Turismo
Otto giorni di navigazione con Avalon Waterways sul Reno, fiume simbolo del Vecchio Continente
Sergio Ferroni

Avalon Waterways: Romantico Reno - fiume di guerrieri e pensatori

Avalon Waterways:  quattro nazioni attraversate, innumerevoli città grandi e piccole lungo i 1.326 km di sponde dove il suo passaggio ha plasmato, nel corso dei millenni, paesaggi sempre diversi, ritrasformati dall’Umanità e dall’incontro di culture diverse.   Lo è da sempre tra la Svizzera e la Germania, ma soprattutto tra quest’ultima e la Francia. Quando a fare da frontiera tra due territori è un fiume, succede sempre che questo diventi un mezzo non soltanto di divisione, ma anche di condivisione. È così che da secoli il Reno è attraversato da popoli di mercanti, pellegrini, viaggiatori, portatori di idee e usi, di intere tradizioni che lungo le sue acque si sono diffuse tanto sulla riva destra che quella sinistra.  Avalon Waterways, la Crociera fatta ad Arte, ha deciso di far conoscere più da vicino questo fiume ricco di fascino ai viaggiatori provenienti dal nostro paese, con tre partenze interamente in lingua italiana previste tra i mesi di giugno e agosto 2023. Tre occasioni da non perdere per un viaggio nel cuore del Vecchio Continente, che porteranno alla scoperta dei segreti di un fiume a tratti tumultuoso e a tratti placido, talvolta costeggiato da foreste, vigneti rigogliosi e talvolta da speroni di roccia e castelli, ma sempre in grado di sedurre chi decide di navigarlo.  Strasburgo, Magonza, Colonia, Amsterdam e molto altro: con Avalon Waterways ogni giorno è un’avventura da vivere in tranquillità, lasciandosi trasportare dalle acque del fiume Reno, senza dover fare e disfare le valigie e senza lo stress di dover stare dietro agli orari di treni o aerei a ogni fermata.

Il fiume Reno, da ferita a cerniera sull’Europa

Proprio in virtù della sua posizione Mitteleuropea, il Reno porta addosso anche le tracce dei grandi conflitti che hanno sconvolto l’Europa.  Se i Romani rimasero per cinque secoli sulle sue sponde, senza spingersi oltre, c’è un motivo.  Se la vera gloria di Napoleone, della quale Manzoni affida ai posteri l’ardua sentenza nel V Maggio, si estese dal Manzanarre proprio fino al Reno, c’è un motivo.  Se ancora oggi le fortificazioni della linea Maginot costruite dai francesi lungo il Reno, alla vigilia dell’ultima Guerra Mondiale, sono tra i siti più visitati dell’Alsazia, c’è un motivo.  Oggi il Reno rappresenta, più che una ferita, una cerniera sull’Europa: è proprio in una delle maggiori città affacciate su questo fiume, Strasburgo, sede del Parlamento Europeo, il confine è diventato simbolo di unione e non più di spaccatura.  Il Reno fa da specchio, tra due paesaggi diversi come due gocce d’acqua (semicit.): è un gioco sottile, quasi da enigmisti, cercare analogie e differenze tra la riva sinistra e quella destra, da restare per ore incollati alle grandi vetrate delle imbarcazioni Avalon. Il principio che ha ispirato il design delle crociere Avalon Waterways è proprio il nature gazing, fonte di assoluto relax per la mente e per il corpo, con finestre panoramiche in ogni suite da cui guardare l’Europa fluire davanti agli occhi.

Un fiume romantico

Quando parliamo di Reno romantico, non ci riferiamo soltanto a un susseguirsi di paesaggi e città da gustare in coppia: il Reno è un fiume letterario, ispirazione dei grandi poeti romantici per le curve sublimi della natura attraversata, per le forme gotiche delle architetture di castelli e centri abitati, per le leggende legate a questi luoghi.  La più famosa è sicuramente quella di Loreley, la bellissima ninfa da cui prende il nome un’alta roccia d’ardesia nei pressi delle gole del Reno.  Pare che proprio seduta su questa roccia, Loreley cantasse canzoni malinconiche irresistibili per i marinai che ne restavano ammaliati. Navigando lungo le gole si ha la sensazione, ascoltando il vento scrosciare tra la vegetazione, che ancora arrivi sui ponti della silenziosa crociera  Avalon Waterways  il dolce canto di Loreley.

