Eventi
Unico parco con una stazione termale all’interno e molto attento all’ambiente e alla lotta alla plastica monouso. Domenico Durante, fondatore del Parco, ha ricevuto il Road to green Award 2023
Sergio Ferroni

Parco a tema sostenibilità: Il Bosco delle Favole vince il Road to green Award

Quest’anno a vincere il Road to green Award 2023, il riconoscimento che ogni anno l’Associazione Road to green 2020 consegna a persone che si sono distinte per il proprio impegno nel mondo della sostenibilità ambientale, è stato Domenico Durante, fondatore ed event manager del parco tematico Il Bosco delle Favole, e curatore del Festival Internazionale delle Lanterne "Lanternia".   A consegnarlo, nell’ambito di una cerimonia solenne presieduta da Luigi Gabriele, Presidente di Consumerismo, che si è tenuta presso la Sala del Refettorio della Biblioteca della Camera dei Deputati, è stata Barbara Molinario, presidente di Road to green 2020, ed ideatrice del premio. 

Ad incidere maggiormente sulla decisione di scegliere Domenico Durante è stata la dimostrazione della “sua straordinaria leadership nel campo sociale e nella promozione della cultura e dell'ambiente, attraverso l'innovativo Festival Internazionale delle Lanterne, ‘Lanternia’. Questo evento rivoluzionario, patrocinato dall'Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese, e dall’Associazione Consumerismo, è un illuminante esempio di come sia possibile coniugare intrattenimento e sostenibilità in un'unica straordinaria manifestazione. Domenico Durante ha dimostrato un impegno senza pari nella creazione di un'esperienza che non solo incanta gli spettatori, ma lo fa con un profondo rispetto per l'ambiente.”

Ospitata presso il Bosco delle Favole di Cassino, l’unico parco italiano ad avere al suo interno una stazione termale naturale, per l’allestimento di Lanternia sono state utilizzate 60 mila luci a led a basso consumo energetico. Le lanterne giganti sono state realizzate in seta naturale, 100% riutilizzabile e riciclabile, un materiale sostenibile che non rilascia sostanze inquinanti e non crea problemi di inquinamento dato da microfibre plastiche rilasciate in fase di lavaggio o smaltimento. Inoltre, gli scampoli di tessuto tagliati via non sono stati gettati, ma donati ad una scuola, che li ha trasformati in un costume degli scarti. Infine, per contrastare l’uso di plastica monouso, che nei parchi tematici è data principalmente dalle bottigliette d’acqua, nel parco sono a disposizione dei visitatori 60 fontane per riempire la propria borraccia.

“Il lavoro di Domenico Durante nell’allestimento di un evento così importante e di fama internazionale dimostra come sia possibile creare qualcosa di grande impatto, estremamente scenografico ed immersivo, senza dimenticare il rispetto per l’ambiente. – Commenta Barbara Molinario, presidente di Road to green 2020 – Ha dimostrato che è possibile integrare innovazione, arte e sostenibilità con effetti positivi sull'ambiente e sulla comunità. Il conferimento del ‘Road to green Award’ rappresenta un giusto riconoscimento del suo eccezionale impegno verso un futuro più ecologico e sostenibile”.

“Sono orgoglioso di ricevere questo riconoscimento, e di come il mio impegno nel realizzare un evento a basso impatto ambientale sia stato percepito all’esterno come qualcosa di valore. – Aggiunge Domenico Durante – Credo che chi organizza eventi abbia la responsabilità di innovare, proponendo sempre qualcosa di nuovo ai propri ospiti, ma senza dimenticare l’importanza della salvaguardia dell’ambiente e tenendo ben presenti gli effetti che il proprio lavoro ha sulla società nel suo insieme”.

News correlate
Salvatore Murana selezionato fra i migliori Oli Eroici D'Italia!

Alla scoperta di Pantelleria nella sua tradizione enogastronomica all’evento romano di “Vini da Terre Estreme”.


Simone Baroni: a Roma party in stile Capri per il coreografo di Annalisa

Una festa piena di VIP dalle atmosfere suggestive


L'esclusivo dinner dell'Associazione Amal di Daniela Iavarone

La Presidente ha organizzato una splendida serata di beneficenza a Milano al “BOZART club ‘80


Carnevale in corsia

Come ogni anno, il dottor Mauro Megaro presidente dell'associazione Oilfa porta giochi, maschere e dolciumi ai piccoli degenti del reparto pediatrico-oncologico del Policlinico ‘Umberto I’ di Roma, con l’invio in corsia di animatori e volontari.


A Sanremo la prima edizione di “Women for Women against Violence – Camomilla Music Award”

Il premio è dedicato agli artisti impegnati sui temi della violenza sulle donne e del tumore al seno. Hanno ricevuto il riconoscimento Francesco Facchinetti, Gatto Panceri, Paola & Chiara, Jo Squillo e Stash dei The Kolors


Titizé. A Venetian Dream: City of Venice’s official show

Uno spettacolo teatrale acrobatico co-prodotto dalla Fondazione Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale e dalla Compagnia Finzi Pasca per il palcoscenico internazionale del Teatro Goldoni di Venezia.


Donne e STEM protagoniste di WOMEN OF STEM TALKS

La settimana nazionale delle Stem a cura di Anita Falcetta


Vini da Terre Estreme On Tour: Inizia il Primo Focus sugli Oli Eroici d'Italia

Un viaggio nei sapori e una vera esaltazione del Made in Italy grazie alla collaborazione di ABC Qualità Italiana e Terre Estreme.


Al via la terza edizione del Premio Corecom a Sanremo 2024

Presso la sala stampa del Teatro Ariston l'importante cerimonia di consegna


Giulio Rapetti - Mogol emoziona il pubblico alla presentazione del suo libro “La Rinascita”

Antonio Fugazzotto presidente del Circolo delle Vittorie di Roma ha presentato il libro “La Rinascita” scritto da Mogol e dal prof. Giovanni Scapagnini