Turismo
Struttura moderna e centrale, dispone di una piscina panoramica e di camere luminose con vista sul Mar Tirreno. Adatta per impegni di lavoro o per godersi una meravigliosa vacanza all’insegna del relax.
Francesca Sirignani

 

“Qui dove il mare luccica e tira forte il vento
su una vecchia terrazza davanti al golfo di Surriento
un uomo abbraccia una ragazza dopo che aveva pianto
poi si schiarisce la voce e ricomincia il canto…”

Da questi versi di una delle più belle canzoni cantate da Lucio Dalla si inizia a sognare Sorrento nella Costiera Amalfitana… Anche se non si conosce questa località turistica, anche se non c’è stata ancora la possibilità di visitarla è facile immaginarla e percepire l’atmosfera che si respira tra le sue stradine o attraverso i suoi paesaggi incantevoli: immense scogliere a picco sul mare, profumati limoni, gustose noci, cibo e vini dagli inconfondibili sapori e preziosi lavori di artigianato come merletti  o souvenir in legno intarsiato. La gente del luogo ospitale e solare, accoglie ogni visitatore con  calorosi abbracci e sorrisi come spesso i campani sono soliti fare.

Sorrento offre una vastissima scelta di strutture ricettive ma quella che spicca tra tutte, alla quale non si può rimanere indifferenti, è sicuramente l’Hilton Sorrento Palace.

La struttura nasce come Sorrento Palace ben 39 anni fa, fortemente desiderata dal Sig. Giovanni Russo: il suo sogno era poter costruire un grande Centro Congressuale nella splendida cornice di Sorrento! Il 16 dicembre 2006, al Sig. Giovanni Russo è stata conferita la laurea ad honorem in Management del settore turistico e dei beni culturali proprio per il suo impegno imprenditoriale.

Negli anni  l’hotel ha conosciuto diverse ristrutturazioni di camere, spazi meeting e aree comuni. Nel 1985 l’esigenza di avere uno spazio espositivo portò alla costruzione della Sala Nettuno di 1200 mq adiacente alla Sala Sirene. Nel 2001 l’hotel entra nella grande famiglia Hilton diventando così Hilton Sorrento Palace. L’ingresso nella catena internazionale ha comportato un sostanziale lavoro di ammodernamento della struttura con l’aumento del numero delle sale dotate di attrezzature tecniche all’avanguardia.

Il punto di forza dell’Hilton Sorrento Palace è la proprietà che continuamente investe nei continui lavori di ristrutturazione e nella formazione dello staff.  

Oggi l’hotel conta 335 camere e 24 Sale Meeting, di cui un Auditorium che può accogliere fino a 1500 delegati con uno spazio espositivo fino a 3450 mq. Inoltre gli spazi congressuali sono polifunzionali e garantiscono la privacy anche in caso di eventi concomitanti. Gli ampi Foyer su ogni piano sono ideali per coffee breaks o per Spazi Espositivo.

L’hotel è aperto tutto l’anno e offre la possibilità di coniugare lavoro e tempo libero. Uno spettacolare complesso di sei piscine comunicanti, campo da tennis, fitness centre, un’esclusiva piscina infinity al Settimo Lounge, ampi giardini, ristorante e bar sono a disposizione degli ospiti dell’Hotel che è a soli 10 minuti a piedi dal centro storico di Sorrento ed è il punto di partenza ideale per visitare gli antichi scavi di Pompei, patrimonio dell’UNESCO, e le rovine di Ercolano.

L’Hilton Sorrento Palace offre anche la possibilità di organizzare gite in barca lungo la Costiera Amalfitana da Positano fino a Vietri sul Mare o direttamente all’Isola di Capri. Ottima anche la cucina del Ristorante “Sorrento”, dove vengono proposti piatti innovativi della tradizione mediterranea.

Non manca proprio nulla, solo consultare la propria agenda e decidere quando partire!

 

Francesca Sirignani

 

PER INFORMAZIONI:

HILTON SORRENTO PALACE

Via Sant'Antonio, 13, 80067 Sorrento (NA)

Tel. 081/878 4141

https://www.hilton.com/en/hotels/rrohihi-hilton-sorrento-palace/

 

Francesca Sirignani

Giornalista pubblicista specializzata in tematiche turistiche ed europee. Ha conseguito una laurea in Giurisprudenza e, dopo aver ottenuto la seconda laurea in Studi Europei ed Internazionali, ha approfondito la conoscenza dell’inglese e del francese viaggiando e frequentando corsi linguistici all’estero. Collabora con diversi un periodici specializzati in viaggi e rivolti a chi è appassionato di turismo, cultura ed enogastronomia. Si è occupata anche della redazione dei magazine dell‘ Hotel Indigo St. George, un boutique hotel 5 stelle lusso di Roma. La passione che nutre per le culture, le tradizioni e i paesaggi di altri popoli l’ha sempre portata a viaggiare e a fotografare molti Paesi.

News correlate
IDEE REGALO NATALE 2020: ADLER SPA RESORTS & LODGES

A Natale un esclusivo buono vacanza luxury ADLER è un regalo speciale per donare a familiari e ad amici un’esperienza unica e indimenticabile di benessere


Eleganza e gusto. I must della nuova ospitalità a Kyoto.

L’offerta ricettiva della città giapponese si arricchisce di nuove strutture, adatte ad una clientela amante del design, di una cucina di alta qualità e sensibile a livello dei servizi.


Autunno e inverno nel Cilento: da Palazzo Belmonte e Villa Sirena il viaggio nel territorio tra arte, cultura, tradizioni ed eccellenze enogastronomiche.

l nostro cuore volge al sud”, così scrive Freud nel 1900 in una lettera alla moglie. Questo sud è il nostro meridione con le sue seduzioni archeologiche, climatiche e gastronomiche che per molti anni furono tra i suoi luoghi prediletti.


OLIMPIADI ISOLE COOK 2020

Si è conclusa la prima edizione delle Olimpiadi organizzate nell’arcipelago Covid-free: un evento straordinario, creato in tempi record ed elogiato dal Comitato Olimpico Internazionale.


HOTEL CAMPESE :  DAL 1953 ALL’ ISOLA DEL GIGLIO

Gentilezza , accoglienza, cucina tipica toscana e tramonti unici rendono il soggiorno indimenticabile


ALLE MALDIVE E IN THAILANDIA CON L'OFFERTA WORKATION DI SONEVA

Equilibrio tra lavoro, studio e relax grazie ai meravigliosi resort Soneva


SLOVENIA Nazione dell'Anno agli Awards 2020 Food & Travel

Durante la serata di Gala degli Awards 2020 Food and Travel Italia, tenutasi il 2 Ottobre 2020 presso il San Barbato Resort Spa&Golf a Lavello, in Basilicata, la Slovenia si è confermata protagonista.


Visitare la Slovenia in modo green.

Proposte e linea guida per colorare di verde la vostra visita in Slovenia viaggiando in modo responsabile.


ADLER SPA RESORT THERMAE IN VAL D’ORCIA

Non solo sulle Dolomiti l’Aquila/Adler ha costruito il suo nido…


UNA PIACEVOLE SORPRESA DIETRO L'ALTRA A MERANO

Tra passeggiate poetiche, mostre, concerti e corse all’ ippodromo si può vivere al meglio l’estate nella soleggiata città termale.