Turismo
HOTEL TYROL: IL PIACERE DELL’ACCOGLIENZA
Francesca Sirignani

In Val Gardena si trovano alcune delle cime più belle delle Dolomiti che regalano panorami mozzafiato e viste meravigliose! E’ la meta preferita degli sciatori. Si trovano, infatti, moderni impianti di risalita con accesso veloce, piste di tutti i livelli, accoglienti rifugi di montagna dove gustare il meglio della cucina tradizionale in ambienti rustici, negozi per acquistare sci e scarponi per soddisfare ogni desiderio!

L’hotel Tyrol di Selva, in Val Gardena, invita gli ospiti a emozionarsi ai mercatini natalizi, a rilassarsi nell’accogliente spa e sciare sulle bellissime piste che partono proprio dietro l’hotel.

L’hotel si trova a 30 metri dallo skilift Nives: in un attimo si è sulle piste della Val Gardena, davanti allo scenario dolomitico del Sassolungo e del Sella. Dopo le prime sciate della stagione, gli ospiti si possono rilassare nella piscina coperta, riscaldata sempre a 30 ° con il pavimento in lastre di marmo e circondata da pannelli e soffitti di stucco e roccia solcati da travature di antico legno massiccio. Oppure, per chi vuole prolungare le atmosfere innevate, può fare un caldo bagno all’esterno, in mezzo alla neve che ricopre il giardino: un idromassaggio coccola gli ospiti che vogliono respirare la frizzante aria alpina. Accanto all’idromassaggio, c’è anche una romantica sauna di legno, caldissima, chiamata “sauna in baita”: il segreto? Dopo la sauna, una doccia fresca, un giro in giardino, per raffreddare il corpo e un tuffo di relax nell’idromassaggio. Di sera, in inverno, lo spettacolo del cielo stellato è incredibile.

L’area wellness dispone anche di sauna aromatica, realizzata interamente in legno profumato, raggiunge temperature elevate oltre i 60° mantenendo tuttavia un’umidità relativamente bassa pari al 35%; sauna stube, studiata appositamente per stimolare il rilassamento del corpo e una naturale pulizia della pelle, attraverso un bagno fisioterapico a secco riscaldato intorno ai 90° e ad umidità controllata; bagno turco; vasca salina per un bagno ristoratore caldo e sala relax.

Tra i trattamenti: nella Thermo Spa si possono sperimentare innumerevoli varietà di bagni e massaggi per il corpo, energetici e rigeneranti. La vasca speciale permette di provare diversi tipi di bagni. Immersi e coccolati in un lettino confortevole, riscaldato a temperatura del corpo, sembra quasi di galleggiare senza peso: corpo e psiche vengono a loro volta coccolati.

Highlight dell’hotel Tyrol è inoltre  la vicinanza allo skilift: pochi metri lo separano dalla skiroom dell’hotel. In meno di un minuto si è letteralmente in pista. Grazie al collegamento con Dolomiti Superski - il più grande carosello sciistico al mondo - e la vicina Alpe di Siusi, è un eldorado per gli sportivi invernali.

Qui inizia il celebre Sellaronda, sogno degli amanti dello sci. Altra comodità è l’acquisto dello ski pass direttamente in hotel e la prenotazione di corsi di sci a prezzi agevolati.

Oltre allo sci, si possono provare le ciaspole: con le esperte guide alpine gli ospiti dell’hotel Tyrol possono scoprire i suggestivi panorami invernali o seguire le tracce fresche di un capriolo o di un cervo.

La magica Vallunga a Selva Gardena offre agli appassionati dello sci di fondo un circuito meraviglioso circondato da un panorama dolomitico ineguagliabile. 12 km di piste disegnate tra boschi, colline e prati innevati da vivere appieno praticando questo sport antico, divertente e impegnativo. I più sportivi possono provare l’arrampicata sportiva su pareti ghiacciate e su cascate di ghiaccio, un’esperienza elettrizzante e coinvolgente.

