Turismo
La magia di Venezia e quella del Natale: il programma festivo dell’Hilton Molino Stucky per momenti indimenticabili per tutta la famiglia
Sergio Ferroni

Il Natale, il periodo più magico dell’anno in cui la famiglia si riunisce e trascorre il tempo insieme in serenità, diventa ancora più speciale ed entusiasmante durante una minivacanza nella cornice di una della città più affascinanti al mondo: Venezia.  Luogo ideale per questo soggiorno memorabile è l’Hilton Molino Stucky, situato sulle rive della pittoresca isola della Giudecca, che con l’accensione delle luci di Natale ha dato ufficialmente inizio alle festività e al Molino in Festa, un programma ricco di esperienze per tutte le età, tra prelibatezze culinarie, momenti di relax, concerti intimi e finalmente tanto divertimento.  Durante il periodo natalizio gli ospiti più piccoli potranno ammirare il “Villaggio del Natale”, una gioiosa istallazione, realizzata interamente dal team dell’Hotel, che riproduce un villaggio innevato attraversato da un antico trenino elettrico, oppure divertirsi con giochi, laboratori creativi e intrattenimento all’interno del Kid’s Club, disponibile 4 ore al giorno a partire dal 22 dicembre. I genitori potranno così approfittare di questi momenti di svago dei bambini per rilassarsi all’eforea spa concedendosi alcuni tra i numerosi trattamenti messi a punto per la stagione invernale, oppure ammirare dall’alto dello Skyline Rooftop Bar il più bel panorama sulla Serenissima, degustando i cocktail caldi ideati dal barman Gabriele Cusimano. Nelle date salienti, poi, non mancano appuntamenti speciali: il 24 dicembre i piccoli ospiti potranno imparare a preparare i deliziosi biscotti delle feste durante la divertente Cookie Making Class al Molino Restaurant e incontrare Babbo Natale il 25 dicembre mentre il 6 gennaio la Befana porterà a tutti i bambini caramelle e dolcetti a volontà.  Per condividere momenti speciali della cena della vigilia e del pranzo di Natale, l’Executive Chef Luca Nania attende gli ospiti al ristorante Aromi con i menù pensati per l’occasione e sfiziosi piatti del menù per bambini. Durante la cena della vigilia di Natale, si potranno gustare i piatti creativi - tra cui ricordiamo il Polpo croccante e crema di patate viola con acciuga del cantabrico, e il Branzino planciato con crema di cipolla e cavolo cappuccio alla limoncina. Il 25 dicembre, sempre nella calda atmosfera dell’Aromi Restaurant, va in scena il pranzo di Natale per assaporare prelibatezze delle festività rivisitati dallo Chef - come il Cube roll argentino scottato con glassa alla salvia e la Battuta a coltello di fassona salsa alla senape, foie gras dello Chef e caviale Siberian Classico. Il 26 dicembre al Rialto Bar & Restaurant, situato nel cuore dell’hotel e addobbato a festa, gli ospiti potranno assaporare la specialità del giorno, il Tacchino cotto a bassa temperatura con i suoi aromi, selezione di patate e radici abbrustolite aromatizzate al rosmarino e salvia, spuma al parmigiano reggiano vacche rosse 24 mesi. A Capodanno, per chi desidera festeggiare in famiglia con un appuntamento casual il Ristorante Il Molino propone un ricco buffet con una selezione di prelibatezze - come Scampi marinati al mandarino, lollo rossa, radicchio croccante e tobikko al wasabi, i Maltagliati al ragù di cinghiale e ricotta salata e la faraona in umido con salsa leggera -, mentre in un ambiente raffinato ed elegante del Ristorante Aromi c’è la cena di gala, dove lo chef Luca Nania propone, tra l’altro, Gambero rosso di Mazara e scampo, marinato in acqua di ostrica Gillardeu e insalatina di kombu e Merluzzo nero affumicato, rafano abbrustolito, con crema di aneto, sfere di mandorla e caviale Osietra Classico by Giavieri.  Durante tutto il periodo delle festività, il pasticciere Giovanni Petrillo delizierà i palati degli ospiti con tanti dolci e una versione speciale di panettone artigianale, protagonista indiscusso del Natale, amato da grandi e piccini. Si tratta di un panettone artigianale, soffice e profumato, il segreto è la sua lievitazione lenta, ad una temperatura non superiore ai 24°.   Anche per il pernottamento, in un soggiorno ideale in famiglia, l’Hilton Molino Stucky offre un’ampia selezione di meravigliose camere e suite tra cui le confortevoli Family Connecting Room con vista su Venezia, la spaziosa Family Suite con zona giorno separata, o ancora la Molino Executive Suite con il suo design senza tempo.

