Turismo
Short-break di fine estate in Slovenia, con un’interessante combinazione tra barca a vela, visite alle cittadine della costa e un’esperienza di degustazione di vini autoctoni al podere Santomas
Sergio Ferroni

L’estate è più lunga a bordo di Alice in Waterland

Sul finire dell’estate, nel momento che precede il mutare del fogliame autunnale, c’è un luogo in cui le giornate sono ancora calde e dorate, l’aria è più frizzante al mattino, ma le temperature sono miti e permettono ancora qualche tuffo.  In Slovenia, da Isola a Portorose, fino a metà settembre il clima è ancora estivo e l’autunno arriva lento.  Un’occasione perfetta per godersi uno short-break di fine estate, prolungando la magia del mare e del sole sulla pelle. Cullati dalle onde, a bordo di un Gib Sea 51, con tutte le attenzioni e i comfort che Damjan e Federica, marinai con esperienza pluriennale e una passione viscerale per la vela, regalano ai loro ospiti.  Alice in Waterland è un progetto innovativo che propone l’esperienza di navigazione in barca a vela con un approccio family friendly e con una filosofia sostenibile, che è valsa al charter di Isola la certificazione come struttura “Slovenia Green” da parte dell’Ente Sloveno per il Turismo, la cui mission è promuovere un turismo responsabile e il più possibile a basso impatto ambientale.  Sono tante le soluzioni di navigazione offerte da Alice in Waterland, con servizio cabin charter o con uso esclusivo della barca: itinerari in chiave slow, alla scoperta delle terre e delle acque incantevoli della Slovenia e della Croazia, pensati per chi desidera trascorrere momenti di relax a contatto con la natura, esplorando luoghi unici e ricchi di bellezza, rispettando i tempi del mare e del vento. Dagli short-break in costa, alle settimane in Istria, gli ospiti potranno godere di una vacanza rigenerante: è possibile scegliere l’itinerario preferito, tra le diverse soluzioni visionabili su www.aliceinwaterland.eu.

Tutte le proposte prevedono l’utilizzo di kayak e sup, forme d’intrattenimento per i bambini e indimenticabili momenti a bordo, come drink al tramonto, pranzi con vista su baie spettacolari e ottime pietanze preparate con prodotti a Km0.  Per vivere al meglio gli ultimi scampoli estivi, l’equipaggio di Alice in Waterland suggerisce un’esperienza di navigazione lungo la costa slovena, alla quale, se lo si desidera, è possibile aggiungere una degustazione con visita alla cantina Santomas, marchio produttore vinicolo di sesta generazione, affermato e conosciuto in tutta la Slovenia per la qualità dei suoi vini pregiati e dell’olio proveniente da uliveti autoctoni, prodotto con lavorazione tradizionale.  Dall’amore per il territorio nasce una straordinaria sinergia tra i due brand, accomunati dalla stessa filosofia, che desiderano valorizzare il ricco patrimonio naturale e la bellezza di questi luoghi, sposando l’idea di un turismo responsabile.

COSTA SLOVENA E CASTELLO DI MIRAMARE: 3 GIORNI IN BARCA A VELA

Un tour in barca a vela alla volta di splendide e vivaci località turistiche slovene, tra passeggiate sul lungomare, panorami mozzafiato, pranzi in barca tra baie turchesi e promontori suggestivi.   L’itinerario, adatto a chi non è abituato a stare a lungo in barca, prevede navigazioni non oltre le due ore e mezza sotto costa. La partenza è dalla Marina Vecchia di Isola, per poi spostarsi verso Portorose, caratteristica città sul mare sloveno. A seguire il promontorio di Savudrja, Pirano, località elegante e dall’allure veneziana che saprà conquistare per la bellezza dei suoi scorci e l’imponenza del Duomo di S. Giorgio. Cena in barca e pernottamento a bordo, cullati dalle onde, per poi ripartire il giorno successivo, alla volta del meraviglioso Castello di Miramare, affacciato sul golfo di Trieste.  Al Castello di Miramare sarà possibile includere una visita al BioMa: centro di interpretazione ambientale, adatto per i bambini, con possibile prenotazione esclusiva. E ancora, un suggestivo aperitivo in barca al tramonto, navigando verso Isola, punto di attracco per la notte, dove si potrà cenare liberamente assaggiando la cucina tipica slovena. La mattina seguente sarà possibile visitare questa splendida località, abitata dai pescatori. Non mancherà una sosta a Bele Skale e Strugnano, parco naturale della costa slovena, per un’immersione nella natura, prima del rientro a Isola.