Ai fornelli del ristorante c’è lo chef Alessandro Martellini, toscano di Orbetello, che dà un’impronta personale ai piatti serviti nella piacevole sala del ristorante dell’hotel Tyrol; eccellente interprete della gastronomia e delle tradizioni locali, con un accento originale. A parte il pesce, che arriva freschissimo dal mare toscano e dal mar Adriatico, i prodotti sono per lo più locali. La cantina dell’hotel Tyrol è fornita di vini di qualità, in particolare qui si possono scoprire i profumi dei vini dell’Alto Adige e della nobile Toscana, dall’opulento Cabernet Sauvignon all’elegante Pinot Nero, dal burroso Chardonnay al piccante Syrah per non dimenticare il vellutato Gewürztraminer.

Da non perdere: il ristorante SUINSOM, un luogo per gourmet, dove assaggiare i piatti originali dello chef Martellini, in un ambiente esclusivo, arredato con grande stile e eleganza.

All’hotel Tyrol si può vivere una vacanze di sport,  tradizione,  cultura ed enogastronomia per trascorrere momenti indimenticabili da soli o in compagnia.

 

Francesca Sirignani

 

 

 

 

Francesca Sirignani

Giornalista pubblicista specializzata in tematiche turistiche ed europee. Ha conseguito una laurea in Giurisprudenza e, dopo aver ottenuto la seconda laurea in Studi Europei ed Internazionali, ha approfondito la conoscenza dell’inglese e del francese viaggiando e frequentando corsi linguistici all’estero. Collabora con diversi un periodici specializzati in viaggi e rivolti a chi è appassionato di turismo, cultura ed enogastronomia. Si è occupata anche della redazione dei magazine dell‘ Hotel Indigo St. George, un boutique hotel 5 stelle lusso di Roma. La passione che nutre per le culture, le tradizioni e i paesaggi di altri popoli l’ha sempre portata a viaggiare e a fotografare molti Paesi.

News correlate
Baubeach: il long week-end di attività all'insegna della Tutela Ambientale ed Etologica.

Al BauBeach di Maccarese l’estate all’insegna della Tutela Ambientale ed Etologica.


La storia e la cultura ti prendono per mano a Finale Ligure

Visite guidate e laboratori didattici a cura del Museo Archeologico del Finale, della Sezione Finalese dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri e del Museo Diffuso del Finale, attraverso un racconto iniziato 350 mila anni fa.


Vado a Malta, ma non smetto di lavorare

Non avete giorni di ferie, ma potete lavorare in smart working? Cambiate aria e volate Malta!


Calabria: “Lasciati Guidare dalla Bellezza” Speciale visite guidate estate 2020.

Divulgare storia, bellezza e cultura in un territorio ricco di testimonianze uniche è il progetto per l’agosto calabrese nell’incantevole area Sibaritide.


Ricominciare da se stessi su due ruote

Rimettersi in forma in Natura, in piena libertà, in sella alla bicicletta. La Toscana è il luogo ideale: un susseguirsi di scenari diversi e particolari, lontani dalle folle.


Finale Ligure Top 10

Cosa fare, vedere, gustare, vivere quando sei nel finalese.


L’Alta Via dei monti liguri. Liguria dall’alto.

Mare e montagna, patrimonio storico e culturale, natura ed avventura.


Immergersi in sicurezza a Malta con la Professional Diving Schools Association.

L’associazione che include l’80% dei dive centres maltesi, e che oggi ha ideato un protocollo di sicurezza anti Covid autorizzato da Dan Europe, si prende cura di tutte le infrastrutture per i divers che scelgono gli straordinari fondali di Malta.


“Toscana, Rinascimento senza fine”, al via la campagna per il rilancio.

Obiettivo prioritario il mercato italiano, con progressiva estensione all’Area Schengen.


Dalle Alpi occidentali alle vie dei pellegrini nel cuore della Toscana.

Adventure Overland vi porta in Valsesia, al cospetto del Monte Rosa, per un’immersione totale nella natura.