Enogastronomia
Inizia la terza stagione dell’Hotel Butterfly che racconterà meraviglie a chiunque avrà voglia di ascoltarle, per respirare le emozioni che faranno vibrare l’aria.
Francesca Sirignani

Con un sol battito di ali l’Hotel Butterfly riapre per tornare a vivere con fantasia ed estro la nuova stagione estiva, all’interno del giardino di Villetta Ruggieri nel cuore di Roma, a pochi passi dal Ponte della Musica, immerso nel verde di Monte Mario e del Foro Italico, tra alberi secolari e magnolie. Nato dal sogno di Giancarlo Battafarano (Giancarlino,) ideatore di questo magico teatro, Hotel Butterfly continua a rinascere ogni estate, muovendosi come una farfalla su di un palcoscenico, agile e veloce come le note che la attraversano ed elegante e morbida come le atmosfere che avvolgono questo luogo magico.

Artisti e musicisti ogni giorno si esibiranno dal vivo, esplorando generi musicali a partire dal jazz, spaziando dal rare groove al funky, dall’elettronica all’house music grazie alle crew di GoaUltrabeat, She Made, L-Ektrica, Rebel Rebel, Nozoo, Touch The Wood, Analphabeat, Box_65, Radar e Mo’better.

L’Hotel Butterfly si svilupperà in quattro aree esterne: la prima è dedicata alla musica e all’intrattenimento, la seconda ha come protagonista il food e il mixology, la terza, rivelazione della scorsa stagione, è la zona dedicata al Club più piccolo del Mondo (un luogo dove un minuscolo posto si trasforma in un luogo grande, basta essere un lillipuziano!) e, infine, la quarta è il “Cinecretinetti” la piccola arena estiva dedicata al cinema muto ove si proietteranno alle 21.00 i classici del muto e dalle 23.00 sarà casa dei più visionari maestri del cinema.  Quest’anno, infatti, per la prima volta, si aggiunge il cinema con lo spazio della Cine Arena dedicata ai grandi successi del cinema muto: ogni sera saranno proiettati cortometraggi, accomunati da temi come le Comiche, il Cinema Sperimenta e il Cinema Fantascientifico. Surreali personaggi, giunti dalla regione della Loira in Francia, saranno i protagonisti e interpreteranno i fratelli Ralph e Laurent, pionieri del cinematografo, che saranno in grado di allietare le calde serate estive, con fantastiche proiezioni di immagini in movimento con la loro lanterna magica.

Come gli anni precedenti nella zona dedicata al mixology si alterneranno i migliori bartender romani e non solo, che hanno accettato l’invito a partecipare a questo fantastico gioco delle alchimie, dando vita ad un progetto di altissimo livello.

Chiunque verrà all’Hotel Buttefly, anche solo per una sera, sarà accompagnato dai personaggi del teatro itinerante della Compagnia della Farfalla con il loro teatro d’atmosfera, dove buffi personaggi muti rievocano epoche romantiche ormai lontane nel tempo, rendendo naturale allo spettatore il perdersi nelle suggestioni di un’esperienza un po’ surreale ma unica.

La compagnia della Farfalla, anno dopo anno, racconta infatti storie senza parole, trasportando i presenti in un altro tempo, pieno di fascino e di romanticismo, da vivere sera dopo sera.

La cucina  a vista sul giardino è la proposta gastronomica ed è semplice, legata al desiderio estivo di leggerezza e benessere: pizza romana, focacce, grandi e fresche insalate, crudi mediterranei, saranno alla base dell’offerta del ristorante dell’Hotel Butterfly. Il menù è, infatti, di ispirazione mediterranea e vanta una grande attenzione alla qualità del prodotto.

Tutto sarà curato da una coppia di chef: Nicolo Natalini (chef del Madeleine – Salon de Gastronomie) e Gioia Spizzichino mentre i dolci come la meringata fragole e limone o il cheese cake con salsa ai lamponi o ancora il goloso alla crema di nocciole saranno opera della pastry chef Francesca Minnella (sempre responsabile di pasticceria di Madeleine – Salon de Gastronomie). Inoltre, ci sarà, come tutti gli anni, il popcorn di Pop Coccia.

