Enogastronomia
La classifica dei migliori panificatori italiani
Deborah Bettega

Presentata la terza edizione di Pane&Panettieri d’Italia 2022 del Gambero Rosso, realizzata in collaborazione con Petra-Molino Quaglia. Lo scorso anno, raccontando del bisogno da parte degli italiani di mettere le mani in pasta durante il duro lockdown, auspicavamo per il buon pane una rivincita definitiva. Così è stato con la nascita di forni diffusi, forni con negozi virtuali, bakery di ultima generazione con bistrot e caffetteria annessi: un’attenzione rinnovata intorno al pane, nuova frontiera del gusto. Una crescita che è stata possibile grazie al contributo di tanti professionisti che, costretti dalle circostanze ad interrompere o comunque a ridurre drasticamente le attività, hanno impiegato le loro energie sulla panificazione. Sono infatti nati laboratori paralleli che hanno avuto una duplice funzione: da un lato, hanno salvato posti di lavoro, dall’altro, hanno aperto nuove prospettive, stimolando lo sviluppo del settore in cui i giovani sono sempre più protagonisti. Il pane diventa sempre più un prodotto da tutelare con un’attenzione rigorosa alla scelta delle materie prime, dalle farine al lievito: un pane sempre più etico e sostenibile, come vorremmo che fosse il futuro verso il quale ci incamminiamo.

 

In questa terza edizione della guida Pane&Panettieri vogliamo celebrare il pane, un prodotto tradizionale ma che al tempo stesso è in continua evoluzione.” dichiara Paolo Cuccia, Presidente di Gambero RossoÈ iniziata una nuova era per i maestri panificatori, che grazie al loro impegno e alla loro passione stanno rivoluzionando un settore che coinvolge sempre più i giovani, futuri protagonisti dell’arte bianca.”

 

Ci impegniamo da sempre a promuovere i maestri che con grande abilità esaltano le nostre produzioni agroalimentari di qualità sia a livello nazionale che internazionale” continua l’Amministratore Delegato Luigi SalernoLe nostre pubblicazioni sono lo specchio del nostro costante supporto ai maestri che con impegno e attenzione trasformano le produzioni di qualità in prodotti unici al mondo.”

 

IL PARTNER

 

Anche per questa terza edizione della guida Pane & Panettieri 2022, Gambero Rosso è stata supportata da Petra-Molino Quaglia, azienda leader nella produzione di farine di grano tenero ad alta qualità. “Siamo orgogliosi di sostenere Pane&Panettieri d’Italia, perché condividiamo con Gambero Rosso la convinzione che la panificazione italiana di qualità debba orientarsi a pratiche di vera e naturale artigianalità, per riscrivere in chiave contemporanea la tradizione dei pani regionali.” dichiara Piero Gabrieli, responsabile Marketing di Petra Molino Quaglia.Questa guida è per noi una tappa fondamentale di un progetto intrapreso nel 2006 con Accademia del Pane® e il format di panificazione diurna MamaPetra®

 

Una partnership che prosegue con il nuovo corso professionale della Gambero Rosso Academy “Professione Panettiere” pensato per formare i futuri professionisti della panificazione, capaci di operare sia nell’ambito della produzione artigianale che industriale. Sarà possibile partecipare al corso “Professione Panettiere” presso le sedi di Gambero Rosso Accademy di Torino (avvio 6 settembre) e Roma (avvio 25 ottobre).

LA GUIDA

50 panifici premiati con il massimo punteggio dei Tre Pani. La Lombardia è al vertice con 8 panifici premiati seguono il Piemonte, il Veneto, l’Emilia-Romagna e il Lazio con 6; la Sicilia con 4; Puglia con 3; Toscana, e Campania con 2; Valle d’Aosta, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Marche, Basilicata e Sardegna con 1.

 

PREMI SPECIALI

PANETTIERE EMERGENTE

STEFANO PRIOLO - PANIFICIO CASA PRIOLO | BOJANO (CB)

PANE DELL’ANNO

Pane al Cioccolato Fondente - PEZZ DE PANE | FROSINONE

PANE E TERRITORIO

TUNDU | OLIENA (NU)

 

News correlate
L’arte della norcineria all’Agriturismo Corte Lantieri Lantieri di Capriolo  in occasione del Festival del Franciacorta

Visite guidate in cantina con degustazione e delizie in tavola con il Menù Festival Franciacorta


TUTTI A BORDO SULLA “SCIALUPPA” DA SALVATORE A FREGENE

La buona cucina in riva al mare presentata dallo chef Fabio Di Vilio


AL METROPOLITA: UN MIX DI SAPORI E DELIZIOSI ABBINAMENTI

Elegante, accogliente e ricercato, il “Metropolita”, tempio della mixology capitolina, rinfresca le caldissime serate dell’estate romana


Vino: Cia dal Forum Nazionale, entro 2021 rimbalzo del 9%. Già persi 3 mld

L’evento in collaborazione con Uiv. Ripresa ancora lenta, investire su promozione Made in Italy, e-commerce (+120%) ed export in Cina (+22%). Boom di rosati e bollicine (1 mld di bottiglie nei prossimi tre anni)


Sapori del Perù - Il meglio dei prodotti agroalimentari peruviani in scena a Milano

Promperú Italia, Commissione Peruviana per la Promozione delle Esportazioni e del Turismo del Perù in Italia, mette in scena i prodotti agroalimentari peruviani


Slovenia: esperienze a suon di BIRRA

Conosci la birra Slovena? Vieni a scoprire l’offerta (e la bontà del prodotto) di uno dei maggiori esportatori di luppolo al mondo.


DENTROFUORI: PRELIBATEZZE GASTRONOMICHE AI CASTELLI ROMANI

Il progetto ristorativo ideato da Cristian Federici evolve nel DF Exclusive 2.0: Pinsa romana, cucina gourmet e il sushi di carne e di pesce


RistoFante, il nuovo tempio del gusto

Il locaole ad Alzano Lombardo in provincia di Bergamo


OSTERIA PRIMO DAL CUORE ROMANO

Il menù del cuoco Pietro Adragna parla di tecniche di cottura, marinature, sapori artigianali ma c'è anche una formula più easy per soste brevi al bancone.


Aleph Rome Hotel Curio Collection by Hilton presenta Carmine Buonanno, il nuovo Executive Chef

Massimiliano Perversi, direttore dell’ Aleph Rome Hotel - annuncia l’arrivo nelle cucine dell’albergo dell’Executive Chef Carmine Buonanno che si occuperà di tutta l’offerta F&B.