Eventi
A Roma torna Vino e Arte che passione. L'evento che unisce il buon bere alla bellezza dell’arte.
Sergio Ferroni

Il mercato del vino della grande distribuzione vale 2,3 miliardi di euro, con un balzo in avanti del vino pregiato, quello a denominazione d’origine, che nel 2021 è cresciuto dell’1,8% per volume e del 5,9% per valore, secondo la ricerca di Iri Infoscan per Vinitaly. 

Gli italiani prediligono il vino del nostro territorio e chi ama il buon bere Made in Italy non può non apprezzare anche la bellezza delle location storiche del nostro paese. È stata proprio questa l’intuizione alla base del format Vino e Arte che passione, la manifestazione, ormai giunta alla sua sesta edizione, ideata e realizzata da CT Consulting Events  che, ritorna nel 2022 in uno dei gioielli del Barocco romano, il Casino dell'Aurora Pallavicini situato nel cuore della capitale e all’interno del Palazzo Pallavicini Rospigliosi.  L’evento, pensato per i cultori del vino e del bello, per i professionisti della ristorazione e per le migliori cantine italiane. Alla manifestazione hanno partecipato oltre 50 aziende vinicole, eccellenze italiane altamente selezionate.  Moltissime sono state le degustazioni e visite guidate esclusive all'interno del Casino dell’Aurora Pallavicini, contesto prestigioso che ha offerto la rara opportunità di degustare i vini migliori della nostra tradizione, ammirando opere d'arte uniche per bellezza e stato di conservazione, come l’affresco da poco restaurato de “l’Aurora” di Guido Reni, i dipinti di Luca Giordano, Annibale Carracci, la facciata impreziosita da lastre di sarcofagi romani del II e III secolo d.C., nonché le sculture antiche della sala centrale, la Diana cacciatrice e la Pastorella.  I partecipanti hanno potuto così apprendere direttamente dai proprietari delle cantine presenti, le storie e le passioni che li hanno condotti alla produzione di tali vini eccellenti, nonché degustare le migliori annate commentate direttamente dai produttori. All’esterno della Casina, infatti, erano presenti i banchi per l’assaggio, mentre all’interno, nelle due bellissime sale affrescate, hanno avuto luogo le degustazioni.

“Vino e arte è la simbiosi perfetta tra un piacere tangibile, della terra e un altro estatico, dello spirito. Nelle precedenti edizioni della manifestazione la mia missione è sempre stata quella di valorizzare il DNA enologico del paese, sposando vini eccellenti a opere d'arte di valore; avvicinando il pubblico ai produttori, la gente comune alle collezioni d’arte private, così da mettere a disposizione la bellezza in ogni sua forma - racconta Ciro Formisano, co-fondatore di Vino e arte che passione - Arte e vino sono due espressioni dell'umano che hanno radici antiche; sono pilastri che continuano a vivere e, da sempre, creano coesione sociale e occasioni per elevare anima e corpo. È con questi principi e con queste aspirazioni che Vino e Arte che passione si è ritagliato negli anni un posto di grande rilievo nel panorama vitivinicolo della Capitale e non solo”.

News correlate
“Phygital Sustainability Expo®”

Una maratona sulla sostenibilità ricca di innovazione e nuove sfide - 70 Brand, 56 Espositori, 75 Relatori, 16 Multinazionali


Supermagic: La grande magia dal vivo

Dopo il grande successo della prima edizione, torna al Teatro Romano di Ostia Antica “Supermagic Estate”, esclusivamente dal 13 al 16 luglio.


Festival Cinema d’IDEA 2022: Tutti i vincitori

6° Edizione del Festival Cinema d’IDEA 2022 – International Women’s Film Festival: tutti i vincitori


Antonio Fugazzotto presidente del Circolo delle Vittorie ha ricordato Raffaella Carrà

Con tale evento si è cercato di ripercorrere con affetto, pacatezza e precisione l’esistenza di Raffaella Carrà, a pochi giorni dal 1° anniversario della scomparsa avvenuto il 5 Luglio di un anno fa.


APPUNTAMENTO CON LA LETTURA: "IL LIBRO DELLE VOCI DIMENTICATE" DI RICCARDO CENCI

PRESENTATO IL NUOVO ROMANZO DI RICCARDO CENCI PRESSO LA LIBRERIA NOTEBOOK ALL’AUDITORIUM DI ROMA


Al via “Il Goal per la Vita”: torneo di calcetto promosso da Mida Academy a sostegno del progetto “Rose Angel”per la prevenzione sul tumore al seno

n campo magistrati campioni d’Italia, medici del Policlinico Umberto I, avvocati del Foro di Roma campioni del Mondo e farmacisti Agifar


International Women’s Film Festival

La street artist Laika apre la sesta edizione del Festival Cinema d’IDEA


Festival des Cabanes di Villa Medici a Roma

Quest’anno, Villa Medici dà vita al Festival des Cabanes di Villa Medici, la cui prima edizione si svolge da maggio a ottobre 2022 con la presentazione di 4 padiglioni architettonici sostenibili presentati nei suoi giardini.


Yoga e Musica classica indiana per l'apertura del decimo SummerMela

Si avvia alla decima edizione il festival di cultura indiana SummerMela, l'iniziativa che mira a far conoscere e condividere la cultura indiana nei suoi vari linguaggi espressivi dalle orme più antiche alle sperimentazioni contemporanee.


Il presidente di Cia a Bruxelles: Europa agricola deve contare di più

Per Cristiano Fini bilaterali in Commissione e Parlamento Ue e Praesidia Copa-Cogeca. I temi: effetti guerra e climate change, Psa e fauna selvatica, Pac e aree rurali