Non manca proprio nulla: un ambiente magico, adatto per ogni occasione, dove vivere mille emozioni.

 

Francesca Sirignani

Francesca Sirignani

Giornalista pubblicista specializzata in tematiche turistiche ed europee. Ha conseguito una laurea in Giurisprudenza e, dopo aver ottenuto la seconda laurea in Studi Europei ed Internazionali, ha approfondito la conoscenza dell’inglese e del francese viaggiando e frequentando corsi linguistici all’estero. Collabora con diversi un periodici specializzati in viaggi e rivolti a chi è appassionato di turismo, cultura ed enogastronomia. Si è occupata anche della redazione dei magazine dell‘ Hotel Indigo St. George, un boutique hotel 5 stelle lusso di Roma. La passione che nutre per le culture, le tradizioni e i paesaggi di altri popoli l’hanno sempre portata a viaggiare e a fotografare molti Paesi.

News correlate
MADRE ROMA

Nasce tra le vie della Roma Antica, degli imperatori romani e dei papi, del rinascimento e del barocco, tra i fori di Traiano e la Torre delle Milizie, tra le chiese e il cielo azzurro di una città senza tempo e piena di storia.


TASTE OF ROMA 2019: A SCUOLA DI BARBECUE PER VALORIZZARE I SAPORI E LE PASSIONI

Per la prima volta a Taste of Roma arriva la BBQ Experience che quest’anno regalerà momenti di puro divertimento all’insegna del buon cibo.


Frascati saluta con gusto l’arrivo dell’autunno: torna la Fiera dei Sapori

Dal 20 al 22 settembre la quarta edizione dell’appuntamento enogastronomico dedicato alle eccellenze dei Castelli Romani.


Fabio Barbaglini, lo chef del nuovo Florence Out Of Ordinary, premiato a Parigi per la migliore interpretazione della cucina naturale

La piazza interna al complesso di The Student Hotel diventa una green court,dove trovare centrifughe, cocktail e cibo di qualità, in un melting pot del gusto.Ogni sera musica, laboratori, incontri in collaborazione con le realtà del territorio


A TAVOLA CON LO CHEF CLAUDIO LUNGHI DI SHG HOTEL ANTONELLA: DELIZIE PER IL PALATO DOPO UNA GIORNATA AL PARCO ZOOMARINE

La cucina dell’ SHG Hotel Antonella di Pomezia si focalizza sui piatti della tradizione italiana preparati con materie prime di qualità e rivisitati con un tocco di originalità grazie all’arte culinaria dello Chef


L’INCANTEVOLE TERRAZZA IN PORTAMAGGIORE DEL GRUPPO SHG

Un soggiorno a Roma tra storia, arte e buon cibo


APRE ACHILLI CAFFÈ: BISTROT, PASTICCERIA, COCKTAIL, CAFFETTERIA, GASTRONOMIA

UNA NUOVA AVVENTURA PER LA FAMIGLIA ACHILLI CHE CON GRANDE ESPERIENZA, CONOSCENZA E PASSIONE TORNA A FAR SPLENDERE UN LOCALE STORICO DEL QUARTIERE PRATI DI ROMA.


CEREALIA: la mostra SIGNATURA RERUM di Laura Niola

Appendice romana del festival Cerealia sarà la mostra di Laura Niola “Signatura Rerum”, che inaugurerà venerdi 14 giugno alle ore 18 presso lo spazio Medina di Roma (in programma fino al 20 giugno).


Cerealia: La festa dei cereali, Cerere e il Mediterraneo, 9° Edizione

L’etica nel piatto: Cibo, Salute, Ambiente.


LA GREZZO FACULTY PRESENTA LA CUCINA CRUDISTA GOURMET

Patrizia Romeo, chef crudista famosa in tutta Italia, insegna a creare piatti sani e nutrienti, attraverso i suoi corsi di formazione, agli appassionati di benessere e di una nutrizione sana.