Enogastronomia
Il progetto ristorativo ideato da Cristian Federici evolve nel DF Exclusive 2.0: Pinsa romana, cucina gourmet e il sushi di carne e di pesce
Francesca Sirignani

Cristian Federici, giovane imprenditore in ambito ristorativo,  ha dato vita al progetto DF Exclusive 2.0, la nuova versione del format DentroFuori. Una svolta guidata dalla volontà di affermare una filosofia gastronomica che riesce a far coesistere in perfetta armonia la Pinsa romana, la cucina gourmet e la grande novità rappresentata dal Sushi di carne. Tre diverse anime in equilibrio in un ambiente rinnovato, ricercato, che rafforza il valore di una insegna divenuta rapidamente un riferimento a Grottaferrata, centro situato in provincia di Roma nella zona dei Castelli Romani.

Federici muove i primi passi nel mondo della ristorazione nel 2014 aprendo Vicolo 43 a Ciampino, uno dei primi locali a proporre la Pinsa romana. Due anni dopo, affascinato da Grottaferrata, decide di dar vita a DentroFuori implementando il concetto di Pinseriae introducendo una serie di topping estremamente originali. Nel 2019 Cristian, alla costante ricerca di novità, trasforma il locale in un RistoFamily con un’area e un servizio dedicati ai bambini. Lo stop imposto dall’emergenza sanitaria nell’anno seguente viene trasformato da Federici in una opportunità per riformulare la proposta gastronomica di DentroFuori, dando vita a DF Exclusive 2.0: “Ho ristrutturato il locale, cercando di renderlo più esclusivo, riducendo il numero dei coperti e lavorando con il mio staff su un nuovo menu.La pinsa romana e i panini continuano a trovare il loro spazio in una versione più gourmet, mentre la cucina creativa e l’introduzione del sushi di carne sono le più importanti novità” dichiara Cristian.

Qualità è la parola d’ordine che caratterizza le scelte che contribuiscono a rendere identitario il progetto DF Exclusive 2.0: dal restyling dell’arredamento al cambio di immagine del locale, dal passaggio da 80 a 40 coperti nello spazio interno (oltre agli altri 40 nello spazio esterno) all’apprezzato giardino verticale che arreda con stile l’ambiente. Tra le altre novità l’allargamento del bancone per focalizzare l’attenzione sul momento dell’aperitivo grazie ad una interessante carta dei cocktail. I cambiamenti ruotano però intorno ad alcuni punti fermi che continuano ad essere protagonisti nella proposta gastronomica, come la Pinsa romana, preparata con una miscela di 3 farine e con 72 ore di lievitazione, a cui è dedicata un’apposita sala e lo spazio per i fritti. La Pinsa, proposta in versione classica con i sapori della tradizione romana, è presente nel menù anche in stile gourmet grazie ad abbinamenti originali e preparazioni ricercate.

La brigata di cucina è guidata da Gabriele Clementi, 36enne con una ventennale esperienza spesa tra ristoranti, catering e banqueting: “Nei piatti cerco di esprimere la mia idea di cucina, sempre attento al dialogo con i clienti. Proporrò un menu con novità (quasi) quotidiane, giocando sugli impiattamenti e preparando quasi tutto in casa, dalla pasta ai dolci passando per le cotture a bassa temperatura”. Prende così forma una carta con piatti come la Sfogliata tre patate (americana, francese e di Viterbo), mortadella di bufalo e pesto di pistacchi di Bronte, o lo Gnocchetto di bufala con pesto di noci, cremoso al gorgonzola e pera alla cannellae “La mia visione di Kebab” (Fassona, cornflakese gazpacho andaluso).

L’altra anima gastronomica di DF Exclusive 2.0 è rappresentata dal Sushi nelle due versioni, la classica con il pesce e l’inedita ed apprezzata novità con la carne. Si parte da eccellenti materie prime come la carne di Fassona proveniente dal Piemonte, abbinata ad altri prodotti di realtà artigianali della zona dei Castelli Romani, per proporre Sashimi di Fassona, NigiriSpicy (riso, carpaccio di manzo e salsa spicy-maio scottata), il Speck & Rolls (riso, alga Nori,manzo avocado manzi top di speck chips e salsa spicy),i ChickenRolls (riso, cetriolo, pollo concheddar fuso e salsa teriaky) o i Roman Rolls (riso, manzo, avocado e top di carpaccio di Fassona scottata al tartufo).