Da questo “quartier generale” privilegiato sarà facile godere, oltre alle iniziative create dall’albergo, anche della bellezza e delle esperienze di una Venezia natalizia. Grazie allo Shuttle che collega l’hotel alle principali location in città saranno facilmente raggiungibili i luoghi e le iniziative che la città offre ai suoi ospiti: la tradizionale pista di pattinaggio a Campo San Paolo, la Regata della Befana in Canal Grande, il Kids Day al Guggenheim, con i laboratori gratuiti per bambini dai 4 ai 10 anni ogni domenica pomeriggio e molto altro.

Perché il Molino in festa saprà rendere ancora più magiche le festività vissute in famiglia!

 

 

News correlate
A MERANO TRA L’HOTEL MIGNON O IL RESIDENCE DÉSIRÉE : A VOI LA SCELTA!

Aria pulita, prati verdi, angoli di quiete e silenzio. Merano è pronta a ricominciare. Nel rispetto delle nuove norme di sicurezza e igiene e con infinite possibilità di relax e movimento all’aria aperta.


Riapre Baubeach®:  ecco le novità della stagione estiva

All'insegna della rinascita nel Benessere interiore e di un progetto di Sostenibilità dalle solide fondamenta, è stata inaugurata la nuova stagione del BAUBEACH®, la prima spiaggia in Italia per cani liberi e felici


Polonia underground

Spazi postindustriali rivitalizzati, atmosfere liberty e arte contemporanea si sono fatti strada in molte città polacche che, oggi, ostentano una ricchezza di colori e dettagli architettonici proiettata al futuro ma fermamente ancorata al passato.


Caraibi, paradiso dei subacquei - Straordinarie esplorazioni e immersioni a caccia di relitti e meravigliose barriere coralline

Scoprite i tesori nascosti dei fondali marini con Sandals Resorts e Beaches Resorts che propongono il programma di immersioni più completo dei Caraibi.


Il grande risveglio della montagna. Riapre il Piccolo San Bernardo

La riapertura del Passo preannuncia come ogni anno l’arrivo della luce, dei profumi e dell’energia dell’estate. Un’occasione unica, il 20 maggio, per osservare in diretta i primissimi segni del risveglio della natura d’alta quota.


Alla Open Mind Consulting di Torino la comunicazione di Monterosa Ski

Monterosa S.p.A., società che gestisce in territorio valdostano gli impianti di risalita del Gruppo Monterosa Ski, ha affidato ufficialmente dallo scorso 1° Maggio all’agenzia torinese la gestione delle attività di ufficio stampa e PR.


Ascesa al Paradiso

Con la posa della bandiera commemorativa in vetta ai 4.061 m del Gran Paradiso si dà il via alle celebrazioni del Centenario sul territorio del Primo Parco Nazionale Italiano


Un’Estate per il Pianeta e per tutti i suoi Abitanti

Dal 14 maggio riapre BAUBEACH®, la prima spiaggia per cani liberi e felici!


Al via la Fiera diffusa “Valle d’Aosta Connessa: Journé es fluides”

Il Consorzio Unico Valle d’Aosta ha il piacere di condividere la Fiera diffusa “Valle d’Aosta Connessa: Journé es fluides” che si terrà nel mese di Maggio


Qual è l’essenza di una vacanza nelle Alpi? Il ricordo di un profumo… quello della montagna. Il verde energetico delle montagne. Il senso di libertà che dà l’altitudine.

OverAlp è un tour operator nato dall’idea di un team di professionisti che ha dedicato alla montagna e all’outdoor gran parte della propria vita, per raggiungere i propri obbiettivi professionali e personali.