Enogastronomia
Riducendo al minimo l’uso degli olii in cottura, si risolve il problema del loro smaltimento. Proscenic, azienda high tech, presenta l’innovativa T22 Air Fryer, che taglia i grassi del 90%
Sergio Ferroni

Friggitrici ad aria: cucinare in modo salutare e green, senza surriscaldare la stanza

Secondo un’indagine condotta daEy “Future Consumer Index”, il 56% dei consumatoriconsidera molto importante l’impatto ambientale quando sceglie cosa acquistare. Forse anche per questo motivo si sta diffondendo sempre di più l’utilizzo delle friggitrici ad aria.  Questo sistema di cottura sembra essere la soluzione migliore che consente di essere sostenibile nei confronti dell’ambiente, senza rinunciare al gusto. Riducendo di molto l’utilizzo dei grassi in cottura, oltra a tagliare tra il 70 e l’80% le calorie, fa venire meno il problema dello smaltimento degli olii esausti. Si riduce del 90% anche l’acrilammide, sostanza chimica potenzialmente cancerogena e dannosa per la salute,che si forma naturalmente in alcuni alimenti durante la cottura ad alte temperature. Inoltre, i tempi di cottura si accorciano, e con questi anche i tempi di utilizzo dell’elettricità, e non si surriscalda la stanza come avviene con il forno o con lunghe cotture a gas. Un aspetto da non sottovalutare con le alte temperature di questi giorni.  Ad innovare ulteriormente in settoreci pensaProscenic, azienda cinese high tech, leader nel mercato mondiale degli elettrodomestici smart. Recentemente l’azienda ha lanciato sul mercato la T22 Air Fryer, il suo ultimo modello di friggitrice ad aria, che consente un ulteriore taglio dei grassi, e cibi ancora più buoni e sempre più sani. 

Per la T22 Air Fryer, Proscenic ha sviluppato la tecnologia TurboAir, che permette una circolazione dell’aria 7 volte più veloce, aumentando del 30% l’efficienza di cottura e bloccando l'umidità all'interno del cibo, per renderlo più croccante e con fino al 90% di grassi in meno.Il cestello antiaderente permette di ridurre ulteriormente l’utilizzo di olio necessario per la cottura. 

Alla friggitrice è associata anche un’appdedicata, disponibile per i sistemi operativi iOS e Android, che permette di dialogare a distanza con l’apparecchio. Questo vuol dire che è possibile inserire gli ingredienti in precedenza, attivare la cottura a distanza, e trovare il pasto pronto una volta rientrati in casa. Inoltre, sul sito Proscenic sono disponibili molte ricette di piatti gustosi che possono essere preparati con la T22 Air Fryer. 

La continua ricerca scientifica e tecnologica consente di trovare metodi di cottura sempre migliori, che ci permettano di mangiare in modo sano, restando in forma e in salute senza rinunciare al gusto.– Spiega Miles Jiang, CEO di ProscenicPer questo, cerchiamo di realizzare prodotti sempre più innovativi, che riescano a semplificare e migliorare la vita di chi li sceglie. Recentemente abbiamo lanciato il nostro nuovo modello di friggitrice ad aria, la T22 Air Fryer, che, grazie ai suoi diversi programmi, ci auguriamo possa incentivare un’alimentazione sempre più sana e povera di grassi o sostanze dannose”.

 

Per supportare l’utente nella preparazione dei pasti, la T22 Air Fryer presenta 13 diverse impostazioni di cottura, che permettono di friggere, arrostire, cuocere al forno e grigliare, con 11 modalità preimpostate per cuocere in modo sano patatine, pollo, gamberi, pizza, dolci, verdure, e tutti i vari alimenti. La temperatura di cottura va da 70°C, per consentire di cuocere i propri piatti anche a temperature inferiori, quando possibile, a 205°C e può essere regolata manualmente con incrementi di 5°C, e la durata con incrementi di 1 minuto. 

Siamo quello che mangiamo, e se vogliamo restare sani a lungo, dobbiamo mangiare bene. Un simile stile alimentare, però, non può essere sostenibile nel lungo periodo se i cibi sono difficili da preparare, o manchino di gusto. Per questo, grazie ai nostri ricercatori, abbiamo voluto dare una risposta concreta alle loro esigenze alimentari” conclude Jiang.

Chi è Proscenic

Dalla sua fondazione nel 2013, Proscenic è leader nel campo degli elettrodomestici smart, offrendo soluzioni, prodotti e servizi, per aiutare a migliorare la qualità di vita di ogni cliente.

Consapevole che la funzionalità sia la chiave della competitività, Proscenic punta su innovazione e la ricerca da un lato, e sviluppo tecnologico, dall’altro, riuscendo a risolvere i problemi degli utenti attraverso l'analisi dei big data e delle loro esigenze. Ha lanciato con successo una serie di robot pulitori, aspirapolvere senza filo, friggitrici e purificatori d'aria. Nel 2016, ha ottenuto la certificazione nazionale di impresa high-tech e ora possiede decine di diritti di proprietà intellettuale.Oggi la sua attività copre i mercati in più di 60 paesi.https://www.proscenic.com/

News correlate
Slovenia: Salgono a dieci i ristoranti stellati. Riconfermata la doppia stella ad Hiša Franko - Sulla ribalta internazionale la gastronomia slovena.

Due stelle Michelin per Hiša Franko per il secondo anno di fila.


Vignaioli Artigiani Naturali: costituita l'Associazione che riunisce le cantine italiane per il vino naturale

I Vignaioli Artigiani Nazionali si costituiscono in associazione per la diffusione del Vino totalmente Naturale. Al via in autunno le prossime attività con la fiera romana di novembre.


L'Elizabeth Unique Hotel di Roma: Dove l'arte fa rima con la raffinatezza

Le tradizioni culinarie lucane e non solo dello chef Riccardo Pepe arricchiscono e impreziosiscono la struttura ricettiva situata al centro di Roma.


Valmontone:  a settembre torna “Arte da Bere - Le Dimore del Vino”

Torna l’appuntamento con “Arte da Bere – Le dimore del Vino” presso il Valmontone Outlet. Un programma ricco di appuntamenti tra seminari, incontri, degustazioni e spettacoli.


Forte dei Marmi : Ristorante “Catch Claw’s”  il suo primo fornitore è il mare

Tra i segreti del successo la cura del dettaglio e la scelta di ottime materie prime


ENOTECA E RISTORANTE LÖWENGRUBE: DALLE STELLE ENOLOGICHE ALLA GENUINITÀ CONTADINA!

La stube più antica di Bolzano, osteria dal 1543, una cantina costruita nel 1280 e più di 1000 etichette da tutto il mondo con particolare attenzione ai vini altoatesini e italiani.


“TECH & STARTUP. FOOD, WINE E HOSPITALITY” I Produttori delle eccellenze a confronto

Presentata in questa occasione anche la guida 2023 di "Lombardia e il meglio di Milano" del Gambero Rosso


Da  Fico non solo il bar ma anche il ristorante guidato dallo Chef Massimo Baroni!

In Via della Pace, a due passi da Piazza Navona, il ristorante dello storico Bar del Fico conquista con una cucina concreta e moderna in un’accogliente serra retrò.


TORNA IL BUCO – RISTORANTE TOSCANO DAL 1901

Un angolo di Toscana nel cuore della capitale da 121 anni


Grande successo a Roma per il progetto “Le Radici del Gusto”

Roma, Food: presentato il progetto "Le Radici del Gusto", arte ed enogastronomia del Lazio. Madrina della serata Denny Mendez