Moda e bellezza
Verrà presentata a Maison et Objet la collezione di tovagliette per la tavola Hands-on della designer Luisa Longo, realizzata con un procedimento innovativo a effetto peach skin feel
Sergio Ferroni

Dalla seta alla fibra sintetica, le placemat diventano soft touch

In anteprima alla prossima edizione di Maison et Objet - a Parigi dal 20 al 24 gennaio 2022 - Luisa Longo presenta la sua linea di placemat e sotto bicchieri Hands-on.  Si tratta di una collezione che sposa in pieno la combinazione di design contemporaneo e artigianalità, da sempre caratteristica della produzione della designer e fiber artist. Realizzata a partire da una ricerca approfondita sui materiali sintetici e su fibre naturali come seta e lino, i set all’americana Hands-on mettono insieme il piacere di toccare un tessuto morbido, dai riflessi serici, pregiato come la seta, o la texture tipica del lino, con la libertà di avere tutti i giorni una tavola ricercata, decorata con pezzi unici realizzati a mano, senza correre il rischio di rovinarli. Le collezioni sono realizzate con un procedimento innovativo: Luisa Longo dipinge a mano i motivi decorativi sulla seta e sul lino, successivamente i teli vengono immersi in una soluzione speciale di poliuretano con delle particolari proprietà, che rendono la superficie morbida, liscia e ricca di riflessi, come fosse seta. A questo effetto peach skin feel si accompagna la straordinaria resistenza al calore, alle abrasioni e alle macchie delle placemat, che sono leggere e totalmente flessibili, oltre alla facilità di lavaggio del tessuto, che è completamente impermeabile.

Tutte le opere a partire dalle quali sono state realizzate le placemat Hands - on sono originali, inedite e dipinte a mano da Luisa Longo; inoltre le tovagliette sono pezzi unici dal momento che ognuno è tagliato da una matrice più ampia, quindi tutti i pattern sono differenti fra loro.

«La mia attenzione va, da sempre, ai tessuti - afferma la designer Luisa Longo -, abbiamo fatto moltissime prove per arrivare a un materiale polimerico, che potesse rendere la lucentezza e la morbidezza della seta e allo stesso tempo mantenere i colori vibranti.  Con la mia ricerca punto sempre a portare il bello nella vita di tutti i giorni, a cercare nuove soluzioni e i tessuti offrono possibilità infinite di farlo».

Luisa Longo

L’attività di Luisa Longo è caratterizzata dall'idea di ibridazione e sconfinamento di design, artigianato e arte, in particolare la fiber art, che vede l’uso di tecniche miste su stoffa. L’opera di Longo si snoda attraverso tre decenni di produzione, che l’hanno vista esporre in alcune fra le maggiori istituzioni internazionali di arte e design del mondo. Con l’obiettivo di mettere in relazione arti decorative, pittura e design, Longo si muove sulla scia del concetto di opera d'arte totale e delle pratiche della Bauhaus, prendendo le mosse dall’opera della designer e tessitrice tedesca Gunta Stölzl, della designer Sonia Delaunay e della pittrice Dorothea Tanning, così come mutua dal movimento Arts and Crafts l’idea di far entrare la bellezza nella vita quotidiana di tutti. Originaria di Bologna, Luisa Longo vive e lavora a Roma.

News correlate
Vittorio Camaiani - successo per il premio alla carriera Cna Federmoda

Grande successo per il couturier marchigiano Vittorio Camaiani. Lo stilista venerdì 8 luglio 2022 ha ricevuto il riconoscimento alla carriera da parte della CNA Federmoda Picena.


ESXENCE 2022 a Milano

Molta affluenza a Milano per la manifestazione internazionale della Profumeria Artistica


Rossella Brescia testimonial della Maison di alta gioielleria Il Diamante

Completamente made in Italy, Il Diamante sa unire estetica ed etica


Lux Area Center Artigiani in Mostra il 21 e 22 maggio nella Coffee House di Palazzo Colonna

L'ultimo appuntamento della stagione dell'evento dedicato all'artigianato italiano


Dalla seta alla fibra sintetica, le placemat diventano soft touch

Verrà presentata a Maison et Objet la collezione di tovagliette per la tavola Hands-on della designer Luisa Longo, realizzata con un procedimento innovativo a effetto peach skin feel


Da Valenza agli Emirati Arabi Uniti. Il Diamante al JGT Dubai, il salone mondiale della gioielleria

Il Dubai World Trade Centre fa da cornice alla prima edizione del Jewellery, Gem & Technology che si tiene negli Emirati Arabi Uniti dal 22 al 24 febbraio.


Le “Le Cicatrici Preziose”, performance-evento alla Galleria Plus Arte Puls per Altaroma In Town

Avrà luogo il 3 febbraio alla Galleria Plus Arte Puls di Viale Mazzini 1 a Roma, la performance-evento “Le Cicatrici Preziose”, inserita all’interno degli appuntamenti In Town del calendario della Roma Fashion Week organizzata da Altaroma


L’alta gioielleria piemontese strizza l’occhio alla capitale

Direttamente da Valenza, territorio a forte vocazione orafa, Il Diamante gioielli è protagonista delle notti romane


Lux Area Center- Artigiani in Mostra 11 e 12 dicembre nella Coffee House di Palazzo Colonna

L'ultimo appuntamento dell'anno dedicato all'artigianato italiano


Lux Area Center- Artigiani in Mostra 4 e 5 dicembre e 11 e 12 dicembre nella Coffee House di Palazzo Colonna

Artigianato, moda, creazioni natalizie per uno shopping esclusivo