Turismo
La compagnia aerea easyJet ha presentato l’offerta dei collegamenti con la Spagna presso il Centro Multimediale Interattivo. Due rotte inaugurate nel 2023 e nel 2024 decollerà l’inedita Pisa-Barcellona
Tania Turnaturi

EasyJet vola in Spagna

Presso il Centro Multimediale Interattivo di Roma, il Country Manager di easyJet in Italia, Lorenzo Lagorio, ha presentato l’offerta dei voli e dei collegamenti della compagnia aerea tra l’Italia e la Spagna.

Il Direttore dell’Ufficio Spagnolo del Turismo a Roma, Dott. Gonzalo Ceballos, ha presentato l’ospite sottolineando quanto sia fondamentale il mercato italiano per il turismo spagnolo, diventato il quarto mercato internazionale per quanto riguarda il numero di presenze turistiche e il terzo per quanto riguarda i collegamenti aerei.

Il Country Manager di easyJet Italia Lorenzo Lagorio, ha quindi fornito una panoramica dei collegamenti tra l’Italia e la Spagna operati dalla compagnia: 17 in totale, di cui due sono le nuove rotte inaugurate nel corso del 2023 (Milano Malpensa- La Coruña e Napoli-Gran Canaria) e la rotta inedita rotta Pisa-Barcellona, che è già in vendita e prenderà il via da fine giugno 2024.  

Nel 2023 easyJet ha trasportato 1,2 milioni di passeggeri sui propri voli tra Italia e Spagna (+15,1% rispetto al 2022) e si è posizionata come prima compagnia per i flussi tra Milano e le più belle città spagnole, tra cui emergono Barcellona, Malaga, Ibiza, Palma di Maiorca e Tenerife.

La Spagna è un paese ricco di opportunità per quanto riguarda il turismo dal Bel Paese, poiché offre ricche esperienze dal punto di vista sia artistico-culturale, sia naturalistico, durante tutto l’anno. I passeggeri italiani possono partire alla scoperta di città vivaci e ricche di storia come Barcellona, La Coruña, Bilbao e Malaga, porta d’accesso per l’Andalusia, oppure progettare una vacanza all’insegna del mare e della natura volando verso le isole Baleari o verso le più selvagge isole Canarie.

 

www.spain.info

https://events.esperienzaspagna.it

 

Tania Turnaturi

Giornalista Pubblicista Da anni si occupa di turismo, enogastronomia, arte e teatro. Collabora con numerose testate specializzate per le quali scrive reportage di viaggio, articoli di promozione del territorio, eventi enogastronomici, ristoranti, mostre d’arte, cultura, attualità e recensioni teatrali. Appassionata della buona tavola, ama raccogliere erbe selvatiche commestibili e molte specie di funghi che utilizza per piatti di cucina povera e tradizionale.

News correlate
Prime sensazioni d’estate. A Malta sulla via dell’acqua

Una meta vicina dove respirare a pieni polmoni, godersi i primi tepori e magari azzardare un primo bagno? Malta, ovviamente.


Inverno al caldo?

Con Star Clippers c’è ancora tempo!


Destination Verona Garda: Spring break verde tra Verona e Lago di Garda

Spring break verde tra Verona e Lago di Garda Il territorio veronese si prepara ad accogliere l’arrivo di una Pasqua marzaiola, che porta con sé l’esplosione di profumi e colori della primavera.


Malta? Yes, of course!

Chi non vorrebbe lavorare circondato da una cultura ultramillenaria, un complesso di opere artistiche e architettoniche di straordinaria bellezza e da un panorama naturalistico maestosamente suggestivo?


Pasqua polacca - Dal sacro al profano, dalla spiritualità alle palme, alle uova decorate e ai mercatini.

La Pasqua in Polonia è una ricorrenza molto sentita, un periodo di festa e divertimento, di tradizioni e di usanze che hanno forti radici e si tramandano da secoli.


Isole Cook, un 2024 ricco di sport e divertimento

Quanto sport nel 2024 delle Isole Cook! Nell’arcipelago ci si prepara già a un anno ricco di celebrazioni ed eventi sportivi di respiro internazionale. Ad agosto torna il festival Te Maeva Nui, l’evento culturale più atteso dell’anno


Isole Cook, anima romantica.

Dalla serenità dei Giardini Maire Nui alla cultura del Te Vara Nui Village, le isole della Polinesia neozelandese promettono un'esperienza indimenticabile per tutti gli innamorati.


Valle d'Aosta: La Saint-Ours 2024 - Intelligenza Artigianale

Il centro di Aosta torna a popolarsi a fine gennaio dei banchi degli artigiani provenienti da ogni valle della regione, per l’appuntamento più atteso dell’anno: la Fiera di Sant’Orso celebrerà la sua 1.024esima edizione


Romantica sLOVEnia,  il Paese con l’amore nel nome

Febbraio è il mese dell’amore per antonomasia ma è anche un mese di passaggio.


Due cuori e una vacanza ai Caraibi

Celebrare l’amore ai Caraibi può essere un’esperienza indimenticabile.