Arte e cultura
La Galleria Art Gallery Gregorio VII di Roma presenta la personale del pittore calabrese ma romano d'adozione ”Sulle ali del tempo"
Sergio Ferroni

Mauro Russo "Sulle ali del tempo"

Foto cover: Mauro Russo e Vincenzo Bocciarelli

Mauro Russo pittore calabrese ma romano d'adozione vola "Sulle ali del tempo" presso l' Art Gallery Gregorio VII di Laura Scribano e Peter Manchia, presentando la sua mostra personale che ripercorre diverse tematiche pittoriche tra figure paesaggi e nature morte, affrontate dall'artista nei suoi ormai trent'anni di attività pittorica, nei disparati luoghi di vita lavorativa. Le  scelte mirano a rappresentare la sua esperienza di figurazione pittorica dai paesaggi della sua amata Calabria,  a scorci urbani colti nei diversi viaggi dell'artista per passare da Milano a Parigi a Roma le città dove ha vissuto, a figure di volti noti dei personaggi  dello spettacolo tra cui si vede Nadia Bengala. Mauro Russo classe 1981 conta oltre cinquanta esposizioni in Italia ed all'estero, tra mostre pubbliche e private, ha partecipato a diversi eventi glamour nella capitale: pittore di corte a Palazzo Brancaccio in Roma al Gran Ballo di Sissi organizzato dalla Compagnia Nazionale di Danza Storica diretta dal maestro Nino Graziano Luca, personale sulle vedute pittoriche della capitale a Palazzo delle Esposizioni di Roma, in occasione del Gran Ballo di Natale, esposizione presso l' Evento Glamour di Roma capitale a Spazio '900, esposizione presso l'Evento Fashion a Salotto Tevere con l'Hair Stylist MICHELE SPANO',  è' stato ospite e citato in diverse trasmissioni televisive, tra cui l'intervista all'"Emigrante" programma ideato e condotto da GIO DI SARNO.

Di recente e' stato invitato a realizzare un live painting alla trasmissione WEEKLY su RAI1 donando l'opera agli studi RAI.

Le sue opere figurano in diverse collezioni private. Il vernissage è stato allietato dal maestro contraltista Rocco Miglionico che si è esibito con "Summertime" di George Gershwin. Numerosi amici hanno ammirato le sue opere tra cui  la cantautrice Gio' di Sarno, l'attore Vincenzo Bocciarelli arrivato dal set internazionale del film "The race of love", l'attore  Alex Partexano, la presentatrice  Carmen Morello, Angelo Martini, Amedeo Goria, il prefetto Fulvio Rocco De Marinis, l'attore Daniele Blando, il cuoco delle dive di Hollywood Paolo Celli, l'ambasciatore Andrea Tasciotti, l'attrice Carmen Di Marzo, il cantante Reo Confesso, l'attore Riccardo Castagnari, la pr Raffaella Naddeo, i fotografi Mario Giannini e Marco Nardo.

 Il vernissage si è concluso con Gio' Di Sarno e Mauro Russo che danno appuntamento al 23 settembre alle ore 15.00 su Cusano Italia Tv per il programma "Di sabato Pomerig-Gio'"

News correlate
GERMINALE – MONFERRATO ART FEST Un progetto a cura di Francesca Canfora

Una rassegna annuale di arte contemporanea diffusa in dodici comuni del Basso Monferrato che coinvolge 23 artisti.


Calvi Festival 2024

Al via la IX Edizione della manifestazione “Calvi Festival 2024”, diretta da Francesco Verdinelli.


Alba Gonzales, ricordo di Roberto Bilotti

Ricordo di Alba Gonzales scultrice.


La Barzelletta su Boccioni

Lo Stato italiano è proprietario di un solo esemplare della celebre scultura "Forme uniche della continuità nello spazio" di Umberto Boccioni, effige a rilievo sui 20 centesimi


“Apoteosi”

Per la Biennale di Viterbo l'artista Franco Losvizzero presenterà un'installazione site-specific nel Castello Orsini di "Soriano Nel Cimino" dal titolo: Apoteosi.


Fabio Di Lizio presenta: “Sottosuolo”

Nel corso della settimana della Perdonanza Celestiniana, inaugura presso Spazio Dal Basso, curato da Andrea Panarelli, la mostra Sottosuolo di Fabio Di Lizio, accompagnata da un testo di Patrizio Di Sciullo.


Daniele Radini Tedeschi e il suo tour nel degrado culturale italiano

L’autorevole critico d’arte, scrittore e personaggio televisivo è a Trieste con tanto di cameraman e operatori al seguito per denunciare il degrado e l’incuria del patrimonio culturale italiano


Immersive Passion

Al via la mostra Immersive Passion, quaranta artisti impreziosiscono il TH Roma Carpegna Palace Hotel


Alessia Babrow presenta due nuove opere della serie LOVE MY MOTHER

Dopo l’esposizione dell’immagine simbolo della nuova serie “Love My Mother” Alessia Babrow presenta due ulteriori opere in altrettanti cantieri del Gruppo Pouchain per il Progetto #EX_TRA: Universal Heartbeat e Love is Stronger


L’italiano per gli studenti stranieri delle università pontificie

Un accordo tra la Società Dante Alighieri e il Dicastero per l’Evangelizzazione porta in aula i primi 200 corsisti