Turismo
Reims: la città delle incoronazioni dei sovrani e delle tentazioni gastronomiche e dello champagne.
Maria Teresa Mattogno

Reims è conosciuta in tutto il mondo grazie al suo illustre passato e alla sua gloriosa eredità storica multi millenaria. Conquistata da Giulio Cesare, divenne la capitale delle sue conquiste in Gallia. Teatro delle incoronazioni dei Re di Francia per dieci secoli e città martire della Prima Guerra Mondiale, Reims è considerata, a ragione, uno dei luoghi chiave della storia della Francia.

Il prestigioso passato di Reims lascia in eredità ben tre monumenti iscritti al Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

La celebre cattedrale di Notre-Dame, capolavoro del XIII secolo, una delle opere più importanti dell’arte gotica in Europa, decorata da ben 2.030 sculture, tra cui l’Angelo sorridente. Adiacente si trova il palazzo del Tau, un tempo sede degli arcivescovi di Reims e luogo della cerimonia civile delle incoronazioni. Tra gli oggetti più autorevoli conservati nel museo del palazzo figurano il talismano di Carlo Magno (IX secolo) e il calice di San Remi (XII secolo).

La solenne Abazia Saint-Remi, edificata a partire dal secolo XI, vigila sulla tomba del vescovo Saint Remi e ospita importanti collezioni relative alla storia della città, dalla Preistoria al Rinascimento.

Presso il Museo delle Belle Arti, inoltre, è possibile ammirare sculture, ceramiche, oggetti d’arte e famosi dipinti, soprattutto legati alla scuola francese, come Le Nain, Poussin, Delacroix, Matisse, Millet e Renoir.

La città è nota, anche, per la produzione del prestigioso Champagne, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Per tale ragione molti turisti vengono a visitare le aziende vinicole e le caves  in cui lo Champagne riposa.

Inoltre si consiglia di visitare le famose cantine di Reims: ben 120 km di sotterranei. Ruinart, G.H Martel, Taittinger, Pommery e Veuve Clicquot. Ognuna di queste case di champagne ha  proprie caratteristiche e peculiarità.

Le cantine di Ruinart, ad esempio, sono classificate come monumento storico, mentre quelle di Veuve Clicquot sono state un rifugio durante la Prima Guerra Mondiale.
Le aziende sono perfettamente organizzate per le visite, con tanto di guida in lingua e, a seconda della formula scelta, pure con degustazione al termine. 

Cosa desiderare di più alla conclusione di una visita culturale nella città se non un frizzante flûte di champagne? Tutto ciò e molto altro si può scoprire a Reims, una meravigliosa città tra passato e presente.

 

Maria Teresa Mattogno

 

 

 

Maria Teresa Mattogno

Docente di lettere moderne, accompagnatrice e guida turistica si è subito avvicinata al mondo della comunicazione scrivendo con particolare interesse di soggiorni in montagna e in capitali europee. Amante della lettura e appassionata di viaggi, scrive di ciò che ogni Paese regala al visitatore specializzandosi in tematiche di turismo culturale, ambientale ed enogastronomico.

News correlate
Fano, Candidata Capitale della Cultura 2021 invita alla sfilata del suo storico Carnevale!

Fano, Città Candidata Capitale della Cultura 2021 invita alla sfilata di domenica 23 febbraio del suo storico Carnevale sotto il getto di 180 quintali di dolciumi.


LUBIANA CITY BREAK

Voglia di un week end fuori porta in attesa della primavera? La capitale slovena è la città ideale: verde ed eco-sostenibile, ottima gastronomia e anima mitteleuropea.


Zoomarine, per Claudio Cecchetto è il Parco + Amato

Claudio Cecchetto: “La mia proposta per le prossime stagioni è di far diventare Zoomarine il ‘Parco + Amato’. Amato sarà la vera sorpresa della stagione 2020.


La via dell’ascesi: trekking culturali in Giappone.

Lenta è la salita del pellegrino alla cima della montagna: oggi i percorsi sono facilitati e pur mantenendo il caratteristico misticismo, sono battuti da un certo numero di turisti appassionati di trekking o in cerca di un’esperienza spirituale.


"WE LOVE WINTER" sciando sulle piste dell'Alpe di Siusi

Momenti speciali per giorni speciali, ospiti dell'Hotel Lamm di Castelrotto


San Valentino in Nepal

Earth (www.earthviaggi.it) vi porta in una cornice incantevole e surreale, per un viaggio alla (ri)scoperta di cultura, armonia e charme.


VAL GARDENA: LA META PREFERITA DEGLI SCIATORI

HOTEL TYROL: IL PIACERE DELL’ACCOGLIENZA


Un’avventura oltre l’ordinario nella selvaggia Lapponia Svedese.

La maestosità della natura incontaminata, il susseguirsi di panorami cristallizzati, quasi fiabeschi, le immense distese innevate e i profondi silenzi interrotti solo dal respiro affannato della muta di husky.


Luoghi interessanti da scoprire a Bologna

Raccolta di luoghi inaspettati e meno conosciuti di Bologna.


UN MAGICO NATALE AL THE MALL LUXURY OUTLETS

The Mall Firenze e The Mall Sanremo si confermano le mete più richieste per chi desidera prodotti firmati ed esclusivi