Cinema e teatro
Qualcosa di veramente innovativo!
Silvia Cangelosi


Al Teatro dell’Orologio di Roma la compagnia BluTeatro porta in scena lo spettacolo “Verso Occidente l’Impero dirige il suo corso” di David Foster Wallace,autore cult della letteratura americana contemporanea, e omaggia l’autore con eventi speciali ed incontri di approfondimento dedicati alle sue opere.

Verso Occidente l'impero dirige il suo corso è il ritratto di un’epoca in bilico fra sfinimento e saturazione, fra input troppo banali da elaborare e input troppo intensi da sopportare. È una critica alle insidie della cultura dei media e della pubblicità e alle degenerazioni della letteratura postmoderna. È il dipinto a tinte brillanti delle inquietudini contemporanee: la paura della solitudine, il moltiplicarsi delle fobie, il rapporto con il proprio corpo in relazione ai modelli proposti, la portata politica del sistema televisivo, le deformazioni del consumismo.

E’la storia di sei personaggi – il capo di una grande agenzia pubblicitaria, un clown scontroso che profuma di cannabis, una poetessa postmoderna, un giovane arciere malato di timidezza, un aspirante attore claustrofobico, una bella hostess che forse non è quello che sembra - il cui comune scopo è raggiungere una cittadina dell’Illinois, per radunarsi con gli altri quarantaquattromila attori, attrici, burattinai, clown disoccupati che siano mai comparsi in uno spot di McDonald’s. Una riunione dove migliaia di persone si conosceranno e mangeranno all’insegna del consumismo,sotto gli obiettivi delle telecamere.

BluTeatro mette in scena, senza alcun adattamento, un romanzo visionario, sorprendente e complesso, testando il confine tra la parola scritta e quella agita. Ed è proprio la scrittura di Wallace il centro e il motore del lavoro teatrale, così come la ricerca delle possibilità recitative che questa lingua offre. Una lingua difficile, lontana dalla possibilità di una struttura drammatica, ma affascinante e necessaria per la capacità di penetrare nel fondo delle cose.

 “Verso Occidente l’Impero dirige il suo corso”, che ha il patrocinio dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” e dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America a Roma, debutterà al Teatro dell’Orologio. La compagnia BluTeatro organizzerà un reading con incontro di approfondimento ( sarà presente anche Martina Testa ) su Wallace e ogni domenica proporrà  una “maratona” con la rappresentazione dei 3 spettacoli (Funhouse chapter 1, 2, 3) tratti dal romanzo “Verso Occidente l’Impero dirige il suo corso”, precedentemente rappresentati dalla compagnia nel corso di un anno di studio sull’autore. Un omaggio a Wallace e un’occasione per conoscere più a fondo le sue opere.

Credits:

attori: Valeria Almerighi, Viviana Altieri, Luca Bargagna, Vincenzo D'Amato, Luca Mascolo, Massimo Odierna, Sara Putignano

regia: Luca Bargagna

elementi di scena: Edoardo Aruta

foto e video: Daniele Alef Grillo

progetto grafico e web: Francesco Morgante

organizzazione BluTeatro: Maria Piccolo

produzione: BluTeatro/Teatro dell’Orologio

 

Compagnia BluTeatro:

BluTeatro è una compagnia formata da giovani attori professionisti under 35, diplomati all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica “Silvio d'Amico”. Tra gli spettacoli principali; La Bottega del caffè di Carlo Goldoni, Le Nuvole di Aristofane, il progetto Funhouse tratto dal romanzo “Verso occidente l’impero dirige il suo corso” di David Foster Wallace. Inoltre la compagnia realizza progetti didattici per le scuole e gestisce una scuola di recitazione.

www.bluteatro.it - info@bluteatro.it

https://www.facebook.com/pages/Bluteatro/649743725039298?fref=ts

 


News correlate
Futuro Festival, festival internazionale di danza - Teatro Brancaccio

Futuro Festival è un meltingpot di culture, un crocevia di sguardi, un collettore di stili eterogenei, un luogo di contaminazioni fra diversi linguaggi, tra passato e presente con uno sguardo al futuro.


Il film su Elvis Presley in testa al box-office

Domina la classifica in Italia e non solo il film distribuito in tutto il mondo


Al via il Festival Teatrale di Borgio Verezzi

PipaMar srl e La Bilancia Soc. Coop presentano “Il Sequestro” di Fran Nortes per la Regia Rosario Lisma


“Anna Cappelli” - Tragicommedia di Annibale Ruccello

Storia di un’impiegata nella Latina degli anni Sessanta interpretata dall’attrice Giada Prandi per la regia di Renato Chiocca


Al via la 6a edizione del Festival Cinema d’ iDEA

Cinema d’IDEA: Interviene dall’Iran la regista Azadeh Bizargiti


Cinema d’IDEA: Una serata dedicata al cinema del reale con Giovanna Taviani e Silvana Costa

Si apre il 28 giugno la seconda parte della 6° edizione del Festival Cinema d’ iDEA – International Women’s Film Festival


Esce nelle sale SANREMO, il film sloveno candidato agli Oscar 2022

Arriva in sala dal 23 giugno il film sloveno che racconta l’amore attraverso una relazione tra una coppia di anziani affetti dal morbo di Alzheimer: Sanremo.


Arena Milano Est dal 13 giugno al 29 settembre

Musica, comicità, cinema e non solo ogni sera


Brancaccio Musical Academy  - Accademia di Drama e Musical Theatre festeggia il terzo anno di vita

Come per tutte le cose più belle, arriva il momento anche per il “Brancaccio Musical Academy BMA” di iniziare a tirare le somme dei momenti e delle esperienze di questi primi due anni, mentre si accinge a varcare la soglia del terzo.


Elisa Forte al Teatro Petrolini in \"Modern Love #4 - Non ci posso credere\" di F. Proietti

Una commedia imprevedibile, divertente, originale che vi accompagnerà con un ritmo frenetico in giro per una Napoli che ammicca alla Loren e fa respirare l’aria beffarda del Sud.