Territorio
Proprio nel palazzo che fronteggia Palazzo Chigi a Roma, si celebrano i 550 anni della prima stamperia italiana a Subiaco, mentre di fronte, nella sede del Governo,si discute ahimè del bieco atto terroristico perpetrato proprio contro la libertà di stampa
Roberto Dionisi

A conclusione della straordinaria rassegna a cura di Tiziana Sirna, un "mega evento globale" che ha visto alternarsi nei sontuosi saloni di Palazzo Ferrajoli i piu' importanti esponenti del mondo dell'arte,della cultura, della medicina, dello spettacolo, del volontariato, delle istituzioni, della politica e dell'agroalimentare; la stampa.... proprio la stampa è stata protagonista della conferenza conclusiva dedicata al 550°anniversario della prima stamperia in Italia. E ciò mentre l'Europa e il mondo intero si commuovevano per la tragedia che ha colpito al cuore in Francia la libertà d’informazione! Perché l'attentato al periodico satirico francese ha un messaggio chiaro, si è voluto colpire il giornalismo, la carta stampata e con essa la libertà di stampa e di pensiero.

Tutto è destino, anche l'ubicazione della Conferenza a "Palazzo Ferrajoli",che copre un lato di Piazza Colonna a Roma, dirimpetto specularmente proprio al più conosciuto Palazzo Chigi, sede del Governo. E mentre nelle aule si discuteva e si avviavano interrogazioni Parlamentari sul terribile attentato alla libertà di stampa , a pochissimi metri, nelle sale di Palazzo Ferrajoli, il Sindaco Francesco Pelliccia e gli Assessori di Subiaco, sede della prima stamperia  italiana, si trovavano inaspettatamente a celebrare proprio gli albori di quella stampa, strumento d’elezione per la diffusione delle informazioni e della libertà di pensiero che, dopo 550 anni un bieco atto terroristico vorrebbe ancora umiliare!

In compagnia dei rappresentanti delle istituzioni del comune dove lo strumento di diffusione della conoscenza e dell’informazione ha avuto i natali,  personaggi illustri della cultura e dell'arte, dalla ricercatrice June di Schino allo scrittore Salvatore Spoto,dalla scultrice Paola Crema all'ambasciatore del Made in Italy Anthony Peth,  e una platea numerosissima,condotta poi in un meraviglioso viaggio attraverso sapere e sapori dalla giornalista Camilla Nata. A seguire, la presentazione in esclusiva della riproduzione fedele del Torchio di Subiaco portata a Roma dal "Borgo dei Cartai", la presentazione delle opere dell’"Archeologia Immaginaria" di Paola Crema, e della mostra fotografica "Diario di un viaggiatore" di Valerio Faccini e, a conclusione, la degustazione delle delizie gastronomiche di Subiaco.  

News correlate
Macfrut: Cia, finanziare ricerca e investimenti su “difesa attiva” ortofrutta.  Ridurre del 40% effetti calamità

Serve gestione integrata per mettere in sicurezza settore da 15 miliardi. Dalla fiera internazionale di Rimini, la sfida lanciata a università, istituzioni e produttori


Fauna selvatica, Agrinsieme alla Camera: urgente il contenimento

I danni alle attività agricole e all'ambiente hanno raggiunto livelli insostenibili. Soltanto i cinghiali, in Italia, sono passati da 900.000 capi nel 2010 a quasi 2 milioni del 2020 (+111%), con un trend in continuo aumento.


In epoca moderna si chiamano superfood. Ma in Perù sono alimenti salutari dalle origini antichissime

La ricetta ideale per uno stile di vita sano. Ovvero piante e frutti noti sin dall’antichità per le loro proprietà nutritive, ricchi di sostanze benefiche per la salute. Alimenti di una biodiversità molto speciale che si trova solo in Perù.


Al via la campagna social Cia con gli ambasciatori dell’ortofrutta sostenibile

Il lancio in occasione del Pre-Summit Onu nella sede Fao a Roma. 12 video virali per una strategia di valorizzazione delle best practice del settore


Incendi: catastrofe in Sardegna. 20mila ettari bruciati, allarme per agricoltura

Perdite ingenti tra coltivazioni e bestiame. Subito risorse straordinarie al territorio e l’anticipazione dei premi Pac per risollevare il settore primario


 Da Montesecco a Montefino. Ricostruita la storia del borgo abruzzese.

Passione e rigore storico in una pregevole pubblicazione che ricostruisce le origini e la storia dell’attuale Montefino.


Montecassino in festa per la "Strada di Pietra"

Inaugurato un nuovo percorso alla scoperta dell'antichità


Ultimi giorni per diventare il campione della sostenibilità! Il 30 giugno chiudono le iscrizioni per #roadtogreen

Idee per un futuro sostenibile, nel contest più verde che c’è, promosso da Road to green 2020 e l’Accademia del Lusso di Roma, rivolta a creativi e innovatori green


Vipere a Roma: basta titoli shock, facciamo informazione

Molinario e Rizzo: “Inutile creare allarmismo. Insegniamo a grandi e bambini come comportarsi per evitare inutili rischi per noi e per gli animali”


Salviamo i nostri mari! Mareamico torna ad Ostia per gli Stati Generali del Mare

Dall’8 all’11 luglio, Ostia Antica sarà protagonista della XXIX Rassegna del Mare. Un appuntamento per fare il punto sulla gestione delle risorse marine nell’era delle emergenze sanitarie e ambientali, con esperti del settore ed esponenti istituzionali.