Arte e cultura
Scrive in catalogo Caterina Napoleone, curatrice della mostra: “Accostare le tinte vive in contrasti smaglianti e destare sensazioni che sollecitano l’immaginazione in un’armoniosa catena di emozioni, è l’essenza della pittura di Grazia Fanfani
Sergio Ferroni

In un connubio insolito fra professione e arte, Legal 4Transport, un network di professionisti con competenze specialistiche nell’ambito del diritto della navigazione e dei trasporti – fondato dall’avvocato Giuseppe Loffreda – inaugura la nascita della sua attività con la mostra di Grazia Fanfani Colori in movimento.

Una scelta di oltre trenta opere, fra dipinti e arredi che, per il dinamismo cromatico del segno e delle forme astratte, riflettono il progetto di Legal 4Transport di ospitare e promuovere mostre ed eventi culturali in linea con i suoi valori professionali, contro “la monotonia del tipo, la schiavitù della moda, la tirannia delle abitudini, e l’abbassamento dell’uomo al livello della macchina”.

Artista solare e poliedrica nel cogliere l’ineffabile, non cessa di sorprendere con il palpito dei suoi scenari che vibrano con la leggerezza dei suoi pastelli.  “L’incontro con le due straordinarie sorelle Mazzetti, Lorenza e Paola, è stato decisivo nella concezione delle mie opere più recenti. Il senso del colore e delle forme astratte che sempre era stato in me, ha trovato nuovo slancio e ha permesso alla mia fantasia di vagare libera tra i colori e le forme della natura”. Esprimersi in visioni cromatiche che assumono i colori del cielo e la trasparenza dell’aria, sono il compendio di una vita dedicata all’arte.

Nata a Sansepolcro, cresciuta in un ambiente familiare dagli spiccati interessi artistici e culturali, Grazia Fanfani si è diplomata in Scenografia all’Accademia di Belle Arti di Roma e ha avuto il privilegio di coltivare il culto della bellezza con un mentore d’eccezione, quale è stato, nei suoi anni di formazione, Vittorio Cini. L’architettura, il design e il restauro degli interni arricchiscono il quadro delle sue passioni che tuttora persegue con entusiasmo e plauso unanime. Sodale dell’architetto Francesco D’Ayala Valva, esponente della scuola di Wright, ne ha rivisitato il prototipo di una sedia – in esemplari numerati dal titolo Materia – decorandone schienale e seduta in una singolare combinazione fra lo stile anni Cinquanta e l’arte contemporanea. Una serie di arredi, esposti al MACRO di Roma nel 2019, cui si aggiungono, con effetti iridescenti, i piani di tavolo in vetri colorati e retro illuminati. Opere che, accanto ai pastelli su carta e su tela, Grazia Fanfani presenta nella mostra Colori in movimento che Legal 4Transport ha voluto come evento inaugurale del suo nuovo progetto”.

News correlate
Davide Dormino presenta: Quello che non ho mai detto

Il giorno 16 settembre 2021 Curva Pura presenta il progetto Quello che non ho mai detto di Davide Dormino, a cura di Pietro Gaglianò, un’opera pensata espressamente per lo spazio di Curva Pura.


 L’Aleph Rome Hotel e l’arte contemporanea: “Con-domini” di Massimo Antonelli

L'Aleph Rome Hotel, Curio Collection by Hilton, sempre attento alle tematiche del bello, dell’arte e della creatività prosegue il suo programma di mostre personali di arte contemporanea curato da Gabriella Perna.


L'artista Daniele Basso presenta Cristo Ritorto

Opera per la Quinta Incoronazione Centenaria della Madonna d’Oropa


L’arte contemporanea italiana ad Expo 2020

Appuntamento speciale è quello dell’Expo 2020 Abu Dhabi-Dubai, al via il primo di Ottobre 2021 che si protrarrà sino al 31 del mese di marzo dell’anno prossimo.


FABIO MARIANI intervista d'artista

Mariani trova se stesso attraverso lo studio della natura


Dante 700, dalla selva oscura alle luci di Berlino

La Società Dante Alighieri all’iniziativa dell’Ambasciata italiana a Berlino per il 700° anniversario della morte del Sommo Poeta


AlbumArte presenta ad Art House a Scutari (Albania)  il progetto editoriale ALL BOOM ARTE

Sabato 11 settembre 2021, alle ore 17.30, nell’ambito delle attività del festival Ekrani i Artit 2021, AlbumArte presenta ad Art House a Scutari (Albania) il progetto editoriale ALL BOOM ARTE.


L’Arte ai Porti Imperiali di Claudio e Traiano - Parco archeologico di Ostia antica

75 artisti per Arteporto - Fuori confine | Inaugurazione 18 settembre 2021 | Porti Imperiali di Claudio e Traiano - Parco archeologico di Ostia antica - Fiumicino (RM)


ENVIRONMENTS - Fondazione Salvatore Meo | Andrea Polichetti

Venerdì 24 Settembre SPAZIOMENSA inaugura la stagione espositiva 2021/2022 con Environments, una doppia personale di Salvatore Meo e Andrea Polichetti.


L’Arte dei “I Di Stefano” allo Studio Cico

Lunedì 6 Settembre alle ore 19, si aprirà presso lo StudioCico di via Gallesa 8 Roma, una mostra dedicata a "I Di Stefano".