Le città del Reno

La crociera Avalon Waterways  farà tappa, lungo il Reno, nelle città più rappresentative della storia di questo fiume e dei Paesi attraversati. Da Basilea, una delle principali capitali mondiali dell’arte contemporanea, alla già menzionata Strasburgo, città di grande eleganza e carattere, commistione singolare di gusto francese e tedesco. E poi le città tedesche di Magonza, dove è prevista una visita che vi porterà al museo Gutenberg, custode di tre delle copie della Bibbia a 42 linee impresse con la tecnica della stampa a caratteri mobili, Coblenza, dove il Reno e la Mosella si abbracciano nel cosiddetto angolo tedesco, e Colonia, fondata dai romani e oggi dominata dalla doppia guglia gotica della cattedrale.  Infine Amsterdam, con incluse la crociera sui canali e la visita al museo Van Gogh che celebra quest'anno 50 anni dall’apertura con una mostra unica e mai vista:  Van Gogh: Auvers sur Oise, realizzata in collaborazione con il museo D'Orsay di Parigi. Ma c’è davvero bisogno di raccontare Amsterdam? Si potrebbe parlare di mulini a vento, di musei, ponti e canali, di tulipani. In realtà ciascuno trova in Amsterdam quello che cerca, ed è raro ascoltare lo stesso racconto da due voci diverse. Si tratta di uno di quei luoghi che, per quante volte ci si vada, ha sempre un volto nuovo da mostrare, un nuovo angolo da scoprire.  Tariffe Early Booking a partire da € 1.594,00 a persona in cabina Deluxe con trattamento soft all inclusive, per prenotazioni entro il 31 marzo.

Una crociera all’insegna della sostenibilità

Avalon Waterways  è in prima fila per ridurre al minimo l’impatto delle crociere, collaborando con The Ocean Cleanup alla rimozione delle plastiche dai fondali di fiumi e mari, ma anche con diverse organizzazioni attive nei territori attraversati, con l’obiettivo di salvaguardare il paesaggio ambientale, culturale ed economico. Inoltre, anche in cucina vengono esclusivamente adoperati prodotti Km0, provenienti da filiera corta, azzerando le emissioni di co2 e garantendo lo sviluppo delle agricolture locali.

News correlate
Provincia di Verona e Garda veronese. La rivincita dei piccoli borghi

Rimarremmo piacevolmente stupiti della ricchezza di questo territorio, che nasconde piccole gemme dalla Pianura dei Dogi alla Valpolicella, dalla Lessinia al Garda veronese.


In Asia con World Explorer - Alla scoperta dei Patrimoni Mondiali dell’Umanità

L’International Day for Monuments and Sites dell’ICOMOS e dell’UNESCO, ci porta a scoprire insieme a World Explorer i siti più incredibili del nostro pianeta


Tutta un’altra storia”: Hotel Mediterraneo punto di riferimento di ospitalità,  lusso e divertimento in Penisola Sorrentina

La prestigiosa struttura fiore all'occhiello per l'ospitalità d'eccellenza


Isole Cook, l'estensione nel Pacifico perfetta

Polinesia neozelandese raggiungibile! Le isole Cook sono l’estensione perfetta di viaggi nell’emisfero australe e non solo. Poche ore di volo in più, per immergersi nella vera anima polinesiana, remota, intatta.


Il Grand Hotel Imperiale di Forte dei Marmi 5*L,  entra a far parte di Preferred Hotels & Resorts

Il Grand Hotel Imperiale di Forte dei Marmi 5*L, è entrato a far parte di Preferred Hotels & Resorts, il brand di hotel di lusso indipendenti più importante al mondo che rappresenta oltre 700 tra i più raffinati hotel e resort in 85 paesi.


Cinque curiosità dal Romantico Reno

Il fiume più romantico d’Europa torna, quest’estate, a incantare i viaggiatori che ne vogliono seguire il corso a bordo di Avalon Waterways, dall’ombra delle alpi svizzere, a Basilea, fino ai canali di Amsterdam.


Viaggia con Carlo: Perù, Kazakistan-Uzbekistan. E il K2! Once-in-a-lifetime

Once-in-a-lifetime: Perù, Kazakistan-Uzbekistan. E il K2! Sotto un cielo stellato per realizzare un sogno. Viaggia con Carlo: una volta nella vita


È primavera in Valle d’Aosta!

Giornate sempre più lunghe, prati sempre più in fiore e una terra accarezzata da nuovi profumi e dalla voglia di far festa.


Rafting sull’Adige: la discesa adrenalinica che ammicca alla storia

La vista di una città dall’acqua si sa, è tutta un’altra storia. Palazzi, mura, chiese e fortezze svettano dal basso verso l’alto, mentre la corrente dolcemente ci culla nella nostra discesa del fiume, passando da un ponte all’altro.


Al Baubeach di Maccarese un’estate piena di emozioni e proposte di crescita personale

In cantiere la IV edizione del corso in management olistico e turistico: un percorso unico, prestigioso e accreditato