Cinema e teatro
International Cinema e Armeni G.E.S. Productions presentano Mya – Un sogno da vivere, il nuovo lungometraggio diretto da Federico Moccia, autore del best seller Tre metri sopra il cielo e regista di Scusa ma ti chiamo amore e Amore 14
Sergio Ferroni

Al cinema Mya – Un sogno da vivere di Federico Moccia, con Flora Vona e la partecipazione di Gianluca Grignani

Sceneggiato dallo stesso Moccia insieme a Luca Biglione, Andrea Cacciavillani e Angelo Borsa, Mya – Un sogno da vivere nasce da un soggetto scritto dall’attrice napoletana Flora Vona, che veste anche i panni della protagonista del film affiancata da un ricco cast comprendente Vincent Riotta, Ludovico Fremont, Mirko Frezza, Raffaele Buranelli, Nathalie Rapti Gomez, Maverick Lo Bianco, Alessio Di Domenicantonio, Andrea Garofalo, Elena Presti, Pio Stellaccio, Anna Tangredi e, come special guest, il cantautore Gianluca Grignani; del quale, oltretutto, alcuni brani inediti sono presenti all’interno della colonna sonora.  Mya è una giovane bellezza mediterranea che, accompagnata dal tastierista Lucio, si esibisce cantando in un pub... ma, una volta terminata la serata, indossa il grembiule e pulisce i tavoli del locale. Per lei, infatti, cantare è ancora solo un hobby, un sogno che spera di coronare partecipando ad un concorso canoro dove, nonostante la vittoria di Blonde, eterea cantante appoggiata dall’affascinante impresario discografico Mimmo Bonetti, viene notata da Fulvio, agente musicale di serie B che l’assolda per una piccola tournée. Da qui inizia per lei un periodo di concerti durante i quali è costretta a lasciare il figlio tredicenne Carlo dalla coppia di amici Daniele e Silvia, considerando che il padre è scappato all’annuncio della gravidanza, con il nonno materno non ha rapporti da molti anni e il fratello sempre “fumato” Davide è coinvolto nella tournée come tecnico del suono. Oltretutto la strada per il successo è tutt’altro che semplice, tra esibizioni in locali scalcinati, dipendenza da cocaina e alcool e immancabili avances sessuali da parte di chi dovrebbe aiutarla… man mano che retroscena legati al passato, intrighi sentimentali e dramma s’intrecciano in un’appassionante vicenda a base di note musicali. Flora Vona dichiara: “Nella fase embrionale dell'idea del soggetto di Mya il mio pensiero era rivolto ad Amy Winehouse, artista prematuramente scomparsa a soli ventisette anni, età che segna tristemente, a quanto pare, la morte di tanti musicisti internazionali famosi. Nonostante avesse dalla sua parte un talento indiscutibile, travolgente e catalizzante, Amy Winehouse non riusciva a rendersi conto della sua immensa luce. Questo suo stato d'animo mi ha sempre colpita profondamente, perché molti artisti vivono disagi e turbamenti legati spesso a traumi infantili o di vita che si riversano prepotentemente nell'ambito artistico, emotivo ed espressivo. Quando seppi della sua morte provai un immenso dolore misto a rabbia, perché credo che le sofferenze nella nostra vita debbano sicuramente essere metabolizzate e rielaborate, ma, soprattutto, diventare il motore, il fuoco dal quale trarre forza e resilienza per ottenere la giustizia che ogni essere umano che abbia toccato il fondo debba ottenere. Questo film non è autobiografico, ma desideravo sporcarmi dal punto di vista attoriale e immedesimarmi nelle vicissitudini del personaggio”.

La fotografia di Mya – Un sogno da vivere è di Daniele Poli, mentre il montaggio è di Gianni Del Popolo, i costumi di Stefano Giovani, le scenografie di Andrea Fiaschi ed Angelo Parisi, il trucco di Maura Fabbris e Fabio De Stefano, i capelli di Marco Scotti, le musiche di Gianluca Grignani, Flora Vona, Musiche originali Massimiliano Lo Pinto e Salvatore Massimo Vitrano. Produttore esecutivo Christian Vitale per International Cinema Srl, produttore associato Silvia Armeni per Armeni G.E.S. Production Srl,  Mya – Un sogno da vivere sarà nei cinema dal 20 Maggio 2024 e distribuito da International Cinema Srl. Prodotto con il sostegno di MIBACT e REGIONE LAZIO. Product placement di ENEGAENERGIA e ISTITUTO EUROPEO DI PSICOLOGIA SUBLIMINALE.  Sponsor NEVER - Fashion, Film & Fitness.

News correlate
Le stanze dell’anima

Arriverà a Settembre sugli schermi il film “Le stanze dell’anima” con Flora Vona e Samuel Peron


Il Mercante di Seta Nera

Presentato alla Stampa Estera “Il mercante di seta nera” opera prima del regista Antonio Centomani. Avvincente storia di un amore tra un nobile e una schiava nell’Inghilterra del ‘700


Recital per le celebrazioni del 3239 Natale di Tivoli “Una Vita in Parola”

Prosegue l’omaggio allo scrittore tiburtino Igino Giordani a 130 anni dalla nascita


Torna il Reality Travellers ideato e condotto da Carmen Morello per la Carmen Morello Productions srls.

Previste diverse tappe tra cui Barcellona con partenza da Civitavecchia sulla lussuosa nave traghetto Grimaldi Lines.


Gianluca Magni protagonista del film THE SCHEME.

Il poliedrico Magni alla ribalta con un film dietro l'altro.


Grandi news per Carmen Morello…

Sarà Carmen Morello la presentatrice ufficiale della nuova edizione della Napoli Fashion Week


“Greta Garbo - Hollywood la Fabbrica dei sogni” di e con Natalia Simonova

Nell’accogliente cornice del OFF/OFF Theatre di Roma, lo spettacolo ha inizio.


“Finding Marta. Un film sulla Musa di Pirandello”

L’Anteprima nazionale del docu-film ad Agrigento, capitale italiana della cultura 2025


Italia Green Film Festival

Italia Green Film Festival e GreenFlix edu costituiscono un format innovativo nel panorama dei concorsi cinematografici internazionali, che coinvolge i giovani nelle tematiche ambientali e sociali fornendo una visione responsabile di buone pratiche


 Corti Oscar 2024, al cinema dal 6 maggio

WeShort in collaborazione con Amaranta Frame porta nelle sale i Corti Oscar 2024 Live Action e Animazione