Eventi
Storici e cantanti, scrittori e rievocatori, attori e performers, narratori e musicisti raccontano la storia, il mistero e la leggenda dei famosi frati-cavalieri del Medioevo,ancora presenti nel nostro immaginario collettivo.
Sergio Ferroni

Alessandria, il 25 agosto torna il Festival internazionale dei Templari

Foto Cover: Elisabetta Gagliardi e Gianpiero Alloisio

Dopo il successo della prima edizione, torna l’innovativo “Festival internazionale dei Templari” ideato e diretto da Simonetta Cerrini, storica e saggista, esperta di Templari, e da Gian Piero Alloisio, cantautore e drammaturgo.  Il Festival internazionale dei Templari, che ha il patrocinio dell’Università del Piemonte Orientale, è entrato a far parte della Templars Route European Federation (TREF).   Il tema di quest’anno – “I Templari, san Francesco, la guerra e la santità” – invita storici e artisti a rispondere a numerose domande, divenute tragicamente di estrema attualità qual è la posizione dei cristiani rispetto alla guerra Qual era la pace per san Francesco Come affrontavano la guerra i frati cavalieri Templari Un soldato può divenire santo Chi era il vero Nemico per i Templari Cristiani d’Oriente, cristiani cattolici, musulmani ed ebrei quali rapporti c’erano al tempo delle crociate Scontro o condivisione.  Ad Alessandria, nella suggestiva cornice di Piazza Santa Maria di Castello, i due mondi degli storici e degli artisti si comporranno in quattro serate-spettacolo (25-26-27-28 agosto) volte a raccontare a un largo pubblico la storia dei Templari, cavalieri in cerca di santità, che ancora oggi affascinano milioni di persone in tutto il mondo.  Venerdì 26 e sabato 27 agosto la prestigiosa sede di Cultura e Sviluppo ospiterà le conferenze pomeridiane dei relatori, mentre domenica 28 agosto pomeriggio la chiesa della Natività di Maria di Spinetta Marengo (AL) ospiterà una conferenza-spettacolo.   Tra gli storici, coordinati da Simonetta Cerrini, ascolteremo Franco Cardini, professore emerito di Storia medievale, saggista dalla produzione sterminata e intellettuale attento alla storia contemporanea, lo storico estone Kristjan Toomaspoeg dell’Università del Salento, studioso dell’Ordine Teutonico, dei rapporti tra il Nord e il Sud dell’Europa e delle frontiere, la storica francese Camille Rouxpetel, dell’Università di Nantes, studiosa dei pellegrinaggi e degli scambi culturali e religiosi tra i cristiani d’Oriente e i cristiani d’Occidente e Antonio Musarra dell’Università La Sapienza di Roma, studioso di storia marittima del Mediterraneo, di storia delle crociate e di storia francescana, oltre che le video-interviste a Alessandro Barbero (professore ordinario dell’Università del Piemonte Orientale), Philippe Josserand (maître de conférence all’Università di Nantes), Benjamin Z. Kedar (professore emerito dell’Università ebraica di Gerusalemme), e André Vauchez (professore emerito dell’Università di Paris X- Nanterre).  Quest’anno, il copione delle quattro serate, scritto da Gian Piero Alloisio, compone gli interventi dei relatori (tutti i relatori parleranno in italiano) con canzoni d’autore (fra cui Leonard Cohen, Fabrizio De André, Luigi Tenco e lo stesso Alloisio), cabaret, letture, musica elettronica, performances e installazioni che coinvolgeranno anche il pubblico.   Tra gli artisti, l’attore Massimo Bagliani, la cantante Elisabetta Gagliardi e il musicista Globular Waves. Saranno presenti sul palco anche i ricostruttori della Mansio Templi Parmensis 1275, che illustreranno l’abito e le armi dei Templari.  Per un Festival in chiave pop che si propone di raccontare a un largo pubblico sia la vera storia dei Templari, sia la storia della loro leggenda.

L’ingresso è gratuito.

Il Festival è prodotto da A.T.I.D. con l’attiva partecipazione del Comune di Alessandria, Regione Piemonte, Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, Gruppo AMAG, CulturAle – ASM Costruire Insieme. Il Festival è presente inoltre sulle pagine Facebook e Instagram @festivaldeitemplari - Per contatti A.T.I.D. cell. 380-4522189 o all’indirizzo mail - festivaldeitemplari@gmail.com

News correlate
“Data-drivencommunication: tra cybersecurity e privacy”

Presentato il nuovo numero di The Corporate Communication Magazine dell’International Corporate Communication Hub


Lorena Cesarini per la parità:In Italia il nero è associato all’immigrato e il Gender Gap nello spettacolo è su ruoli e salari

L’iniziativa organizzata dalla Regione Lazio in occasione della Giornata regionale contro le discriminazioni di genere sul lavoro


Grande successo per la XXI Edizione del Premio Aila "Progetto Donna" a Taormina

Tra i premiati Eleonora Daniele, il Premio Oscar Bobby Moresco, Pamela Villoresi


Forte dei Marmi, al via la nuova stagione di Madeo al Forte tra dinner show e sapori del Mediterraneo

Grande party di apertura all'insegna del glamour, della musica e del dinner show


"La Nouvelle Vague di Raymond Cauchetier" all’ Isola Tiberina

Al via la mostra "La Nouvelle vague di Raymond Cauchetier" all'isola Tiberina, atto d'apertura della manifestazione che si concluderà il 13 Luglio.


Grande successo de “Il Goal per la Vita”: la squadra degli Avvocati del Foro di Roma vince la coppa del torneo di calcetto promosso da Mida Academy

La sera Gran Gala per festeggiare la giornata evento. Tra gli ospiti: Milena Miconi, Patrizia Mirigliani, Matilde Brandi e Andrea Casta


Salvamamme: presentazione di Nonna Boutique

Progetto sperimentale pensato per gli anziani in difficoltà


“Phygital Sustainability Expo®”

Una maratona sulla sostenibilità ricca di innovazione e nuove sfide - 70 Brand, 56 Espositori, 75 Relatori, 16 Multinazionali


Gran successo per la XXI edizione del Premio Aila “Progetto Donna” al Teatro Greco di Taormina

Tra i premiati Eleonora Daniele, il Premio Oscar Bobby Moresco, Pamela Villoresi


Supermagic: La grande magia dal vivo

Dopo il grande successo della prima edizione, torna al Teatro Romano di Ostia Antica “Supermagic Estate”, esclusivamente dal 13 al 16 luglio.