Cinema e teatro
"Ve lo racconto io Walter Chiari!"
Deborah Bettega

Ricordi su Walter Chiari in un monologo teatrale interpretato da Masha Sirago

Masha Sirago ha aperto la scatola dei ricordi, ed ha ritrovato pensieri, felicità, nostalgie, aneddoti, fantasie vissute accanto al genio e sregolatezza quale è stato Walter Chiari (1924-1991). L’artista milanese ha condiviso il suo mondo interiore con un pubblico attento, a Filettino, nel punto più alto del Lazio, in piena Ciociaria, il 16 agosto scorso, presentando il monologo teatrale “Ve lo racconto io Walter Chiari!” scritto a quattro mani con Rocco Cesareo, che ha curato anche la regia.

“Ho avuto la fortuna di conoscere e frequentare Walter Chiari negli ultimi suoi due anni di vita, di vivere la sua amicizia e considerazione professionale, infatti mi portò con se a lavorare in teatro" racconta Masha Sirago.

Il borgo di Filettino, in provincia di Frosinone, si è trasformato, nel parco comunale, in un salotto open air e Masha Sirago ha incantato il pubblico con eleganza e ironia, raccontando anche di quando tirò improvvisamente una torta in faccia al noto presentatore Pippo Baudo, durante una popolare trasmissione televisiva  su Rai 1 che andava in onda in prima serata, “Gran Premio” (1990).

Masha Sirago in scena ha ricordato il grande attore comico, uomo dalla timbrica vocale ineguagliabile, ma soprattutto dal fascino seduttivo (conquistò colei che fu definita “Il più bell’animale del mondo”, ovvero l’attrice Ava Gardner, oltre alle più belle donne dell’epoca, a cavallo tra gli anni ‘50 e ‘70). Sul finire degli anni Ottanta, Walter Chiari la volle accanto a sé professionalmente - soprannominandola “Masha e raddoppia” -  per le sue capacità artistiche sul palcoscenico di trasformarsi, dietro un paravento e in pochi secondi, in dive e star quali Marilyn Monroe, Tina Turner, Madonna, Cher, Raffaella Carrà ecc. Con la giovane artista ventenne milanese, Walter Chiari instaurò una solida amicizia. Lui le scrisse: “E’ un biglietto qualsiasi. Ma può contenere, oltre a una frase – anche un racconto – una favola, una storia anche vera e profonda, o grande, ci stai anche tu se vuoi. Walter”.

L’artista e scrittrice  Masha Sirago ha fatto conoscere aspetti poetici, che ancora non si conoscevano, della personalità di un grande attore quale è stato Walter Chiari, con vero apprezzamento del pubblico di Filettino che ha anche potuto ammirare quattro bellissime immagini in bianco e nero del grande attore divo della Dolce vita, nel suo periodo d’oro a cavallo tra gli anni 50 e 70, esposte sul palcoscenico.  Le immagini di Walter Chiari in bianco e nero erano gentile concessione dell'Agenzia Reporters&Associati per il monologo teatrale di Masha Sirago alla sua prima esibizione in pubblico di "Ve lo racconto io Walter Chiari!".

La Sirago, ha spaziato in vari ambiti artistici, attrice e performer, scrittrice, scultrice e personaggio televisivo negli anni 90), fino a diventare ideatrice e curatrice del progetto culturale Tiffany  “Animal academicum” (con Annullo filatelico del 13 dicembre 2016), ed ha realizzato varie esposizioni.  Scrive di Cultura su diverse testate giornalistiche online. Ha scritto il testo  “Strada della mia vita”, divenuto brano lirico con musiche di Ennio Poggi (2018). Riporta l’Adnkronos: https://www.adnkronos.com/teatro-a-filettino-va-in-scena-masha-sirago-con-ve-lo-racconto-io-walter-chiari_6le8j2UCCjauROECqzbsFl  . Leggi anche Intervista Masha Sirago: "Ve lo racconto io Walter Chiari!"  https://www.lideale.info/masha-sirago-ve-lo-racconto-io-walter-chiari/ . Lo spettacolo è visibile al link: https://www.prolocofilettino.it/wp/_resources/220816_TeLoRaccontoIoWalterChiari.mp4

News correlate
Il Teatro Brancaccio di Roma presenta:  “Supermagic Incantesimi”  - Lo spettacolo con i migliori illusionisti del mondo.

Torna a Roma il migliore spettacolo d'illusionismo “Supermagic Incantesimi” la 19ª edizione del varietà magico più grande d’Europa. Un evento teatrale unico che approda al TEATRO BRANCACCIO dal 2 al 12 febbraio 2023.


Il Teatro Porta Portese di Roma presenta  "L’amore di Alda"  Omaggio ad Alda Merini

Viaggio teatrale e musicale nella poetica della grande artista tra le figure più carismatiche e controverse del Novecento, attraverso i suoi testi, i suoi diari, le sue poesie sonorizzate dal vivo.


Uscirà al cinema il 2 febbraio il film “Non morirò di fame”

Il nuovo film di Umberto Spinazzola interpretato da Michele Di Mauro (Call My Agent Italia), dal celebre attore polacco Jerzy Stuhr e dall’esordiente Chiara Merulla.


Il Teatro Brancaccio di Roma presenta VLAD – Dracula

Protagonista di una serie infinita di adattamenti teatrali e cinematografici e fonte inesauribile di ulteriori opere letterarie, che l’hanno reso celebre in tutto il mondo e immortale, proprio come il suo personaggio, in scena dal 24 gennaio.


THE GAME

THE GAME, il nuovo spettacolo del mentalista Francesco Tesei.


Iniziate le riprese di "Road to Urmi"

Il film con Casper Van Dien racconta una tragica pagina di storia


Ciribiribin Italia Swing Orchestra inaugura il nuovo anno al Museo del Saxofono

Il nuovo anno apre la stagione del Museo del Saxofono con il concerto tutto italiano della Ciribiribin Italian Swing Orchestra.


Cenerentola dal 6 gennaio al Teatro Alfieri di Torino

Fabrizio Di Fiore Entertainment presenta la compagnia "Roma City Ballet Company" al Teatro Alfieri di Torino con lo spettacolo Cenerentola


Casanova Opera Pop  dal 10 gennaio al Teatro Brancaccio

Casanova Opera Pop straordinario kolossal musical-teatrale concepito, composto e prodotto da Red Canzian, è in scena per la prima volta a Roma al Teatro Brancaccio.


Dal 31 dicembre in sala ”Charlotte M.”  che vede per la prima volta sul grande schermo la popolarissima content creator Charlotte M. - diretto da Emanuele Pisano

Charlotte M., all’anagrafe Charlotte Moccia, è una content creator nata a Firenze nel 2008 ed è una delle più giovani youtuber italiane ad aver raggiunto il traguardo di 1 milione di iscritti nelle sue pagine personali