Eventi
Modelli d'auto rari, importanti anteprime, un ricco calendario di appuntamenti per celebrare tutto il meglio del collezionismo classico e sportivo.
Deborah Bettega

Taglio del nastro in grande stile alla tredicesima edizione di AutoClassica dal 17 al 19 novembre a Milano alla Fiera di Rho

Inaugurata oggi la tredicesima edizione di Milano AutoClassica – Salone dell’Auto Classica e Sportiva, amato e seguito da tutti gli appassionati delle leggende automobilistiche,  a Fiera Milano (Rho) fino a domenica 19 novembre.  La  manifestazione  ha registrato, anche nella giornata inaugurale, una grande affluenza di pubblico, a riprova della sua costante crescita, anno dopo anno.  Pur mantenendo il proprio focus sulle vetture d’epoca, si adatta alle nuove tendenze del mercato evidenziando la felice contaminazione fra il passato che valorizza la memoria storica dei brand e il presente e il futuro dei nuovi modelli, con sempre più un occhio di riguardo alla mobilità sostenibile.

Curiosando tra gli stand, la Scuderia Grassi mostra la 044S una inedita vettura tecnologicamente sofisticata che ricorda quelle della classe regina del Mondiale Rally Gruppo B, disponibile  in soli 44 esemplari. Un gioiello su strada in grado di garantire prestazioni eccellenti e il massimo piacere di guida grazie al pregiatissimo lavoro di ingegneri e maestri dell’automobilismo.  Il progetto è firmato dalla Scuderia Grassi la cui storia risale al secolo scorso quando Ovidio Capelli, pilota popolare negli anni della Grande Guerra, rileva la Scuderia Ambrosiana dal conte Giovanni Lurani.  Il nipote, Diego Capelli, importante e sfortunato pilota di auto, per anni sua conquista numerosi premi insieme al suo copilota Giuseppe Veronelli, a bordo  della Fiat 8V Zagato Ora a guidare  la scuderia c’e` Diego Grassi, fondatore della Scuderia Milanese e nipote del compianto campione.

Autostoriche.net di Carlo Gritti Morlacchi propone una Volkswagen T1 Kombi, riallestita dall’assistenza Porsche, un'icona del design automobilistico tedesco. Questo celebre veicolo, comunemente noto come "Bulli", è stato prodotto dal 1950 al 1967 ed è diventato sinonimo di libertà e avventura. Il suo caratteristico aspetto, con le sue linee arrotondate e la sagoma riconoscibile, ha conquistato i cuori di milioni di persone in tutto il mondo. Nonostante la sua semplicità meccanica, il Volkswagen T1 Kombi è stato in grado di trasportare generazioni di persone attraverso lunghe distanze, diventando un simbolo dell'amore per la strada aperta. Questo veicolo ha dimostrato di essere estremamente versatile, adattandosi a svariate esigenze, che si tratti di una famiglia in vacanza o di un gruppo di surfisti in cerca di onde perfette. La storia legata alla sua origine è assai particolare; nella primavera del 1947, Ben Pon, durante una visita agli stabilimenti della Volkswagen, rimase colpito da un mezzo che veniva utilizzato in magazzino per spostare merci pesanti, tanto da proporne una versione riadattata ad uso stradale civile: nacque così il T1. Oggi questa vettura è parte integrante della storia automobilistica e non, legata a numerose apparizioni su schermo come nel caso de “La famiglia Bradford” e a fenomeni come Woodstock e, più in generale, la cultura dei figli dei fiori. 

Allo stand di OldCar24 tra le vetture esposte è presente una rara Alfa Romeo RZ Zagato rossa, prodotta in soli 278 esemplari e pubblicata su magazine di settore  francesi, anche in copertina. Oggi è una tipologia di vettura ambita e ricercata dai collezionisti di youngtimer / classiche di domani che attira molto per le sue caratteristiche e per il connubio "Alfa Romeo e carrozzeria Zagato Milano". Sullo stand anche una storica Mercedes 230 Sl del 1966, completamente restaurata. 

 

 

Gli appuntamenti di domani nell’Area incontri dell’Arena di ACI Storico, nel Padiglione 7:

 

Ore 10.30: Presentazione del libro Fifty Years of Ferrari BB – Berlinetta Boxer”

Ore 11.00: La formazione universitaria e la cultura del Motorismo Storico

Ore 12.00: Ferrari Financial Services: an Excellent Investment to create value – A Financial Pit Stop

Ore 14.00: Coraggio, sfida, adrenalina, deserto: Dakar Classic tra sogno e realta`

Ore 15.00: Ferrari Classiche: Originalita` e autenticita`

Ore 16.00: Anteprima Concorso di Eleganza “Citta` di Trieste” e Mitteleuropean Race 2024

Ore 16.30: Presentazione del libro “Fiat Coupe´ e Barchetta”

Gli appuntamenti di domani nell’agorà di ASI Automotoclub Storico Italiano, nel Pad. 16:

Ore 10.30        Portatori di bellezza e promotori di turismo slow: le attività dei Club Federati ASI

Ore 11.00        ASI MotoShow 2024: pronti a scendere in pista! (Elvira Dal Degan, Presidente Commissione ASI Manifestazioni Moto, Palmino Poli, referente eventi ASI e relazioni internazionali)

