Cinema e teatro
Si è svolto presso il Teatro Centrale Preneste lo spettacolo “VI.PA.RO”, un progetto coreografico ideato da Riccardo Cananiello e Mattia Carlucci.
Sergio Ferroni

“VI.PA.RO” storie di santi e di veleni

Giovani e talentuosi, uniti dalla passione per le danze popolari legate alla tradizione della loro terra d'origine, la Puglia, hanno dato vita ad una creazione che parte da uno studio sulle danze rituali legate a San Vito, San Paolo e San Rocco (VI.PA.RO).  Con un mix di tradizione, danza contemporanea  e teatro sono riusciti ad integrare il presente ad un passato mitico, rituale e ancestrale che ha coinvolto ed emozionato il pubblico.  "I ricordi sono pieni di canti, balli e follie..." e partendo da questi ricordi i due artisti ci hanno accompagnato in un viaggio tra credenze e suggestioni legate al fenomeno del tarantismo. Entrambi salentini, cresciuti con il ritmo del tamburello, il suono del mandolino e le filastrocche che Mattia e Riccardo hanno riproposto sul palco attraverso le registrazioni originali delle nonne.  VI.PA.RO non è solo uno spettacolo con due danzatori ma il racconto attraverso il quale far rivivere un'intera comunità: "questo piede batte ancora per voi, questo piede batte ancora per voi..."

VI.PA.RO è una preghiera che può diventare una bestemmia, la speranza che si fonde alla rassegnazione.  Un viaggio che parte dalla Puglia e guarda a tutto il Mediterraneo: nel paese devoto a San Vito dove si danza nell’acqua, davanti il quadro di San Paolo che per primo scacciò la serpe, dove i piedi battono un tempo sempre uguale e la voce si abbandona a una litania senza fine; su una piazza di un piccolo paese e sulle pietre dell’Aspromonte, dove San Rocco pellegrino e guaritore dei malati insegnò a danzare con i coltelli e fece della danza una forma di rivolta contro le ingiustizie e i malanni.  Mattia Carlucci, danzatore e performer, dopo la laurea in Teorie e Culture della rappresentazione all'Alma Mater di Bologna, si dedica allo studio e alla ricerca delle danze rituali legandole al teatro.  Membro del corpo di ballo dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, conduce laboratori sulle danze tradizionali e il teatro.  Riccardo Cananiello, attore, danzatore e performer, dopo la laurea DAMS e la magistrale in Editoria e Giornalismo a Roma Tre si dedica al teatro-danza e cura la gestione artistica del Teatro Vittorio Gassman di Ripi e della Casa della Pace a Roma.  VI.PA.RO rientra nella rassegna "YOU. Ther YOUng city"

Il progetto è realizzato con il sostegno del Ministero della Cultura - Direzione generale Spettacolo ed è vincitore dell'Avviso Pubblico Lo spettacolo dal vivo fuori dal Centro -Anno 2022 promosso da Roma Capitale - Dipartimento Attività Culturali.  VI.PA.RO è memoria di un passato che rappresenta le nostre radici per non dimenticare che "questa danza è una preghiera".

News correlate
Il Teatro Brancaccio di Roma presenta:  “Supermagic Incantesimi”  - Lo spettacolo con i migliori illusionisti del mondo.

Torna a Roma il migliore spettacolo d'illusionismo “Supermagic Incantesimi” la 19ª edizione del varietà magico più grande d’Europa. Un evento teatrale unico che approda al TEATRO BRANCACCIO dal 2 al 12 febbraio 2023.


Il Teatro Porta Portese di Roma presenta  "L’amore di Alda"  Omaggio ad Alda Merini

Viaggio teatrale e musicale nella poetica della grande artista tra le figure più carismatiche e controverse del Novecento, attraverso i suoi testi, i suoi diari, le sue poesie sonorizzate dal vivo.


Uscirà al cinema il 2 febbraio il film “Non morirò di fame”

Il nuovo film di Umberto Spinazzola interpretato da Michele Di Mauro (Call My Agent Italia), dal celebre attore polacco Jerzy Stuhr e dall’esordiente Chiara Merulla.


Il Teatro Brancaccio di Roma presenta VLAD – Dracula

Protagonista di una serie infinita di adattamenti teatrali e cinematografici e fonte inesauribile di ulteriori opere letterarie, che l’hanno reso celebre in tutto il mondo e immortale, proprio come il suo personaggio, in scena dal 24 gennaio.


THE GAME

THE GAME, il nuovo spettacolo del mentalista Francesco Tesei.


Iniziate le riprese di "Road to Urmi"

Il film con Casper Van Dien racconta una tragica pagina di storia


Ciribiribin Italia Swing Orchestra inaugura il nuovo anno al Museo del Saxofono

Il nuovo anno apre la stagione del Museo del Saxofono con il concerto tutto italiano della Ciribiribin Italian Swing Orchestra.


Cenerentola dal 6 gennaio al Teatro Alfieri di Torino

Fabrizio Di Fiore Entertainment presenta la compagnia "Roma City Ballet Company" al Teatro Alfieri di Torino con lo spettacolo Cenerentola


Casanova Opera Pop  dal 10 gennaio al Teatro Brancaccio

Casanova Opera Pop straordinario kolossal musical-teatrale concepito, composto e prodotto da Red Canzian, è in scena per la prima volta a Roma al Teatro Brancaccio.


Dal 31 dicembre in sala ”Charlotte M.”  che vede per la prima volta sul grande schermo la popolarissima content creator Charlotte M. - diretto da Emanuele Pisano

Charlotte M., all’anagrafe Charlotte Moccia, è una content creator nata a Firenze nel 2008 ed è una delle più giovani youtuber italiane ad aver raggiunto il traguardo di 1 milione di iscritti nelle sue pagine personali