Arte e cultura
Presentato presso la biblioteca del Senato il libro, storico-biografico, su Tommaso Tittoni, edito dalla casa editrice di Storia e Letteratura
Sergio Ferroni

Lo scrittore Giovanni Tassani presenta il libro "Tommaso Tittoni"

Articolo di Massimo Bomba

È stato presentato, presso la biblioteca del Senato italiano un libro, storico-biografico, su Tommaso Tittoni. L’autore è Giovanni Tassani, scrittore e ricercatore, il titolo del libro è  "Tommaso Tittoni" ed è edito dalla casa editrice di Storia e Letteratura. Un personaggio importante della nostra storia recente che è vissuto a cavallo tra due secoli e soprattutto in quel momento confuso e di difficile assestamento che seguì l'unificazione del paese. Ma è stato un susseguirsi di periodi confusi e difficili...  se pensiamo che dopo un momento di calma e relativo benessere di tutti che verrà chiamato "belle epoque"...  appunto...  ci sarà il terribile momento che precederà lo scoppio della prima guerra mondiale e il successivo periodo fascista. Una continua fase di turbolenza politica e di assestamento sociale, in un paese pieno di poteri contrastanti e contrapposti. Lui da protagonista politico attraversò tutto questo tempo, e avendo lavorato bene per il paese, gli fu dedicato un Busto nel palazzo del senato e uno nella piazza principale di Manziana, piccolo paese dove amava risiedere. Lui fu impegnato in tutta la carriera politica che poteva essere percorsa da un individuo, cominciando dalle cariche del comune fino alle più complesse missioni diplomatiche, e forse la più complessa e prestigiosa, quella presso il governo inglese che in quel momento storico era un polo fondamentale della politica internazionale. Fino a diventare capo del governo e in un momento non certo semplice. Fece un importante riforma della stessa burocrazia per il ministero degli affari esteri, di fatto snellendo e abolendo un livello di impiegati che altro non erano che un peso per l'apparato statale! L'autore, ripercorre la storia e la vita di quest'uomo colto, agiato e anche sofferente, avendo un problema cardiaco che poco si confaceva alle tensioni e alle fini lotte che richiedevano nervi d'acciaio e grande perseveranza come è l'impegno per la "res publica".  Lui seppe districarsi con evidentissima capacità diplomatica  in un periodo storico dove si mischieranno interessi geopolitici unici e terribili, tanto da scatenare una terribile guerra di nazioni. E con la pace che seguirà ricoprirà a coronamento di una carriera veramente unica anche la carica di capo del governo, restando equidistante da pressioni e coinvolgimenti di parte. Insomma, un uomo che vale la pena ricordare sia per la persona che per lo statista, avendo svolto un ruolo di fine equilibrio in un quadro storico sempre molto delicato e pericoloso per il paese. Il pronipote Luigi,  così fedele custode dei ricordi e della storia della sua famiglia e di questo suo antenato così illustre, si è fatto promotore di una ricerca attenta e meticolosa negli archivi in suo possesso e grazie al lavoro di è stato possibile realizzare un libro colto e affascinante utile per comprendere di più e meglio l'uomo, lo statista e il lungo e complesso periodo storico in cui visse.

News correlate
Società Dante Alighieri, il Capo del Governo della Città di Buenos Aires Jorge Macri ricevuto a Roma

Italia, Argentina, mondo. L’italiano ci unisce. Lingua e cultura italiana in Argentina: il Capo del Governo della Città di Buenos Aires Jorge Macri ricevuto a Roma dalla Società Dante Alighieri a Palazzo Firenze


L’ artista Elio Tosti presenta la mostra personale  “Le Porte” .

Elio Tosti presenta presso la Borgo Pio Art Gallery di Roma la su personale “Le Porte” .


Roberto Croce presenta la sua ultima fatica letteraria “L’illusionista”

Nella elegante cornice dell’UNAR di Roma si è svolta la presentazione del libro “L’illusionista” di Roberto Croce, pubblicato da Giulio Perrone con il marchio Affiori.


Marcello Veneziani presenta a Palazzo Firenze il suo nuovo saggio  “L’amore necessario. La forza che muove il mondo”

Dopo i saluti iniziali del Segretario Generale della Dante Alessandro Masi, con l’autore interviene il giornalista e scrittore Luca Sommi. Modera la giornalista e conduttrice televisiva Greta Mauro. Letture dell’attore e doppiatore Luca Violini.


Manuel Felisi. 1:1

1:1 è un progetto dell’artista Manuel Felisi per il Museo Carlo Bilotti dedicato al mondo animale: un bestiario raffigurato su grandi tavole di legno posto in dialogo con il vicino Bioparco, il giardino zoologico più antico d’Italia.


    Parigi 2024 si prepara alle Olimpiadi all’insegna dell’arte tra i monumenti della città dalla Tour Eiffel al Grand Palais.

Azione e movimento dell'Olimpismo sono celebrati con l’esposizione dell’opera più iconica che, ribaltando le convenzioni, diventa sforzo sublime del dinamismo, corpo e azione.


Maura Ianni e Lisa Di Giovanni presentano presso la Borgo Pio Art Gallery di Roma il nuovo libro  “Libere spudorate sinapsi alfabetiche”.

Dopo i grandi successi ottenuti, tornano dai loro lettori Maura Ianni e Lisa Di Giovanni con il nuovo libro “Libere spudorate sinapsi alfabetiche”.


Il maestro Marcos Antonio Gutierrez vola e atterra a Parigi con la sua Pop Art astratta

Dopo aver presentato le sue nuove “creature” pittoriche a Roma e in molte altre città italiane e all’estero, il maestro Marcos Antonio Gutierrez ha esposto al Palazzo delle Esposizioni parigino (Expo Porte de Versailles, Paris)


Giovani e speranze “A Casa di Lucia”.

La storia vive e si tramanda con i fatti. Storia, infatti, non è solo ricordare ma anche tramandare, dare testimonianza.


Julio Le Parc “Melodia”

La Galleria Continua e` lieta di presentare una nuova mostra personale di Julio Le Parc, intitolata “Melodia”, nei suoi spazi a Roma, all’interno del prestigioso hotel The St. Regis Rome.