Moda e bellezza
Per vivere le festività all’insegna del lusso e della raffinatezza, Il Diamante propone le sue creazioni di alta gioielleria.
Sergio Ferroni

Le feste brillano di più con Il Diamante gioielli

Le 20 collezioni, frutto di un accurato lavoro artigiano, spaziano dalle più innovative come Spring e Butterfly alla rivisitazione dei grandi classici come Basket e Goccia, dai gioielli con un twist moderno e grintoso come Word e Uniko a quelli dal design ricercato come Hortensia. Tutte hanno per protagonista lui, il diamante, perché – come sottolinea la CEO Roberta Bardon: “I gioielli raccontano la nostra vita, rendendo indelebili i nostri ricordi e noi li valorizziamo con la pietra più preziosa al mondo”.  La Maison, che ha sede nel rinomato jewellery district di Valenza, unisce il saper fare artigiano con la tecnologia di ultima generazione. Il merito è del founder Maurizio Martone, primo insegnante in Italia di microincassatura, che da sempre crede nell’unione tra il know-how e la creatività. Non stupisce quindi che Il Diamante firmi anche 2 brevetti esclusivi, il 4D e la personalizzazione, che rendono ogni creazione tailor made, unica e con una luminosità che si diffonde in 4 dimensioni. La ricerca dell’eccellenza unita allo stile inconfondibile sono alla base anche della Linea Iris, che rivisita la collezione 4D utilizzando pregiatissimi diamanti colorati e certificati, e Eden con la sua texture composta da finissime squame riprodotte a mano direttamente dall’oro.   Per la sua allure unica e inimitabile che caratterizza tutte le sue creazioni la Maison piace anche alle celeb: dal Premio Oscar Mira Sorvino all’artista italiana Rossella Brescia che ha scelto di essere testimonial de Il Diamante.   Per rispondere alle esigenze della clientela, sempre più digitale e internazionale, Il Diamante ha inoltre sviluppato un e-commerce all’avanguardia che permette di vivere l'esperienza di una boutique virtuale. L’online consente inoltre al brand di attuare una politica di pricing estremamente competitiva, pur mantenendo alti standard qualitativi, artigianali e di sostenibilità. La Maison, infatti, condivide l’obiettivo RJC (Responsible Jewellery Council) di una filiera internazionalmente responsabile che promuove la fiducia nei confronti dell'industria globale della gioielleria attraverso l’adozione del Codice di Procedura RJC per l’applicazione di pratiche sostenibili in tutta la filiera dell’oro e dei diamanti: dall’estrazione alla vendita al dettaglio. L’azienda si sta infine strutturando per diventare eco-sostenibile grazie ad uno stabilimento produttivo di ultima generazione a basso impatto ambientale e ad elevato livello tecnologico. Un motivo in più per scegliere Il Diamante. 

News correlate
Vittorio Camaiani riceve il Premio Marchigiano dell’anno in Senato

Si è svolto presso la Sala Capitolare del Senato della Repubblica, il prestigioso premio ’Marchigiano dell’anno’.


Al via il SIME dal 10 al 12 maggio

Quest'anno il congresso di medicina estetica si svolgerà a Roma al centro congressi la Nuvola.


Presentata a Roma la nuova linea “ExCellanza” della stilista Giuliana Cella, evento curato dalla nota PR Paola Mazzuccato

“ExCellanza”: Giuliana Cella firma per Coin Excelsior, GC.CI, una capsule itinerante in speciali corner pop up nei department store di quattro città italiane


Arte Capitale e Morfosis nella Coffee House di Palazzo Colonna

Un week end dedicato all’arte e alla moda sarà quello di venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 aprile 2024 a Palazzo Colonna.


Morfosis presenta la nuova collezione Spring/Summer 2024 alla Coffee House di Palazzo Colonna

La collezione Morfosis è pensata per una donna raffinata, non omologata, originale e orgogliosamente imperfetta perciò unica nel calcare le strade urbane in qualsiasi ora del giorno e della notte.


L’arte del Made in Italy: Artigiani Romani della Moda e della Manifattura a Palazzo Piacentini

Celebrate le eccellenze manufatturiere nel settore della moda all'evento dedicato all'artigianato romano, organizzato dalla Maison Battistoni e promosso da M.Ro & Italian Delegation Made in Italy


Laura Mantovi: i merletti che diventano gioielli

Ci siamo lasciati alle spalle da poche settimane le più belle sfilate di moda su frenetico scenario internazionale per la collezione autunno-inverno 2024-2025.


Vittorio Camaiani presenta la collezione “Ritorno in Oriente” alla Galleria del Cardinale Colonna

La nuova collezione Spring/Summer 2024 di Vittorio Camaiani intitolata “Ritorno in Oriente” ci ripropone un tema caro allo stilista marchigiano: il viaggio.


Magica Primavera District: arte, moda e solidarietà a Palazzo Colonna

Il 15, 16 e 17 marzo 2024 l’esposizione d’arte e artigianato nella Coffee House


Il trionfo di Anton Giulio Grande alla Milano Fashion Week 2024 con “Callas Rock Forever”

La sfilata, organizzata in collaborazione con Lineapelle-Unic Concerie Italiane, ha portato in scena delle esclusive lavorazioni pelle e dei sensazionali look genderless.