Ore 11.15        Donne in corsa, il successo in moto al femminile tra pista, storia e stile (Agnese Di Matteo, Vicepresidente ASI, Nunzia Manicardi, giornalista, scrittrice, storica, Gentucca Bini, fashion designer,Elli Vignudelli, pilota e Ambassador Yamaha, Giuliana Parabiago, giornalista di moda e costume)

Ore 12.00        Veicoli storici patrimonio italiano da tutelare e non da penalizzare:circolazione e carburanti alternativi, uno sguardo al futuro (Alberto Scuro, Presidente ASI, Francesco Di Lauro, Presidente Commissione ASI Green)

Ore 14.00        Centenario Aeronautica Militare Italiana: tributo alle Frecce Tricolori (Claudio Tovaglieri, Presidente Commissione ASI Nautica, Motonautica, Aeronautica, Generale di Squadra Maurizio Lodovisi, Pilota Collaudatore Fiat G 91, Generale Francesco Vestito, Comandante 1^ Regione Aerea)

Ore 15.00        Piloti e gentlemen driver: generazioni di fenomeni (Marco Galassi, Consigliere Federale ASI, Danilo Castellarin, Presidente Commissione ASI Storia e Musei, Mario Casoni, vincitore del Giro d’Italia Automobilistico 1973,Pietro Silva, pilota e collezionista,Carlo Facetti, pilota e preparatore, Filippo Meda, gentlemen driver Patrizio Cantù, giornalista e gentlemen driver)

Ore 16.00        Presentazione “ASI Circuito Tricolore 2024” (Felice Graziani, Responsabile Marketing e Comunicazione ASI, Ivo Serio, Presidente Commissione Manifestazioni Auto ASI, Elvira Dal Degan, Presidente Commissione Manifestazioni Moto ASI)

Ore 16.30        Gli eventi ASI come vetrina di eccellenza e di promozione (Tavola rotonda con i partner di ASI Circuito Tricolore)

 

FACILE ARRIVARE, FACILE POSTEGGIARE, ORARI E INFO

Milano AutoClassica sarà aperta Venerdì 17, Sabato 18 e Domenica 19 Novembre 2023 ore: 09.30- 19.00

PER RAGGIUNGERE LA FIERA DI MILANO RHO, SS.33 del Sempione, 28 20017 Rho (Milano)

IN AUTO: Uscita Fiera Milano sulla Tangenziale Ovest facilmente raggiungibile dalle autostrade A4, A1, A7.

In Fiera ampia disponibilità di parcheggio.

IN TRENO: I treni arrivano alle stazioni di Milano Centrale, Porta Garibaldi e Lambrate da cui è possibile poi prendere le linee metropolitane (Linea rossa con capolinea direttamente in Fiera fermata Rho-Fiera Milano. E’ necessario munirsi di biglietto extraurbano).

News correlate
Salvatore Murana selezionato fra i migliori Oli Eroici D'Italia!

Alla scoperta di Pantelleria nella sua tradizione enogastronomica all’evento romano di “Vini da Terre Estreme”.


Simone Baroni: a Roma party in stile Capri per il coreografo di Annalisa

Una festa piena di VIP dalle atmosfere suggestive


L'esclusivo dinner dell'Associazione Amal di Daniela Iavarone

La Presidente ha organizzato una splendida serata di beneficenza a Milano al “BOZART club ‘80


Carnevale in corsia

Come ogni anno, il dottor Mauro Megaro presidente dell'associazione Oilfa porta giochi, maschere e dolciumi ai piccoli degenti del reparto pediatrico-oncologico del Policlinico ‘Umberto I’ di Roma, con l’invio in corsia di animatori e volontari.


A Sanremo la prima edizione di “Women for Women against Violence – Camomilla Music Award”

Il premio è dedicato agli artisti impegnati sui temi della violenza sulle donne e del tumore al seno. Hanno ricevuto il riconoscimento Francesco Facchinetti, Gatto Panceri, Paola & Chiara, Jo Squillo e Stash dei The Kolors


Titizé. A Venetian Dream: City of Venice’s official show

Uno spettacolo teatrale acrobatico co-prodotto dalla Fondazione Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale e dalla Compagnia Finzi Pasca per il palcoscenico internazionale del Teatro Goldoni di Venezia.


Donne e STEM protagoniste di WOMEN OF STEM TALKS

La settimana nazionale delle Stem a cura di Anita Falcetta


Vini da Terre Estreme On Tour: Inizia il Primo Focus sugli Oli Eroici d'Italia

Un viaggio nei sapori e una vera esaltazione del Made in Italy grazie alla collaborazione di ABC Qualità Italiana e Terre Estreme.


Al via la terza edizione del Premio Corecom a Sanremo 2024

Presso la sala stampa del Teatro Ariston l'importante cerimonia di consegna


Giulio Rapetti - Mogol emoziona il pubblico alla presentazione del suo libro “La Rinascita”

Antonio Fugazzotto presidente del Circolo delle Vittorie di Roma ha presentato il libro “La Rinascita” scritto da Mogol e dal prof. Giovanni Scapagnini