Cinema e teatro
Un atto unico che vede protagonisti gli attori Jessica Ferro, Giorgia Paolini e Cristiano Arsì.
Sergio Ferroni

Me Pari Walter torna al Teatro Petrolini

Jessica Ferro torna con la commedia brillante “Me pari Walter”, scritta e diretta da Giuditta Di Chiara, che andrà in scena, a data unica, il prossimo 20 Aprile al Teatro Petrolini di Testaccio, dopo i tre sold out registrati a marzo al Teatro Elettra.

Da questa nuova data la produzione è affidata a Resalio Produzioni, una nuova realtà nel mondo editoriale, con un’esperienza  ventennale di professionisti nel settore editoria, musica e cinema, che avrà il compito di portare il progetto teatrale in tour per l’Italia, a partire dall’estate 2022.Un nome che rimanda alla resilienza ma che, soprattutto,  vuole far avvicinare chiunque al magico mondo dell’arte investendo in opere nuove, giovani e cariche di energia.

Ma perché  “Me pari Walter”? Lo scoprirete solo ed esclusivamente vedendo lo spettacolo.

Immaginiamo di guardare una fotografia e di poter entrarci dentro,   per poter rivivere alcuni momenti. Immaginiamo di poterli anche cambiare, di poter suggerire ai personaggi le migliori battute da dire, o incassare di nuovo i colpi della vita, ma con una diversa consapevolezza.  Così il personaggio principale si ritrova a dirigere le scene della sua stessa vita:Jessica Ferro è Sabrina che ricorda, tramite il suo alter ego, incarnato da Giorgia Paolini, le sue vicissitudini sentimentali con i personaggi maschili incontrati durante la sua vita, interpretati da Cristiano Arsì. E’uno spettacolo fatto di aspettative, di frasi dette e ridette, come un disco rotto, come la locandina dello spettacolo, che è già tutto un programma…

“Me pari Walter” è uno status mentale, un modo per guardare in faccia i successi e le fragilità  che ci appartengono, i sogni infranti e ricostruiti perfettamente orchestrato dalla regista Giuditta Di Chiara. 

News correlate
Lo Spazio Rossellini di Roma presenta “CROLLI - le idee sopravvivono”, da un’idea di Alessia Gatta

La nuova creazione intitolata “Crolli: le idee sopravvivono” completa, dopo “Crolli: un silenzio che fa rumore” del 2021, il dittico di danza firmato dalla regista e coreografa Alessia Gatta.


Sarà in scena al Teatro Petrolini di Roma “La debolezza del Lotto”, scritto e diretto da Cristiano D’Alterio.

Sul palco, oltre allo stesso Cristiano D’Alterio, Roberto Pesaresi, Daniela Bianchi e Roberta Nicosia.


Al via il progetto “Officine Teatrabili” - Laboratorio di danceability, spettacoli teatrali, proiezione di documentari e dibattiti

Parte il progetto “Officine Teatrabili”, promosso dall’Associazione Teatrale Culturale Saltimbanco, che prevede azione e visione sul tema della disabilità e dell’arte.


Al Sistina Chapiteau di Milano "Il Marchese del Grillo"

Dal 26 al 28 gennaio Max Giusti protagonista della Commedia Musicale campione di incassi e di risate per la regia di Massimo Romeo Piparo


L’Associazione Ariadne presenta "Anna Frank. Sound" - Una riscoperta emozionante dell'anima di Anna Frank

Basato sul celebre "Il diario di Anna Frank", lo spettacolo getta luce sui periodi più bui della storia mondiale, ma offre anche una prospettiva di speranza


Il Teatro Sala Umberto di Roma presenta Federico Palmaroli  in “#lepiubellefrasidiosho”

#lepiubellefrasidiosho è l’hashtag social in cui Federico Palmaroli ordisce urticanti e divertenti situazioni surreali.


Il Teatro Sala Umberto di Roma presenta “La Signorina Papillon”

“La Signorina Papillon” è una delle commedie più divertenti del geniale e prolifico Stefano Benni.


That's Amore Burlesque Festival Rome

Il That's Amore Burlesque Festival Rome è un festival internazionale del burlesque italiano nato a Roma nel 2019 giunto alla sua ottava edizione


"BELLIssimo” - musica, sonetti e riflessioni di un attore partenopeo su Giuseppe Gioachino Belli

E’ andato in scena a “La Botticella Folklore Romano” di Testaccio, lo spettacolo di Giuseppe De Chiara “BELLIssimo” incentrato sul grande Giuseppe Gioachino Belli.


“Maya Plisetskaya: Il Cigno Bianco”

La stagione artistica 2024 di Natalia Simonova apre il 20 gennaio con lo spettacolo “Maya Plisetskaya: Il Cigno Bianco”, nello storico Teatro Arciliuto nel cuore di Roma.