Turismo
Valle d’Aosta ti porta a un altro livello – è il claim della campagna concepita dall’agenzia creativa Arc’s, a supporto delle prossime stagioni turistiche estiva ed invernale 2024.
Roberto Dionisi

La Valle d’Aosta punta in alto con la nuova campagna di comunicazione estate-inverno 2024

Al via la nuova campagna pubblicitaria della Valle d’Aosta, con un commercial veicolato sui canali RAI, Publitalia, La7, Sky ed Eurosport che, a seguire, raggiungerà le principali stazioni ferroviarie italiane attraverso il circuito OOH Grandi Stazioni. A supporto di quanto sopra, la campagna tabellare, con inserzioni pianificate sui principali quotidiani e periodici nazionali, declinate su 3 diversi soggetti, a supporto del lancio della prossima stagione estiva 2024.

A novembre è previsto il secondo flight per la stagione invernale 2024-25.

“Valle d’Aosta ti porta a un altro livello” è l’espressione di un’ascesa che, partendo dal fondovalle, porta, passo dopo passo, verso i 4000 mt delle più alte vette d’Europa, attraverso esperienze uniche e su misura da vivere tutto l’anno. È l’espressione, non stereotipata, di un territorio che si offre alla scoperta e all’esplorazione di ognuno, in modo inclusivo, secondo le proprie capacità, le proprie attitudini, il proprio ritmo. È così che il racconto si fa straordinario e peculiare come la stessa destinazione protagonista, che ne emerge attraverso i suoi valori primari: l’unicità, data dall’altezza delle vette e dalla cultura alpina millenaria, dall’avanguardia tecnologica degli impianti ai primati che detiene in maniera esclusiva; la preziosità di luoghi incantevoli da tutelare e, al contempo, da fruire in modo consapevole e, infine, la varietà della sua proposta, capace di attrarre visitatori di diverso tipo, da quelli spinti dall’esplorazione e dall’avventura a quelli in cerca di divertimento o di una pausa rilassante.

La narrazione scelta per questa campagna è profonda e complessa, predilige il tono intenso ed evocativo ad una rappresentazione più semplificata e semplicistica, nella ricerca di un delicato equilibrio tra apertura, universalità e accoglienza a tutto tondo e l’esclusività di alcuni suoi aspetti peculiari, tra proiezioni nel futuro, grazie all’avanguardia tecnologica di numerosi suoi impianti, e il racconto di una terra che, nella trasformazione, si àncora alla conservazione.

La campagna di comunicazione è frutto della creatività dell’agenzia Arc’s, attiva dal 2006 in ambito nazionale ed internazionale con sedi a Torino e Roma, che ha saputo interpretare e coniugare le esigenze strategiche della Valle d’Aosta ai suoi valori, andando a posizionarla come destinazione turistica unica in Italia per verticalità del territorio, straordinarietà dei paesaggi alpini, autenticità culturale, storica, enogastronomica e d’intrattenimento.

La nuova campagna è anche la naturale evoluzione della strategia di PR e comunicazione attivata a gennaio 2024 da Valle d’Aosta in collaborazione con l’agenzia torinese Open Mind Consulting, basata, oltre che sugli elementi su citati, anche su di una narrazione capace di instaurare un dialogo costante e continuativo tra destinazione e visitatori, fornendo strumenti nuovi affinché questi siano in grado di riconoscere, nella ricca offerta regionale, quanto di più vicino alle proprie attese e alle proprie esigenze ci possa essere, favorendo, al contempo, l’allungamento delle stagionalità per una Valle d’Aosta da vivere e godere, sempre intensamente, 12 mesi l’anno. Unitamente al consolidamento dei mercati di prossimità, la campagna si prefigge di aumentare il flusso dal centro e dal sud Italia e d’ingaggiare un dialogo con le nuove generazioni, in particolare Millennials e GenZ.

La campagna estiva troverà continuità in quella invernale, sempre realizzata dall’agenzia Arc’s.

News correlate
A vele spiegate verso l’arcipelago maltese

Vicine per essere raggiunte con la propria imbarcazione; attrezzate per offrire il noleggio con e senza skipper; celebrate per una delle regate più belle del Mediterraneo: sono le isole maltesi!


Valle d’Aosta. Il piacere di ritrovarsi - Come prima, più di prima

Splende il sole, sulla Valle d’Aosta. Giorni difficili, gli scorsi, che lasciano comunque intatto, da queste parti, il piacere di ritrovarsi.


Panorama Monferrato. La mostra diffusa

“Panorama” approda in Piemonte e arricchisce il territorio con un’offerta culturale importante grazie alle opere d’arte che vengono ospitate nei comuni dell’Astigiano e dell’Alessandrino.


Sandals Resorts International celebra il 15° anniversario della Sandals Foundation con il progetto “The Power of 15”

Sandals Resorts International (SRI) celebra il 15° anniversario dell’organizzazione no-profit, Sandals Foundation, con una nuova campagna della durata di un anno denominata “Empower 15”.


Avalon Waterways: Lussemburgo e Germania, suggestioni di fine estate

Avalon Waterways torna a raccontare, in una suggestione di fine estate, i paesaggi e le città straordinarie di Lussemburgo e Germania occidentale, dove le rive di tre fiumi, Mosella, Reno e Meno, hanno visto scorrere secoli di storia.


#NomadiModerni in Oman, a caccia di bellezza

In Oman per Capodanno - #NomadiModerni in Oman, a caccia di bellezza


Nasce La Thuile Museo a Cielo Aperto

La Thuile vanta una storia ricca e lunga con un territorio abitato fin dalle epoche più remote, come testimoniano le numerose tracce archeologiche qui presenti.


Giappone Explorer: All You Can Hit!

Viaggio attraverso un paese da mangiare… con gli occhi!


Lublino, oltre ogni aspettativa

Un ricco patrimonio storico e culturale, musei, monumenti e siti archeologici da visitare, paesaggi pittoreschi da ammirare a perdita d’occhio, dove la protagonista è la natura incontaminata


AS Hotels: dove l’accoglienza ha un posto d’onore

Il punto di riferimento per soggiorni ed organizzazione di eventi a Milano, Monza e Brianza.