Cinema e teatro
Tutto pronto per una nuova ed entusiasmante stagione di Cinema sotto le stelle.
Sergio Ferroni

In un anno particolarmente difficile per l’intero comparto cinematografico, ANEC-AGIS torna ad organizzare con ancora più energia il Progetto di Cinema, Cultura ed Intrattenimento “CineVillage Parco Talenti”, che si svolgerà dal 23 Luglio a fine Settembre, in uno scenario naturalistico immerso in una zona residenziale della città, con attività per tutta la famiglia. 

L’intento è quello di riavvicinare il pubblico alla visione del film su grande schermo e alla frequentazione della Sala, nel rispetto delle norme anti Covid, per riportare al centro quel senso di socialità che nasce dall’incontro e confronto con gli altri.

Diverse serate saranno anticipate, infatti, da dibattiti, incontri ed interviste ai protagonisti della settima arte, come attori, registi e maestranze del Cinema, che racconteranno gli aneddoti e i segreti che si celano dietro la realizzazione di una grande opera, come quella filmica.

Il Progetto è realizzato grazie al contributo di Roma Capitale e Regione Lazio, con il sostegno della Camera di Commercio di Roma.

Il “CineVillage Parco Talenti” si configura come uno spazio polivalente dentro cui far convivere proiezioni cinematografiche, incontri letterari, sport, scienza, stand commerciali, food&bevarage.

L’evento è organizzato da AGIS Lazio Srl, in collaborazione con ANEC Lazio, e patrocinato da Confcommercio, il Municipio Roma III, in collaborazione con CONI Lazio e con il supporto di CNB Comunicazione e Impreme Spa.

Quest’anno il Progetto “CiineVillage Talenti” si avvale della collaborazione dell’Accademia del Cinema italiano – Premi David di Donatello, nell’ambito dell’iniziativa nazionale “Moviement Village”, per il rilancio del Cinema.

In occasione della proiezione di film candidati e premiati all’ultima edizione dei Premi David di Donatello, il pubblico potrà assistere alla visione di contributi originali in cui i candidati e i vincitori si raccontano in esclusiva (pillole storie, interviste e video selfie).

Il Progetto “CineVillage Talenti” è risultato vincitore dell'Avviso Pubblico ESTATE ROMANA 2020-2021-2022 e fa parte di ROMARAMA 2020, il palinsesto culturale promosso da Roma Capitale.

La programmazione di quest’anno inizia giovedì 23 Luglio, con la proiezione del film ODIO L’ESTATE, di Massimo Venier, con il trio di comici Aldo, Giovanni e Giacomo.

Venerdì 24 Luglio, invece, la serata è dedicata al grande Maestro Ennio Morricone, recentemente scomparso, pluripremiato compositore di tante fra le più emozionanti musiche del Cinema italiano.

Ed è proprio in onore di questo speciale connubio tra Cinema e Musica, che interverrà venerdì 24 Luglio, il regista e attore Carlo Verdone, alle ore 20:45, per presentare insieme all’Assessore alla Cultura del III Municipio, Christian Raimo, il suo film, ormai divenuto un cult, “UN SACCO BELLO”, le cui musiche sono state scritte dal Maestro Morricone.

Tra gli Eventi Speciali, lunedì 27 Luglio si terrà la proiezione del film IL REGNO, esordio alla regia di un lungometraggio di Francesco Fanuele, anticipata da un dibattito insieme al regista e agli attori Silvia d’Amico e Fotinì Peluso.

Martedì 28 Luglio sarà la volta del regista Gabriele Muccino, che salirà sul palco del CineVillage insieme all’attore Francesco Centorame, per salutare il pubblico ed introdurre il film GLI ANNI PIÙ BELLI, che racconta la vita di quattro amici nell’arco di quarant’anni, dal 1980 ad oggi.

A seguire, Mercoledì 29 Luglio interverrà il regista del documentario vincitore dei David di Donatello 2020, Agostino Ferrente, che con SELFIE, sulla lotta alla camorra, ha voluto ritrarre una frazione di realtà che in Italia rimane spesso celata.

Il fitto programma prosegue con un altro grande regista cinematografico che ci ha regalato quest’anno la versione filmica di una delle favole più amate: PINOCCHIO. Sarà proprio Matteo Garrone, ad introdurre il film giovedì 30 Luglio, in un dibattito che si preannuncia interessante, insieme al giornalista e Presidente del SNCCI (Sindacato Nazionale dei Critici Cinematografici Italiani), Franco Montini.

