Enogastronomia
Tra i segreti del successo la cura del dettaglio e la scelta di ottime materie prime
Elena Parmegiani

Forte dei Marmi : Ristorante “Catch Claw’s” il suo primo fornitore è il mare

Il segreto del successo del ristorante è da trovarsi nella cura di ogni singolo dettaglio, dalla selezione delle materie prime, alla scelta dei vini, dall’accoglienza alla preparazione dei piatti.

E’ la proposta culinaria e la ricerca continua che parte dalla tradizione dei profumi e dei sapori del territorio, dove mare e monti si incontrano che  ha reso celebre il Catch Claw’s  nato come Langosteria e poi evolutosi per soddisfare le richieste dei clienti, in ristorante con ottima cucina mediterranea e , ovviamente, una particolare attenzione nei confronti del prodotto ittico..

Quando parliamo di pesce la qualità non è solo dovuta alla freschezza, ma da come il pesce è tenuto e  maneggiato, tutto ha importanza e lo sanno bene in cucina.

 

Il fiore all’occhiello del Catch Claw’s: ASTICE ALLA CATALANA.
Un astice americano (homarus americanus), condito con pomodoro, cipolla rossa e olio extra vergine d’oliva.
Il segreto della sua bontà è la qualità dei prodotti e le giuste proporzioni
Un piatto estremamente saporito, leggero e ipocalorico.
Perché  l'astice alla Catalana è il piatto principale del Catch Claws ?
Perché è una vera opera d’arte per occhi e palate.

 

L’ambiente è curato e anche l’arte trova il suo giusto spazio… nell’entrare la sensazione è quella di trovarsi all’interno di una grotta…insomma il Catch Claw’s è un posto tutto da scoprire

 

 

VIA MAZZINI 202 Forte dei Marmi a due passi da Villa Bertelli…

News correlate
Slovenia: Salgono a dieci i ristoranti stellati. Riconfermata la doppia stella ad Hiša Franko - Sulla ribalta internazionale la gastronomia slovena.

Due stelle Michelin per Hiša Franko per il secondo anno di fila.


Vignaioli Artigiani Naturali: costituita l'Associazione che riunisce le cantine italiane per il vino naturale

I Vignaioli Artigiani Nazionali si costituiscono in associazione per la diffusione del Vino totalmente Naturale. Al via in autunno le prossime attività con la fiera romana di novembre.


L'Elizabeth Unique Hotel di Roma: Dove l'arte fa rima con la raffinatezza

Le tradizioni culinarie lucane e non solo dello chef Riccardo Pepe arricchiscono e impreziosiscono la struttura ricettiva situata al centro di Roma.


Valmontone:  a settembre torna “Arte da Bere - Le Dimore del Vino”

Torna l’appuntamento con “Arte da Bere – Le dimore del Vino” presso il Valmontone Outlet. Un programma ricco di appuntamenti tra seminari, incontri, degustazioni e spettacoli.


ENOTECA E RISTORANTE LÖWENGRUBE: DALLE STELLE ENOLOGICHE ALLA GENUINITÀ CONTADINA!

La stube più antica di Bolzano, osteria dal 1543, una cantina costruita nel 1280 e più di 1000 etichette da tutto il mondo con particolare attenzione ai vini altoatesini e italiani.


“TECH & STARTUP. FOOD, WINE E HOSPITALITY” I Produttori delle eccellenze a confronto

Presentata in questa occasione anche la guida 2023 di "Lombardia e il meglio di Milano" del Gambero Rosso


Friggitrici ad aria: cucinare in modo salutare e green, senza surriscaldare la stanza

Riducendo al minimo l’uso degli olii in cottura, si risolve il problema del loro smaltimento. Proscenic, azienda high tech, presenta l’innovativa T22 Air Fryer, che taglia i grassi del 90%


Da  Fico non solo il bar ma anche il ristorante guidato dallo Chef Massimo Baroni!

In Via della Pace, a due passi da Piazza Navona, il ristorante dello storico Bar del Fico conquista con una cucina concreta e moderna in un’accogliente serra retrò.


TORNA IL BUCO – RISTORANTE TOSCANO DAL 1901

Un angolo di Toscana nel cuore della capitale da 121 anni


Grande successo a Roma per il progetto “Le Radici del Gusto”

Roma, Food: presentato il progetto "Le Radici del Gusto", arte ed enogastronomia del Lazio. Madrina della serata Denny Mendez