Cinema e teatro
Cortometraggio sul dramma della SLA
Deborah Bettega

Il velo dell’essenza è il cortometraggio che segna il debutto dietro la macchina da presa per l’attore Christian Catanzano.

Lo stesso Catanzano fa parte del cast insieme a Sabrina Marciano, protagonista del riadattamento italiano del musical Mamma mia!, Lorenzo Guidi, noto sul piccolo schermo per Braccialetti rossi,  Giada Orlandi e, nei panni di un medico, lo storico Pino Ammendola.

Marco e Francesco vivono la propria adolescenza nella spensieratezza e nella libertà tipiche della loro età. Purtroppo, dovranno far fronte all’arrivo e all’evoluzione della SLA, che colpisce uno dei due, insidiandosi nella vita di entrambi. Ansie, preoccupazioni e speranze: lo sguardo aperto verso l’orizzonte, oltre i limiti della malattia. E non esisterà velo che non potrà essere rimosso, portando allo scoperto la vera essenza del “per sempre”.

Il velo dell’essenza ci racconta quindi il rapporto tra due ragazzi messo a dura prova da un mostro invisibile chiamato SLA, regalando una storia di amore e sofferenza attraverso la personale e delicata chiave di lettura di Catanzano, oltre ciò che la società è solita imporci.

“L’idea di base è nata durante il primo lockdown e ha preso vita grazie alla penna di Antonio Lusci. Abbiamo scelto di dare voce agli “ultimi”, soffermandoci sull’aspetto psicologico dell’evoluzione della malattia” dichiara il regista.

Il progetto si è concretizzato grazie al supporto di Fausto Petronzio, che ha prodotto il cortometraggio, e di Marco Testani, che ha curato la fotografia.

Prodotto e realizzato dalla Cinema Casting, è stato girato in provincia di Latina, nella città di Gaeta. La colonna sonora e le musiche sono state scritte e realizzate da Brenda Novella Ragazzini.

Il velo dell’essenza ha ricevuto il patrocinio morale dell’associazione VIVALAVITA, della Fondazione Latina Film Commission, e del comune di Gaeta. Tutti i ricavati saranno devoluti a supporto dei pazienti che hanno bisogno di assistenze domiciliari.

La produzione ringrazia la Casa Vinicola Ciccariello e la Birra Cismo, sponsor che hanno dato la possibilità di lavorare in un momento così critico per il mondo dell’arte.

News correlate
Il Teatro Sala Umberto di Roma presenta “Vite di Ginius” di Max Mazzotta

Vite di Ginius è il suo primo monologo scritto, diretto e interpretato per Libero Teatro.


Il Teatro 7 Off di Roma presenta la commedia di Adriano Bennicelli  “Quattro” per la regia di Michele La Ginestra

Dal 20 al 28 gennaio andrà in scena al Teatro 7 Off di Via di Monte Senario a Roma “Quattro” di Adriano Bennicelli, regia di Michele La Ginestra con Ludovica Di Donato, Andrea Perrozzi, Ketty Roselli, Alessandro Salvatori.


Diana Del Bufalo e Baz in Sette Spose per Sette Fratelli

Sette Spose per sette Fratelli è uno dei titoli di musical più amati dal pubblico italiano, tratto dall’omonimo film prodotto da MGM e diretto da Stanley Donen, un cult riproposto da sempre in tv con grandi ascolti.


Il Teatro Sala Umberto di Roma presenta "Non ci resta che... ridere"

Un famoso trio comico degli anni '90, dopo la loro divisione, si ritrova per una serie di circostanze ad una Reunion del loro gruppo famoso.


Il Teatro Brancaccio di Roma presenta Aladin il Musical

Prodotto da Alessandro Longobardi per Officine del Teatro Italiano in collaborazione con Viola Produzioni insieme ai creatori di “Rapunzel il musical” e “La Regina di ghiaccio il musical” torna in scena durante le festività 2021/2022


VANESSA INCONTRADA e GABRIELE PIGNOTTA in SCUSA SONO IN RIUNIONE… TI POSSO RICHIAMARE?

Dal 10 dicembre 2021 al 2 gennaio 2022 al teatro Manzoni di Milano


Abolite Gli Armadi, gli amanti non esistono più!

Pino Strabioli in "Abolite Gli Armadi, gli amanti non esistono più! " di Maurizio Costanzo - Teatro OFF OFF dal 21 dicembre


Al  Jet Set di Terracina Dèjà Vu il live show di Holly’s Good e il neomelodico di Andrea Sannino

Il locale della Riviera di Circe grazie all’alchimista dell’intrattenimento Fabio Palazzi, presenta al nutrito e ormai affezionato pubblico uno show di un livello unico ed irripetibile.


Associazione Ariadne – Teatro A presentano la rassegna Projectscuola 2021/2022

In scena due spettacoli: Lo Specchio Magico e Lettera a una Giovane Regista per la regia di Valeria Freiberg


Lo Schiaccianoci all'Ecoteatro di Milano

Accademia del Balletto Ucraino di Milano con rappresentazione il 17, 18 e 19 Dicembre 2021