Arte e cultura
Un libro fantastico di Adriano Teso con Fabio Cesaro e con la Prefazione di Santo Di Nuovo
Elena Parmegiani

Adriano Teso e l’ABC per vivere bene

 

Adriano Teso, imprenditore, politico e intellettuale, prova a dare una risposta a una domanda tanto semplice quanto difficile: qual è l’ABC per vivere bene?

É stato presentato il 30 Marzo presso Palazzo Visconti a Milano, “L’ABC per vivere bene”, il libro intervista di Adriano Teso e Fabio Cesaro, edito da LibertatesLibri con la prefazione del Professor Santo Di Nuovo, Presidente dell'Associazione Italiana di Psicologia, la postfazione del giornalista e scrittore Roberto Zadik e le conclusioni del Biblista e Arciprete del Duomo di Milano, Monsignor Gianantonio Borgonovo. L’imprenditore, il politico e l’intellettuale, l’uomo dai capelli bianchi con alle spalle una lunga esperienza che lo ha visto per oltre mezzo secolo protagonista di momenti importanti della vita e della storia del nostro Paese, risponde al giornalista/comunicatore in un dialogo a tratti intimo e complesso in cui le domande incalzanti di Cesaro trovano le risposte compiute di Teso.

Teso con molta trasparenza e schiettezza prova a dimostrare che una vita migliore per tutti è davvero possibile, ma a patto che ciascuno faccia la propria parte, con libertà, determinazione, tenacia e senza mai andare oltre il perimetro di un’etica responsabile.

Adriano Teso e Fabio Cesaro in questo libro tentano un esperimento interessante e ambizioso: provano a pensare e a interrogarsi su ciò che siamo, perché viviamo, per quale ragione abbiamo il bisogno di relazionarci con gli altri e di migliorarci e perché sviluppando noi stessi contribuiamo al miglioramento della società di cui facciamo parte.

Con l’aiuto di autorevoli esperti del settore e professionisti dal calibro del Generale Mauro Del Vecchio, Dario Fertilio, Marco Cappato e dell’Imam Yahya Pallavicini gli autori provano a spiegare perché sia fondamentale essere i protagonisti di sé stessi. La presentazione é stata abilmente curata da Laura Morino. 

 



 

News correlate
Ad un anno dall’entrata dei Talebani a Kabul, in Afghanistan, è apparsa a Roma una nuova opera della street artist Laika dal titolo “Zapatos Rojos, Save Afghan Women”

Nella notte tra il 14 e il 15 agosto, il poster è stato attaccato in via Nomentana angolo via Carlo Fea, accanto all'ambasciata afghana e rappresenta una donna afghana con indosso un burqa e delle scarpe rosse, simbolo della lotta contro la violenza sul


La notte di San Lorenzo.

Riflessi di un mito nella letteratura contemporanea: il romanzo “Somnium.Urla dall'Universo” di Bruno Scapini


Si apre con una serie di opere inedite la mostra “Rifugi di emozioni” che Oblong Contemporary Art Gallery di Forte dei Marmi dedica al maestro sloveno Cveto Marsic.

È un omaggio all’acceso e vibrante cromatismo astratto che caratterizza le opere dell’artista, e all’intensa e vigorosa matericità del colore che compone l’altro tratto cruciale dell’espressività pittorica di Cveto Marsic.


Miracolo a Roma -Rievocazione storica del miracolo della Madonna della neve

5 Agosto 358 d.C.- 5 Agosto 2022.


Apre bando per video artisti: RAW incontra il Miami New Media Festival 2022

I video selezionati saranno mostrati durante la settimana dell’arte contemporanea di Roma, presso il Centro di Studi Americani. Iscrizioni fino all'15 settembre 2022


Il mare in una borsa: Baubeach® presenta le sue creazioni artistiche di riciclo

Il 6 agosto al Baubeach® di Maccarese una giornata sul riciclo creativo con la presentazione delle borse nate da ombrelloni dismessi disegnati da Karen Thomas. Il ricavato andrà ad un'associazione di volontariato per cani senza famiglia.


Un grande Amedeo Fusco racconta Frida Khalo

Un bel debutto, quello dell’ecclettico attore, scrittore, uomo concreto al servizio dell’Arte e degli artisti che è Amedeo Fusco


SOMNIUM. Urla dall'Universo

Presentazione a Trieste del romanzo di Bruno Scapini


“Roma – Il Cairo, l’inizio di un viaggio.”

L’istituto di Cultura Egiziano di Roma ha Inaugurata la mostra “Roma – Il Cairo, l’inizio di un viaggio.”


Dei ed eroi in mostra sulla Costa del Mito - A Gela e Selinunte due mostre imperdibili, dal 22 luglio

Dei ed eroi raccontati come mai prima d'ora, nei luoghi del mito, sul Mar Mediterraneo.