Enogastronomia
La classifica dei migliori panificatori italiani
Deborah Bettega

Presentata la terza edizione di Pane&Panettieri d’Italia 2022 del Gambero Rosso, realizzata in collaborazione con Petra-Molino Quaglia. Lo scorso anno, raccontando del bisogno da parte degli italiani di mettere le mani in pasta durante il duro lockdown, auspicavamo per il buon pane una rivincita definitiva. Così è stato con la nascita di forni diffusi, forni con negozi virtuali, bakery di ultima generazione con bistrot e caffetteria annessi: un’attenzione rinnovata intorno al pane, nuova frontiera del gusto. Una crescita che è stata possibile grazie al contributo di tanti professionisti che, costretti dalle circostanze ad interrompere o comunque a ridurre drasticamente le attività, hanno impiegato le loro energie sulla panificazione. Sono infatti nati laboratori paralleli che hanno avuto una duplice funzione: da un lato, hanno salvato posti di lavoro, dall’altro, hanno aperto nuove prospettive, stimolando lo sviluppo del settore in cui i giovani sono sempre più protagonisti. Il pane diventa sempre più un prodotto da tutelare con un’attenzione rigorosa alla scelta delle materie prime, dalle farine al lievito: un pane sempre più etico e sostenibile, come vorremmo che fosse il futuro verso il quale ci incamminiamo.

 

In questa terza edizione della guida Pane&Panettieri vogliamo celebrare il pane, un prodotto tradizionale ma che al tempo stesso è in continua evoluzione.” dichiara Paolo Cuccia, Presidente di Gambero RossoÈ iniziata una nuova era per i maestri panificatori, che grazie al loro impegno e alla loro passione stanno rivoluzionando un settore che coinvolge sempre più i giovani, futuri protagonisti dell’arte bianca.”

 

Ci impegniamo da sempre a promuovere i maestri che con grande abilità esaltano le nostre produzioni agroalimentari di qualità sia a livello nazionale che internazionale” continua l’Amministratore Delegato Luigi SalernoLe nostre pubblicazioni sono lo specchio del nostro costante supporto ai maestri che con impegno e attenzione trasformano le produzioni di qualità in prodotti unici al mondo.”

 

IL PARTNER

 

Anche per questa terza edizione della guida Pane & Panettieri 2022, Gambero Rosso è stata supportata da Petra-Molino Quaglia, azienda leader nella produzione di farine di grano tenero ad alta qualità. “Siamo orgogliosi di sostenere Pane&Panettieri d’Italia, perché condividiamo con Gambero Rosso la convinzione che la panificazione italiana di qualità debba orientarsi a pratiche di vera e naturale artigianalità, per riscrivere in chiave contemporanea la tradizione dei pani regionali.” dichiara Piero Gabrieli, responsabile Marketing di Petra Molino Quaglia.Questa guida è per noi una tappa fondamentale di un progetto intrapreso nel 2006 con Accademia del Pane® e il format di panificazione diurna MamaPetra®

 

Una partnership che prosegue con il nuovo corso professionale della Gambero Rosso Academy “Professione Panettiere” pensato per formare i futuri professionisti della panificazione, capaci di operare sia nell’ambito della produzione artigianale che industriale. Sarà possibile partecipare al corso “Professione Panettiere” presso le sedi di Gambero Rosso Accademy di Torino (avvio 6 settembre) e Roma (avvio 25 ottobre).

LA GUIDA

50 panifici premiati con il massimo punteggio dei Tre Pani. La Lombardia è al vertice con 8 panifici premiati seguono il Piemonte, il Veneto, l’Emilia-Romagna e il Lazio con 6; la Sicilia con 4; Puglia con 3; Toscana, e Campania con 2; Valle d’Aosta, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Marche, Basilicata e Sardegna con 1.

 

PREMI SPECIALI

PANETTIERE EMERGENTE

STEFANO PRIOLO - PANIFICIO CASA PRIOLO | BOJANO (CB)

PANE DELL’ANNO

Pane al Cioccolato Fondente - PEZZ DE PANE | FROSINONE

PANE E TERRITORIO

TUNDU | OLIENA (NU)

 

News correlate
Nasce la Consulta dei distretti del Cibo.

L’Assemblea Costituente si riunirà per la sottoscrizione dello statuto giovedì prossimo, 25 novembre, a partire dalle 9.30, nella prestigiosa Sala Cavour del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, in via XX Settembre a Roma.


Confederazione Italiana Agricoltori, subito IGP a peperoncino Calabria per contrastare concorrenza sleale Cina

Il Consorzio dei produttori regionali ha presentato ufficialmente al Mipaaf il disciplinare per l’Indicazione geografica protetta,con il supporto degli Agricoltori Italiani


NON SOLO BIRRA DA BIONDAMARA

Nel quartiere Prati di Roma, l’innovativo “Urban Lounge Beer” punta su birre artigianali e cucina gourmet


 SUCCESSO PER HOSTMILANO E TUTTOFOOD

FIERAMILANO SI CONFERMA HUB EUROPEO


 GOLOSARIA PORTA A MILANO IL GUSTO DELLA COLLEGANZA

Molte presenze alla rassegna di Paolo Massobrio e Marco Gatti tornata al MiCo - Milano Convention Centre con i migliori produttori food&wine e un ricco un palinsesto di eventi


Il programma invernale dello Sky Blu Restaurant dell’Aleph Rome Hotel

La stagione fredda è arrivata, e con essa compaiono sulle nostre tavole ingredienti nuovi e nuovi sapori.


LA CASA DEL SUPPLÌ APRE A ROMA LA SUA TERZA SEDE

La storica insegna romana, da oltre 40 anni il riferimento per il supplì di qualità, inaugura un nuovo spazio con laboratorio centralizzato e pizza tonda alla romana.


Autunno in Slovenia lungo le strade del vino

Bianco o rosso, aromatico, forte, pieno o leggero, secco o dolce: pronti a partire per un viaggio, summa di profumi, sapori e tradizioni alla ricerca del vostro vino sloveno preferito?


Anteprima mondiale Tartufo Bianco 2021. Boom da novembre e prezzi in calo

Attenzione a shock maltempo e alleanza con ristorazione per settore da 500 milioni di euro. In Cia con l’Accademia del Tartufo nel Mondo, previsioni nuova stagione


Food and Travel Awards 2021

La Slovenia e il direttore dell’Ente del Turismo per l’Italia, Aljoša Ota, premiati alla quarta edizione degli Awards.