DEGUSTAZIONE DI VINI AL PODERE SANTOMAS

Un oasi verde con 25 ettari di vitigni si estende nel cuore dell’Istria Slovena: il podere Santomas, splendida location sospesa tra i filari e riconoscibile dalla bandiera con lo stemma dell’azienda a conduzione familiare, che svetta sulla torre come a sorvegliare l’intera proprietà, al cui interno si trovano il frantoio, la cantina vitivinicola e numerose botti da mosto.  Con cura e dedizione l’attuale proprietario, Ludvik Nazarij Glavina osserva e controlla la tenuta e la produzione di vini pregiati e olio. Le cantine lavorano a pieno ritmo, tra fresche pareti di roccia istriana, che servono ad esaltare la Malvasia, eccellente vino autoctono. Una visita con degustazione è il modo perfetto di concludere una vacanza rilassante, nella tranquillità del verde, respirando il profumo dell’uva e del mosto nell’aria.  Santomas propone in esclusiva per gli ospiti di Alice in Waterland degustazioni di vini e olio, nella sua elegante tenuta, con assaggi di 4, 6 o 8 vini, accompagnati da prodotti locali. Tra gli autoctoni in degustazione troviamo Malvasia, Refosco e Rosè istriani, insieme a vini internazionali, quali Cabernet o Syrah. Prima degli assaggi si visita la cantina, molto suggestiva e resa ancor più interessante dalle spiegazioni esaustive e accattivanti dello staff della tenuta, che racconterà divertenti aneddoti sulla lavorazione e sulla storia di Santomas.

News correlate
LEFAY RESORT & SPA DOLOMITI: QUI ABITANO LE FATE

A Pinzolo, in Trentino Alto Adige, un viaggio all’insegna della natura, del gusto e del benessere.


PARKHOTEL LAURIN: ELEGANZA SENZA TEMPO

Soggiornare a Bolzano per scoprire i suoi musei, lo shopping e i suoi meravigliosi panorami, immersi nel fascino di un hotel in stile liberty che ha fatto la storia della città.


A Merano tra l'Hotel Mignon o il Residence Dèsirèe: a voi la scelta!

Aria pulita, prati verdi, angoli di quiete e silenzio. Merano è pronta a ricominciare. Nel rispetto delle nuove norme di sicurezza e igiene e con infinite possibilità di relax e movimento all’aria aperta.


Estate 2022. CIA-Agricoltori Italiani: agriturismi sold out. Scelti da oltre 7 milioni di italiani

Stagione partita in ritardo, ma vicina ai numeri pre-pandemia. Già chiuse le prenotazioni per tutto Agosto


Il dono dell’acqua: l’evento che chiude gli appuntamenti sul territorio per i 100 anni del Parco Nazionale Gran Paradiso

Un evento fortemente simbolico in onore di una risorsa irrinunciabile, fondamentale alla vita e sempre più preziosa: l’acqua Le celebrazioni del centenario del Parco Nazionale Gran Paradiso volgono al termine. La rassegna di appuntamenti per il pubblico n


Parco Nazionale Gran Paradiso: l’ambiente al centro

Tra gli appuntamenti dedicati al centenario dell’area protetta più antica d’Italia, si parlerà naturalmente anche di ricerca e salvaguardia ambientale, attività per cui il Parco Nazionale Gran Paradiso è riconosciuto a livello mondiale


L'Excelsior Hotel Gallia un gioiello unico italiano

Palazzo Gallia a Milano, tra gli hotel più esclusivi


I Walser del Monte Rosa

Cultura e tutela del territorio in Val d’Ayas e Valle di Gressoney


Langa Cebana: il Piemonte inedito e autentico

“Viaggio nelle Terre Autentiche di Piemonte” è un progetto di valorizzazione turistico-culturale di un territorio dalle caratteristiche uniche, che comprende la Valle Mongia, la Langa Cebana, la Val Cevetta e le sorgenti del fiume Belbo.


Grecia - vela, trekking e climbing - Kalymnos: il mare e la roccia d’autunno

Famosa per le spugne subacquee e il paesaggio selvaggio, Kalymnos è diventata meta di riferimento per i climbers di tutto il mondo. Ma questo è solo l'inizio dell’avventura.