Salute e benessere
Indicazioni e suggerimenti nati dalla pratica che rappresentano un insieme di supporti informativi.
Nicoletta Gandolfi

L’ospedale, quale espressione più alta della tecnologia e delle scienze sanitarie moderne, concentra in un unico ambiente confinato numerosi fattori rischio : pazienti malati e portatori, farmaci e prodotti di sintesi chimica, impianti complessi e ramificati, attrezzature sanitarie ed elettromedicali. Sui pazienti si applicano tecniche tanto invasive quanto sofisticate, agli operatori vengono date indicazioni per la sicurezza, ma tutto ciò si articola in un ambiente che funziona 365 l’anno ed è attraversato ogni giorno da centinaia di visitatori.

La tutela della salute dei lavoratori rientra tra i numerosi compiti che la norma attribuisce al Direttore Generale. Lo scopo è di conseguire un più alto grado di uniformità nelle attività di sorveglianza sanitaria dei lavoratori esposti a rischi occupazionali in ambito ospedaliero e nelle aziende sanitarie, per migliorare qualità, efficacia e “buona pratica”, indicando percorsi il più possibile chiari e definiti nel rispetto delle risorse disponibili e nell’applicazione delle norme vigenti ed in particolare del Decreto Legislativo n. 81/2008 s.m.i., in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Le presenti linee di indirizzo rappresentano un insieme di supporti informativi,indicazioni e suggerimenti, nati dalla pratica, sperimentati sul campo ed elaborati da un gruppo di tecnici appassionati della materia. Si rivolgono agli operatori della prevenzione nel settore sanitario e principalmente a medici competenti, datori di lavoro e dirigenti coinvolti negli obblighi di tutela della salute dei lavoratori, responsabili dei servizi di prevenzione e protezione, rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza. Ma non sono meno interessati dalle presenti indicazioni i Direttori di Unità Operativa Complessa e i Direttori di Dipartimento, i Coordinatori, che a seconda della organizzazione aziendale suppliscono e coadiuvano il Direttore Generale nelle sue funzioni di governo.

L’auspicio è inoltre quello che di questi argomenti si possa fare momento di condivisione tra tecnici ed operatori del settore e che la pratica possa portare ad una riduzione complessiva degli eventi avversi, come infortuni e malattie professionali nel loro complesso. 

Nicoletta Gandolfi

Architetto e Giornalista. Ordine degli Architetti n. 2610 - Ordine dei Giornalisti n.156485 L’ Arch. Nicoletta Gandolfi si è laureata in corso in Architettura presso l’Università di Firenze nel '94 con votazione 100/100, in indirizzo storia e restauro. Successivamente ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della libera professione presso l’Università degli studi di Firenze e da allora svolge la libera professione. E' iscritta all'Ordine degli Architetti, pianificatori e paesaggisti di Bologna dal 1995. www.nicolettagandolfi.com

News correlate
VILLA EDEN: IL NOME È GIÁ UNA MERAVIGLIOSA RIVELAZIONE

Una vacanza benessere in sicurezza e in libertà tra la natura: un desiderio che si realizza nel cuore di Merano.


In spiaggia protetti e rispettando l’ambiente, con il solare dermatologico solidale

Ora disponibile anche in Italia, Altruist Sunscreen è il solare privo di oxybenzone e octinoxate, per ridurre l’impatto sull’ambiente, che mira a ridurre l’incidenza dei tumori della pelle, e sostenendo i bambini albini dell’Africa.


Abbronzatura perfetta e protetta con i 5 consigli di Altruist Sunscreen

Cura della pelle, protezione e solidarietà, il mix vincente secondo l’azienda specializzata in solari dermatologici solidali ad alta schermatura


Un’estate protetta dai raggi solari per i bambini di Salvamamme e le loro famiglie.

Altruist Sunscreen, azienda produttrice di solari dermatologici ad alta schermatura, ha fatto una donazione di tubetti di creme con SPF 50, alla quale ne seguirà una seconda nei mesi di giugno.


Quando non lavarsi i denti?

Lavare i denti nel modo giusto è fondamentale per avere un sorriso bello e sano, ne parliamo con il dott. Giuseppe Coppola.


Breaters : "Dal disordine al Mindful Eating”

Breaters, piattaforma digitale che aiuta a coltivare l’autoregolazione col cibo, è un percorso di supporto quotidiano, costante e personalizzato.


Benessere a tavola: i cibi salutari che pensavi facessero male e quelli che dovresti inserire e (forse) non conosci

Sì a pizza, fritti e cioccolato, prelibatezze di cui ci siamo privati per anni e che non sono nostri nemici.


Torna “Trenta Ore per la Vita” su SKY, LA7 e in RAI

Oggi grazie all’obiettivo dell’edizione 2019 di Trenta Ore per la Vita raggiunto con grande successo, una task force di Trenta Ore per la Vita e AISM è attiva sul territorio per aiutare concretamente le mamme con Sclerosi Multipla (SM) e i loro bambini.


Grazie al cordone ombelicale della delfina Maya, importanti risultati nell’ambito della medicina rigenerativa.

Zoomarine e l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale Lazio e Toscana compiono insieme un passo avanti nella ricerca scientifica.


Coronavirus e alimentazione

Con una alimentazione corretta è possibile potenziare il proprio sistema immunitario ed essere più resistenti alle infezioni. Il segreto è nei polifenoli e nelle antocianine, potenti antiossidanti contenuti in alcuni tipi di frutta.