Infine, per concludere la prima settimana di grandi Eventi Speciali, l’intervento di un regista tra i più anticonformisti che l’Italia possa vantare: Marco Bellocchio sarà ospite e incontrerà il pubblico, insieme alla montatrice Francesca Calvelli, venerdì 31 Luglio per introdurre il film vincitore di sei David di Donatello, IL TRADITORE.

Al Calendario delle proiezioni cinematografiche si affiancano altre attività culturali e sociali: la sezione “Libri in movimento”, coordinata da Claudio Giustini e dedicata agli incontri con gli Autori, in collaborazione con AIE, ALI e CEPELL.

Torna a grande richiesta anche quest’anno il “Villaggio della scienza”, in collaborazione con Scienzainsieme, iniziativa nazionale di divulgazione scientifica dei principali Enti di ricerca italiani: CNR, CINECA, ENEA, INAF, INGV, ISPRA e le Università di Roma e del Lazio: SAPIENZA, UNITOV Tor Vergata, UNITUS (Viterbo) e UNINETTUNO, Università telematica.

Per il terzo anno consecutivo, il CONI Lazio sarà presente all'interno della rassegna estiva “CineVillage Talenti”. Dopo l'esperienza del 2018 in Piazza Vittorio e quella del 2019 a Talenti, anche quest'anno, grazie a “Coni e Regione, compagni di sport”, i cittadini avranno l'occasione di praticare gratuitamente alcune discipline sportive nel villaggio allestito a Parco Talenti. A partire da venerdì 31 luglio, durante i weekend, ci sarà la possibilità per tutti di divertirsi nelle postazioni sportive, dove istruttori qualificati di Federazioni e Enti di promozione sportiva saranno a disposizione dei cittadini per fare sport in sicurezza. Per tutta la durata della rassegna, lo sport sarà dunque un compagno di viaggio che animerà il villaggio prima, durante e dopo le proiezioni.

Per rendere ancora più fruibili i servizi in loco, sono stati creati stand commerciali ed espositivi, oltre ad un’area di Food & Beverage, che accompagneranno gli ospiti e gli spettatori del villaggio, dando l’opportunità non solo di vivere un momento di condivisione e relax, ma anche di rilanciare il sistema economico del territorio, in questo particolare momento storico.

News correlate
Vincitore del XXXVII Fantafestival, Almost Dead approda su Amazon Prime Video

Zombie movie diretto da Giorgio Bruno


Nasce HODTV, la prima grande piattaforma streaming interamente dedicata all'horror

HODTV: non solo lungometraggi, ma anche short, mediometraggi e serie provenienti da produttori indipendenti internazionali.


TULIPANI DI SETA NERA: anche Whoopi Goldberg in collegamento per la cerimonia finale di premiazione.

Tra corti in gara, anteprime e fuori concorso si avvia alla conclusione il Festival Internazionale del Film Corto “Tulipani di Seta Nera”.


Premio Volonté 2020 a Pierfrancesco Favino - Confermato il festival "La Valigia dell'Attore"

Confermata la diciassettesima edizione de La Valigia dell'Attore in programma dal 27 luglio al 1 agosto a La Maddalena, in Sardegna.


“Distanziamento Sociale” diventa un Film

19 attori si “autoriprendono” sotto lockdown per dimostrare la voglia di tornare presto sul set


PANDEMIC TALES

Reazioni Artistiche di Allievi in trincea


Il Teatro Brancaccio presenta Debora Villa "Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere".

"Tanto tempo fa, i Marziani e le Venusiane si incontrarono, si innamorarono e vissero felici insieme. Poi arrivarono sulla terra e furono colti da amnesia: si dimenticarono di provenire da pianeti diversi."


Teatro Brancaccio e MDM Academy  presentano le Master Class internazionali dedicate ai professionisti del musical.

Stap Brancaccio di Roma e la MDM Academy di Milano presentano Masters of Musical un progetto formativo rivolto ai professionisti del musical.


Il Teatro Sala Umberto di Roma presenta "SHERLOCK HOLMES e i delitti di Jack lo squartatore "

Non tutti forse sanno che nel 1888 Sir Arthur Conan Doyle, il creatore di Sherlock Holmes, fu chiamato più volte da Scotland Yard ad offrire la sua consulenza a proposito degli efferati delitti che in quegli stessi anni coinvolgevano la Londra Vittoriana.


GLI ANNI PIÙ BELLI

Il tempo è il vero protagonista del film "Gli anni più belli" di Gabriele Muccino. Importante è anche il valore dell'amicizia tra sogni, delusioni, amori, tradimenti, speranze e fallimenti di un'intera generazione.