Cinema e teatro
Sono in corso le riprese del primo film della popolarissima YouTuber/TikToker Charlotte M., la giovane content creator che dal 2016 spopola sul web, con numeri da capogiro
Sergio Ferroni

In arrivo il primo film dell’influencer Charlotte M. prodotto da Notorious Pictures

Prodotto da Notorious Pictures e diretto da Emanuele Pisano, Charlotte M. – Il film Flamingo Party, che avrà due nuovi brani musicali interpretati dalla stessa influencer, racconta la storia della giovane Charlotte che, al primo anno di superiori, si trova a fare i conti con l’adolescenza e non solo.  Creatività e spontaneità sono i suoi segni distintivi. Tutto il suo mondo gira intorno a Sofia, la sua migliore amica, e all’amatissima oasi di fenicotteri vicino la casa in campagna di sua nonna. Purtroppo, però, Charlotte scopre che questo luogo così speciale per lei sta per chiudere a causa di mancanza di fondi.  Allora, insieme alla sua inseparabile compagna di avventure Sofia e ad altri amici, decide di organizzare un evento di raccolta fondi per salvare l’oasi: un ballo scolastico.  Ma non tutto sembra andare per il verso giusto e l’arrivo in città di un nuovo ragazzo rompe alcuni equilibri… 

In linea con i valori e i contenuti portati avanti da sempre dalla giovane influencer, il film intende raccontare la vita reale degli adolescenti, affrontando tematiche come: l’amicizia, intensa ed imprescindibile, i primi amori, quelli che sembrano farti esplodere il cuore, ma soprattutto l’accettazione di sé stessi con l’enorme impegno che questo percorso comporta.  Tematiche che in modo semplice e in linea con il linguaggio dei giovani, vengono trattate costantemente dalla nota teenager, tanto nei contenuti social, quanto nei libri e nei fumetti che ha scritto e ideato, fino alle sue canzoni.  L’enorme successo di Charlotte M. risiede proprio nella sua capacità di restituire squarci di vita adolescenziale vera, ponendosi anche come punto di riferimento per quel mondo teen che è sempre alla ricerca di modelli a cui ispirarsi. Un’adolescente influencer che non basa il suo successo sull’apparenza ma su contenuti di valore che attraversano la musica, la poesia, il canto, la recitazione, la scrittura.

News correlate
Festa del Cinema di Roma

La street artist LAIKA presenta alla Festa del Cinema di Roma il documentario “Freestyle: "Life Is (Not) A Game"


Al via la quarta edizione di “TEATRinSCUOLA”

“TEATRinSCUOLA” la cui direzione artistica è affidata a Pino Strabioli, attore, autore, conduttore televisivo, regista teatrale che da sempre si divide fra piccolo schermo e teatro.


“Napoli nel cuore”: la serata solidale torna in presenza con decine di ospiti

“Napoli nel cuore” vuole raccontare quell’universo sociale e culturale che la città partenopea più amata al mondo ha espresso nella storia


Il Teatro Sala Umberto di Roma presenta “Immacolata Concezione”

“Immacolata Concezione” è la storia di un microcosmo siciliano fatto di omertà, violenza e presunzione, ma anche di quell’autenticità tipica della carnalità isolana.


Il Teatro Vittoria di Roma presenta “Canova Svelato, gli illusionisti della danza”

Lo spettatore potrà assistere ad una vera e propria traslazione: le opere d’arte del Maestro di Possagno prenderanno forma nel mondo contemporaneo.


A Roma nasce “Italian Showgirl Academy” della vulcanica Holly’s Good

Corsi mirati alla preparazione a 360 gradi di una vera Showgirl Internazionale, divisi su più livelli sia per chi vuole mettersi in gioco per la prima volta, che per chi mira ad una carriera vera e propria.


Ricordi su Walter Chiari in un monologo teatrale interpretato da Masha Sirago

"Ve lo racconto io Walter Chiari!"


Venezia79: Tutti i vincitori del Premio Kinéo

Il Premio Kinéo, ideato e diretto da Rosetta Sannelli (presidente dell’Associazione Culturale Kinéo), che quest’anno compie vent’anni. Alla 79^ Mostra del Cinema di Venezia, annuncia tutti i premi di questo anniversario.


The Shadows Factory presenta “Santa Guerra” un film di Samantha Casella

Santa Guerra è un film che alterna l’onirico al surreale per trattare tematiche delicate ed universali e che fa della sperimentazione artistica il suo punto di forza.


“Ve lo racconto io Walter Chiari!” regia di Rocco Cesareo

Monologo teatrale interpretato da Masha Sirago