La carta dei vini con etichette locali e nazionali e l’interessante selezione di bollicine e Champagne per l’aperitivo completano la proposta di un locale adatto per ogni tipo di clientela, avvolta da una magica atmosfera dei castelli romani.

 

Francesca Sirignani

PER INFORMAZIONI:

DF Exclusive 2.0

Piazza Vincenzo Bellini, 7 - Grottaferrata, Lazio

Tel. 06 8934 5352

Aperto tutti giorni a cena dal martedì alla domenica a cena

 

Francesca Sirignani

Giornalista pubblicista specializzata in tematiche turistiche ed europee. Ha conseguito una laurea in Giurisprudenza e, dopo aver ottenuto la seconda laurea in Studi Europei ed Internazionali, ha approfondito la conoscenza dell’inglese e del francese viaggiando e frequentando corsi linguistici all’estero. Collabora con diversi un periodici specializzati in viaggi e rivolti a chi è appassionato di turismo, cultura ed enogastronomia. Si è occupata anche della redazione dei magazine dell‘ Hotel Indigo St. George, un boutique hotel 5 stelle lusso di Roma. La passione che nutre per le culture, le tradizioni e i paesaggi di altri popoli l’ha sempre portata a viaggiare e a fotografare molti Paesi.

News correlate
Nasce la Consulta dei distretti del Cibo.

L’Assemblea Costituente si riunirà per la sottoscrizione dello statuto giovedì prossimo, 25 novembre, a partire dalle 9.30, nella prestigiosa Sala Cavour del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, in via XX Settembre a Roma.


Confederazione Italiana Agricoltori, subito IGP a peperoncino Calabria per contrastare concorrenza sleale Cina

Il Consorzio dei produttori regionali ha presentato ufficialmente al Mipaaf il disciplinare per l’Indicazione geografica protetta,con il supporto degli Agricoltori Italiani


NON SOLO BIRRA DA BIONDAMARA

Nel quartiere Prati di Roma, l’innovativo “Urban Lounge Beer” punta su birre artigianali e cucina gourmet


 SUCCESSO PER HOSTMILANO E TUTTOFOOD

FIERAMILANO SI CONFERMA HUB EUROPEO


 GOLOSARIA PORTA A MILANO IL GUSTO DELLA COLLEGANZA

Molte presenze alla rassegna di Paolo Massobrio e Marco Gatti tornata al MiCo - Milano Convention Centre con i migliori produttori food&wine e un ricco un palinsesto di eventi


Il programma invernale dello Sky Blu Restaurant dell’Aleph Rome Hotel

La stagione fredda è arrivata, e con essa compaiono sulle nostre tavole ingredienti nuovi e nuovi sapori.


LA CASA DEL SUPPLÌ APRE A ROMA LA SUA TERZA SEDE

La storica insegna romana, da oltre 40 anni il riferimento per il supplì di qualità, inaugura un nuovo spazio con laboratorio centralizzato e pizza tonda alla romana.


Autunno in Slovenia lungo le strade del vino

Bianco o rosso, aromatico, forte, pieno o leggero, secco o dolce: pronti a partire per un viaggio, summa di profumi, sapori e tradizioni alla ricerca del vostro vino sloveno preferito?


Anteprima mondiale Tartufo Bianco 2021. Boom da novembre e prezzi in calo

Attenzione a shock maltempo e alleanza con ristorazione per settore da 500 milioni di euro. In Cia con l’Accademia del Tartufo nel Mondo, previsioni nuova stagione


Food and Travel Awards 2021

La Slovenia e il direttore dell’Ente del Turismo per l’Italia, Aljoša Ota, premiati alla quarta edizione degli Awards.