Musica
Quarta puntata per le “Notti Magiche alle Ville e ai Castelli” mercoledì 19 giugno alle 21 al museo Ca’ la Ghironda di Zola Predosa...
Nicoletta Gandolfi

COMUNICATO STAMPA

LA RAPSODIA IN BLU COL DUO LANERI-VALENTINI E PERCUSSIONI

Quarta puntata per le “Notti Magiche alle Ville e ai Castelli” mercoledì 19 giugno alle 21 al museo Ca’ la Ghironda di Zola Predosa (via Leonardo da Vinci 19) con il duo pianistico formato da Olaf John Laneri ed Elena Valentini, con la partecipazione del percussionista Daniele Sabatani, musiche di George Gershwin e Samuel Barber.
Sarà un concerto un po’ speciale dal titolo “Ritmi e suoni dal nuovo mondo” che vedrà uniti due notissimi pianisti solisti: l’italo-svedese Olaf John Laneri, virtuoso di gran classe, affermato nel 1998 al Concorso Busoni di Bolzano e la sensibile pianista pesarese Elena Valentini, perfezionata con Paolo Bordoni e Pier Narciso Masi, oggi docente al Conservatorio Marcello di Venezia. Con loro il percussionista piacentino Daniele Sabatani, allievo fra gli altri di Gert Mortensen e Danilo Grassi.
Sullo spartito tre immortali pagine di George Gershwin come l’Ouverture Cubana del 1932, Tre Preludi per pianoforte e la celeberrima Rapsodia in Blue. In mezzo la meno battuta suite da balletto “Souvenirs” del grande compositore americano Samuel Barber.
Tutte queste pagine verranno eseguite in una recente rielaborazione per duo pianistico e percussioni a cura degli stessi interpreti, tranne che per la deliziosa e quasi umoristica suite da balletto “Souvenirs” di Barber, che verrà eseguita nella sua originale versione per pianoforte a quattro mani pubblicata nel 1952 (ma è più conosciuta la successiva versione per orchestra) nelle sei irresistibili danze di cui è costituita: Valzer, Scozzese, Pas-de deux, Two-Step, Hesitation-Tango e Galop.

I concerti delle “Notti Magiche” proseguiranno mercoledì 26 giugno alle 21 presso la Villa Smeraldi di San Marino di Bentivoglio con il concerto del violinista trentino Franco Mezzena, uno dei migliori allievi di Salvatore Accardo, in duo col pianista mantovano Stefano Giavazzi, allievo fra gli altri di Rinaldo Rossi e Sergio Perticaroli, impegnati in musiche di Beethoven, Bloch e Ravel.
“Conoscere la Musica” che fa parte del cartellone di “Bologna Estate”, gode del patrocinio della Regione Emilia Romagna, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (Mibact), dell'Unesco e del contributo di Comune di Bologna, Fondazione del Monte, Fondazione Carisbo, Genus Bononiae, Coop Adriatica e Bper.

per l'ufficio stampa
Alberto Spano

 

 

Nicoletta Gandolfi

Architetto e Giornalista. Ordine degli Architetti n. 2610 - Ordine dei Giornalisti n.156485 L’ Arch. Nicoletta Gandolfi si è laureata in corso in Architettura presso l’Università di Firenze nel '94 con votazione 100/100, in indirizzo storia e restauro. Successivamente ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della libera professione presso l’Università degli studi di Firenze e da allora svolge la libera professione. E' iscritta all'Ordine degli Architetti, pianificatori e paesaggisti di Bologna dal 1995. www.nicolettagandolfi.com

News correlate
Musica raffinata e testi ispirati. Esce l'ultimo disco di LEDA

"Le pagine dei ricordi" il nuovo disco di inediti di LEDA è ora disponibile su tutte le piattaforme digitali. Per volere della cantautrice i proventi andranno totalmente in beneficenza.


A TIVOLI “ROCCAFEST” Rassegna multidisciplinare per i giovani

All’Anfiteatro romano del Castello di Rocca Pia teatro, letteratura e musica


Spoleto Jazz Season 2021

Seconda edizione per Spoleto Jazz Season che, dopo un anno di interruzioni dovute all'emergenza Covid, riprende il suo calendario con tre appuntamenti di grande respiro internazionale.


Fiumicino Jazz Festival: birrificio agricolo Podere 676, Michael Rosen Harmonic Quartet, Attilio Berni Sax&Sex

Secondo long week-end di jazz, natura e degustazioni per il Fiumicino Jazz Festival, la manifestazione ideata e promossa dal Museo del Saxofono in collaborazione con la Pro Loco di Fiumicino e il birrificio agricolo Podere 676.


Ma che ne sai se non hai fatto il pianobar

Sotto i tavoli ci ho visto far l’amore al pianobar di Susy.


Grande successo per il concerto di LEDA ad Ovindoli (AQ)

Finalmente il ritorno su un palco con il suo nuovo concerto. LEDA si esibisce in concerti di beneficenza devolvendo tutto il ricavato. In questo caso a favore della Croce Rossa di Ovindoli.


Dentro il bosco del WOOD il nuovo concerto del progetto VIVALDI DIRIGE VIVALDI

Lo spazio green da cui ripartire Cocktail, food e musica eco-sostenibili in armonia e all’insegna dello spirito sereno e positivo


Fiumicino Jazz Festival: concerti, gite musicali sul battello, eventi sax&beer

Il jazz ha fatto grandi passi durante il suo cammino evolutivo: dalle strade di New Orleans alla ventosa Chicago, dalla calda Los Angeles fino alla frenetica e cosmopolita New York. Poi ha attraversato gli oceani e ha invaso il mondo.


Omaggio in jazz alla storia del cinema italiano anni 50, 60, 70 e 80

Un’epoca memorabile della colonna sonora del cinema italiano rivive ora in Cinecittà


Wood Natural Bar - Stefania Tallini & Franco Piana

Un incontro che unisce due forti e diverse personalità artistiche, che insieme trovano un punto di fusione attraverso un repertorio che si muove da brani originali a reinterpretazioni di standard jazz, di canzoni italiane e della musica brasiliana.