Moda e bellezza
Verrà presentata a Maison et Objet la collezione di tovagliette per la tavola Hands-on della designer Luisa Longo, realizzata con un procedimento innovativo a effetto peach skin feel
Sergio Ferroni

Dalla seta alla fibra sintetica, le placemat diventano soft touch

In anteprima alla prossima edizione di Maison et Objet - a Parigi dal 24 al 28marzo 2022- Luisa Longo presenta la sua linea di placemat e sotto bicchieri Hands-on.  Si tratta di una collezione che sposa in pieno la combinazione di design contemporaneo e artigianalità, da sempre caratteristica della produzione della designer e fiber artist. Realizzata a partire da una ricerca approfondita sui materiali sintetici e su fibre naturali come seta e lino, i set all’americana Hands-on mettono insieme il piacere di toccare un tessuto morbido, dai riflessi serici,pregiato come la seta, o la texture tipica del lino, con la libertà di avere tutti i giorni una tavola ricercata, decorata con pezzi unici realizzati a mano, senza correre il rischio di rovinarli. Le collezioni sono realizzate con un procedimento innovativo: Luisa Longo dipinge a mano i motivi decorativi sulla seta e sul lino, successivamente i teli vengono immersi in una soluzione speciale di poliuretano con delle particolari proprietà, che rendono la superficie morbida, liscia e ricca di riflessi, come fosse seta. A questo effetto peach skin feel si accompagna la straordinaria resistenza al calore, alle abrasioni e alle macchie delle placemat, che sono leggere e totalmente flessibili, oltre alla facilità di lavaggio del tessuto, che è completamente impermeabile. Tutte le opere a partire dalle quali sono state realizzate le placemat Hands-on sono originali, inedite e dipinte a mano da Luisa Longo;inoltre le tovagliette sono pezzi unici dal momento che ognuno è tagliato da una matrice più ampia, quindi tutti i pattern sono differenti fra loro.

«La mia attenzione va, da sempre, ai tessuti – afferma la designer Luisa Longo-, abbiamo fatto moltissime prove per arrivare a un materiale polimerico, che potesse rendere la lucentezza e la morbidezza della seta e allo stesso tempo mantenere i colori vibranti. Con la mia ricerca punto sempre a portare il bello nella vita di tutti i giorni, a cercare nuove soluzioni e i tessuti offrono possibilità infinite di farlo».

Luisa Longo

L’attività di Luisa Longo è caratterizzata dall'idea di ibridazione e sconfinamento di design, artigianato e arte,in particolare la fiber art, che vede l’uso di tecniche miste su stoffa. L’opera di Longosi snoda attraverso tre decenni di produzione, che l’hanno vista esporre in alcune fra le maggiori istituzioni internazionali di arte e design del mondo. Con l’obiettivo di mettere in relazione arti decorative, pittura e design, Longo si muove sulla scia del concetto di opera d'arte totale e delle pratiche della Bauhaus, prendendo le mosse dall’opera della designer e tessitrice tedesca Gunta Stölzl, della designer Sonia Delaunay e della pittrice Dorothea Tanning, così come mutua dal movimento Arts and Craftsl’ideadi far entrare la bellezza nella vita quotidiana di tutti. Originaria di Bologna, Luisa Longo vive e lavora a Roma.

News correlate
Al via il SIME dal 10 al 12 maggio

Quest'anno il congresso di medicina estetica si svolgerà a Roma al centro congressi la Nuvola.


Presentata a Roma la nuova linea “ExCellanza” della stilista Giuliana Cella, evento curato dalla nota PR Paola Mazzuccato

“ExCellanza”: Giuliana Cella firma per Coin Excelsior, GC.CI, una capsule itinerante in speciali corner pop up nei department store di quattro città italiane


Arte Capitale e Morfosis nella Coffee House di Palazzo Colonna

Un week end dedicato all’arte e alla moda sarà quello di venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 aprile 2024 a Palazzo Colonna.


Morfosis presenta la nuova collezione Spring/Summer 2024 alla Coffee House di Palazzo Colonna

La collezione Morfosis è pensata per una donna raffinata, non omologata, originale e orgogliosamente imperfetta perciò unica nel calcare le strade urbane in qualsiasi ora del giorno e della notte.


L’arte del Made in Italy: Artigiani Romani della Moda e della Manifattura a Palazzo Piacentini

Celebrate le eccellenze manufatturiere nel settore della moda all'evento dedicato all'artigianato romano, organizzato dalla Maison Battistoni e promosso da M.Ro & Italian Delegation Made in Italy


Laura Mantovi: i merletti che diventano gioielli

Ci siamo lasciati alle spalle da poche settimane le più belle sfilate di moda su frenetico scenario internazionale per la collezione autunno-inverno 2024-2025.


Vittorio Camaiani presenta la collezione “Ritorno in Oriente” alla Galleria del Cardinale Colonna

La nuova collezione Spring/Summer 2024 di Vittorio Camaiani intitolata “Ritorno in Oriente” ci ripropone un tema caro allo stilista marchigiano: il viaggio.


Magica Primavera District: arte, moda e solidarietà a Palazzo Colonna

Il 15, 16 e 17 marzo 2024 l’esposizione d’arte e artigianato nella Coffee House


Il trionfo di Anton Giulio Grande alla Milano Fashion Week 2024 con “Callas Rock Forever”

La sfilata, organizzata in collaborazione con Lineapelle-Unic Concerie Italiane, ha portato in scena delle esclusive lavorazioni pelle e dei sensazionali look genderless.


Anton Giulio Grande alla Milano Fashion Week 2024 con la collezione “CallasRock Forever”

Il talentuoso couturier Anton Giulio Grande presenterà martedì 20 febbraio 2024 alle ore 16,00 la collezione “Callas Rock Forever” a Fiera Milano Rho.