Architettura e design
Fano è la culla di uno dei più antichi e importanti carnevali di Italia, evento caratterizzato da un turbinio di creatività, musica e colore che ogni anno raduna attorno a sé un enorme pubblico.
Sergio Ferroni

La secolare tradizione fanese del carnevale vede in quest’anno un passaggio di grande crescita per la storia e la cultura della città marchigiana: la nascita della Fabbrica del Carnevale, il nuovo spazio creativo concepito da Italo Rota, uno degli architetti italiani più famosi al mondo, che si realizzerà con il contributo di oltre due milioni e mezzo di Euro della Commissione Europea.

La Fabbrica del Carnevale è un progetto innovativo che prende spunto da uno dei cluster della città: Fano, città del carnevale. Il nuovo edificio vedrà il recupero del Sant’Arcangelo, il complesso monumentale più imponente e suggestivo del centro storico. Qui l’obiettivo è la creazione di uno spazio articolato, pensato per evocare il Carnevale, con le sue maestranze e la sua creatività, e dove si uniranno le sonorità del jazz, cui la città dedica da anni un festival molto conosciuto. 

L’archistar Italo Rota consegnerà alla città di Fano uno spazio rigenerato e pieno di colori, che non solo racconterà il carnevale all’interno del nuovo spazio museale, ma avrà un laboratorio di produzione interessato alla creazione di un nuovo carnevale. Rota ha ricreato l'edificio e l’ha dotato di strutture leggere e modulabili di acciaio, legno e vetro. Un suggestivo progetto basato su innovative soluzioni funzionali e a ridotti consumi energetici. Con oltre settemila metri di superficie utilizzata su tre piani di sviluppo, l’edificio godrà di un cortile interno oltre ai numerosi laboratori e spazi creativi. “Il nuovo Sant’Arcangelo - dichiara Italo Rota - “avrà un forte carattere internazionale, ma allo stesso tempo conserverà la facciata originale che ho scelto di non modificare in onore della memoria, molto precisa, dei tanti che lo hanno vissuto in passato e nella funzione pedagogica che manterrà”.

Proprio come il carnevale, anche questa Fabbrica creativa favorisce l’aggregazione culturale attraverso la musica, la danza e la creatività, con i vari laboratori produttivi che saranno ospitati al suo interno. Uno spazio moderno di aggregazione e ricreazione pensato per la città e per i numerosi visitatori che ogni anni scelgono Fano come meta per le vacanze.

Per conoscere a fondo la vasta offerta turistica di Fano una guida imprescindibile, in italiano e inglese, completa di tutto è il sito ufficiale del Turismo della città https://www.turismofano.com/.

 

News correlate
Cersaie 2019

Si conclude oggi il Cersaie 2019, che si è svolto come tutti gli anni nei Padiglioni della Fiera di Bologna. È l’appuntamento internazionale più importante per chi si occupa di design delle superfici, ceramiche e in altri materiali, e di arredo del bagno.


Intervista a Jean Nouvel

Incontro a Roma con l’archistar di fama internazionale che ha realizzato edifici memorabili in ogni parte del mondo e vinto i più prestigiosi premi come il Leone d’oro alla Biennale di Venezia, il Premio Pritzker e, per due volte, il Gran Prix National de


Clamorosa gaffe di uno dei più celebrati artisti del '900, SALVADOR DALI'

Grande mostra di Dalì al Vittoriano di Roma, dove però il grande Maestro del novecento dimostra di essere un po' scarso nella conoscenza della storia dell'arte!


Intervista a Daniele Lora, designer, art director presso cc-tapis, specializzato nell'affascinante mondo dei tappeti di pregio.

Il tappeto può essere considerato uno dei più “primitivi” elementi architettonici. Per esempio nelle tribù berbere...


CAPPIELLO DESIGN ARREDA VINOFORUM

DAL 14 AL 23 GIUGNO – NELLA NUOVA SEDE DEL PARCO TOR DI QUINTO, ROMA A ROMA 10 GIORNI ALL’INSEGNA DELL’ECCELLENZA


Creativi a rapporto! Ultime settimane per partecipare a #roadtogreen, il contest della sostenibilità.

C’è tempo fino al 30 giugno per partecipare a #roadtogreen, il contest che unisce creatività e sostenibilità, promosso dall’associazione Road to Green 2020, in collaborazione con l’Accademia del Lusso.


Timeless, il tavolo delle 12 eccellenze presentato al Salone del Mobile di Milano.

Timeless costituisce, per la prima volta nella storia dell’Art Design, una vera e propria stratificazione di professionalità declinate per creare l’essenza di un oggetto unico e assoluto.


IX Festival del Verde e del Paesaggio

BREATHE – RESPIRO è il tema della IX edizione del Festival del Verde e del Paesaggio, la green expo più importante d’Italia in calendario dal 10 al 12 Maggio 2019 nell’affascinante cornice del Giardino Pensile dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, i


 Andrea Pinchi  Dal Design al Pincbau

Si inaugurerà giovedì 18 aprile a Treviso, presso il Museo Civico Luigi Bailo, la mostra di Andrea Pinchi “Dal Design al Pincbau”.


 La Fondazione Appia Antica lancia il primo “Living in the Anthropocene Forum” per iniziare lo sviluppo del Parco Appia Antica e Roma come modello per le città verdi.

Foundraiser del primo anno di vita del Forum sull’ Antropocene & Parco Regionale dell’Appia Antica. Vivere nel Forum Antropocene Forest, Medicine & Biophilia 22-23 marzo 2019 Parco Regionale dell’Appia Antica.