Arte e cultura
Sconosciuti a se stessi sono gli individui affetti dal disturbo bipolare che “quando sono felici esagerano e quando sono tristi sono troppo tristi”.
Sergio Ferroni

Lo scrittore Pascal Schembri presenta il libro “Sconosciuti a se stessi” Storie di disturbi bipolari

Un libro inchiesta sul solco della migliore produzione dell’autore di Perché gli uomini picchiano le donne e Femminicidio - Loro si sono salvate, tra la letteratura e il saggio, una raccolta di testimonianze sul disturbo della personalità che attraverso i secoli ha cambiato molti nomi rimanendo l’emblema dell’inspiegabile improvviso mutamento umano.  Sconosciuti a se stessi sono gli individui affetti dal disturbo bipolare che  “quando sono felici esagerano e quando sono tristi sono troppo tristi”.  Alcune persone di successo, geniali e controverse, ma anche una moltitudine di creature senza fama e senza gloria si sono trovate a sperimentare, spesso dalla tarda adolescenza, queste montagne russe dell’umore capaci di renderle irriconoscibili da un istante all’altro.   Da Vincent Van Gogh a Richard Wagner, da Napoleone Bonaparte a Winston Churchill, da Giacomo Leopardi a Kurt Cobain,  andando poi lungo l’elenco che vede Vittorio Gassman e Indro Montanelli, Axel Roses, Ben Stiller, Robin Williams, Mike Tyson, gli alti e bassi tra talento e suicidio, tra infelicità e lampo di genio sono stati ricondotti al disturbo bipolare.   Le storie narrate da Schembri non parlano dei grandi, celebri e disperati, quanto delle persone ritenute normali, in ambito non eccezionale, nelle famiglie comuni e nella vita di tutti i giorni. Tutte hanno in comune questi sbalzi inattesi, queste reazioni inspiegate, la traballante insicurezza della realtà quotidiana.   Le cure, i farmaci, la loro sospensione, gli esiti dannosi e quelli fortunati, la costanza necessaria alla cura, la volontà di superare le sconfitte, l’infinito amore messo in campo dai parenti, la pazienza: tutto questo e molto altro è narrato in un libro che attraverso la letteratura cerca di aiutare la scienza, con la consapevolezza che esistono aree dell’esistenza umana che solo la poesia può riuscire ad afferrare e comprendere interamente.  Il narratore ascolta e, nelle storie dei suoi intervistati, riesce a intravvedere un filo conduttore, un minimo comun denominatore che nei resoconti pubblicati finora pare essere sfuggito.  Il sentore di una scoperta sotto gli occhi di tutti filtra attraverso le righe del libro offrendo una nuova prospettiva alla dinamica di questo diffuso disturbo dell’umore.  Non sarebbe la prima volta che la letteratura viene in soccorso alla scienza.

News correlate
“Racconti Romani”: la città eterna secondo Jhumpa Lahiri

Una Roma mista e metafisica, contemporanea ma eternamente sospesa fra passato e futuro, è protagonista e non semplice ambientazione del libro Racconti romani, di Jhumpa Lahiri (Guanda).


Che cos'è l'amore?

Rispondono 46 persone, per ricomporre Altri Comizi d’Amore in onore a Pier Paolo Pasolini


“Sguardo a Oriente” un bagno di emozioni per Dacia Maraini a Caserta.

Nella splendida cornice del Real Sito del Belvedere di San Leucio, il complesso monumentale che è patrimonio Unesco, la scrittrice Dacia Maraini ha presentato il suo ultimo libro “Sguardo a Oriente” edito da Marlin Editore.


Successo per la presentazione del nuovo libro di Antonella Polenta all’Albergo Etico della Capitale

Il titolo “Quell’anno le margherite divennero rosse” apprezzato da nobili e attori


FABIO MARIANI intervista d'artista

Mariani trova se stesso attraverso lo studio della natura


Roma, Gallerie Nazionali di Arte Antica - Palazzo Barberini | Al via il restauro de "La caccia di Diana" di Andrea Camassei

L’opera La caccia di Diana di Andrea Camassei, conservata a Roma nelle Gallerie Nazionali di Arte Antica - Palazzo Barberini, tornerà presto a splendere.


Premio Internazionale d’Arte ”Monitor Erotica”

Roma-venerdì 20 Gennaio, al via la prima edizione del premio artistico “Monitor-erotica” presso la Galleria “La Porta dell’Arte” in Trastevere


In libreria  Attraversamenti - Un racconto in prosa e in poesia di Roberta Melasecca

Nelle librerie e nei principali store online è disponibile la pubblicazione “Attraversamenti - Un racconto in prosa e in poesia” di Roberta Melasecca, edito da Eretica Edizioni, inclusa nella collana Quaderni di poesia.


Mario Giro presenta il libro “Trame di guerra e intrecci di pace”.

“Trame di guerra e intrecci di pace”. Il presente tra pandemia e deglobalizzazione


Intervista al pianista Leonardo Pierdomenico

Conoscere il pianista Leonardo Pierdomenico