Turismo
Mountain Sailing, fiore all’occhiello di OverAlp - Outdoor Tour Operator, propone una settimana a vela in cui l’esperienza della navigazione in barca a vela si fonde a splendidi percorsi trekking.
Sergio Ferroni

OverAlp Vela, vulcani e isole – mare e trekking

Il nero lucente e profondo dell’ossidiana incontra il bianco abbagliante della pietra pomice, l’acqua cristallina conduce in luoghi unici e raggiungibili solo via mare, il vulcano di Stromboli regala colpi d’occhio spettacolari al tramonto e la macchia mediterranea abbraccia le isole, in una “lotta” perenne per conquistare terreno sulle terre vulcaniche. Il cielo, di un azzurro brillante, accarezza Vulcano, tra crateri e fumarole, offrendo paesaggi emozionanti, fatti di vento, di acqua, di sentieri. Benvenuti alle Eolie, arcipelago siciliano Patrimonio dell’Umanità Unesco. 

Benvenuti in un paradiso naturale, tutto da vivere e da scoprire! 

La barca a vela, coi ritmi e i suoni del mare, incontra bellissime esperienze di trekking nel corso di una settimana di relax e avventura, circondati dallo splendido scenario offerto dalle Eolie: questa la proposta di viaggio firmata da OverAlp che, in una combo perfetta, unisce la navigazione per mare, in barca a vela, alle camminate in montagna.  Mountain Sailing, prodotto di Over Alp, nasce dall’esperienza della Guida Alpina Carlo Gabasio e dall’amore per la vela dello skipper Paolo Falco. I due amici e soci di OverAlp affermano che le loro grandi passioni, vela e montagna, non solo possono convivere, ma possono collaborare e rendere l’esperienza di viaggio più completa. Così, nel rispetto della natura e sempre con un’attenzione particolare alla sicurezza, Mountainsailing propone dal 2016 una sinergia unica: tra monti e flutti, pietra e acqua, terra e mare, con soluzioni originali e molto apprezzate da chi desidera esperienze outdoor, ma non vuole rinunciare a vivere il grande blu.

Il Tour: trekking in natura, relax a vela e la magia del mare

L’esperienza ha inizio a Porto Rosa, dove ci si sistema sulla barca a vela, casa dei fortunati escursionisti durante il tour, si lascia indietro lo stress e si accende il mind-set vacanziero, con una meravigliosa sensazione di libertà: di scoprire il territorio affascinante delle Eolie, di osservare panorami mozzafiato dalla barca durante la navigazione, avvolti dai raggi del sole e da un clima mite e temperato anche nei mesi di settembre e ottobre.   A Vulcano ha inizio il primo trekking al gran cratere: La Fossa, tra fumarole, acque calde e fanghi, in un contesto naturale spettacolare, che dal suo punto più alto, il bordo del cratere (390 m.slm), regala una vista eccezionale sull’arcipelago. Al rientro ci si rilassa e ci si lascia cullare dalla navigazione lungo la costa verso Lipari, godendo della brezza marina e per chi volesse cimentarsi con corde e termini marinareschi, con qualche breve lezione pratica di navigazione a vela.  Lipari, capoluogo delle Eolie modellato dai vulcani, offre una grande varietà di paesaggi. Qui il nero dell’ossidiana si fonde con il bianco splendente della pietra pomice e si percorrono i sentieri panoramici degli antichi dei cavatori di questo minerale magmatico, toccando i villaggi di Canneto, Lama e Acquacalda, con viste spettacolari sulle spiagge più suggestive dell’isola, dominate dalla maestosa montagna bianca in pomice, unica in Europa oltre a quella turca.   Un nuovo trekking porta alla scoperta dell’isola di Salina, cuore verde delle Eolie e terra ricca di vigneti della Malvasia, “il nettare degli dei”, vino apprezzato e noto in tutto il mondo, dal colore ambrato e dal sapore dolce del miele. Proprio a Salina si trova la cima più alta dell’arcipelago, i 962 metri del vulcano inattivo Monte Fossa delle Felci. E ancora, la più selvaggia delle isole Eolie, l’Isola di Filicudi, immersa nel blu profondo del Mar Tirreno accoglie gli escursionisti nella sua tranquillità, offrendo un trekking ad anello fino alla cima dell’isola, con viste splendide sulle più belle coste d’Italia.  Durante il percorso si potrà visitare anche il suggestivo villaggio abbandonato di Case Zuccogrande, per poi dedicarsi a una giornata di relax sull’Isola, assaporandone gusti, profumi, colori e ritmi ancora estivi.  All’alba del sesto giorno si spiegano le vele e con una navigazione più lunga, dove godendo della vita a bordo barca, tra acque incantevoli e riverberi di luce, si raggiunge la meravigliosa isola di Stromboli, dominata da “Iddu”, così i locali chiamano il vulcano attivo da oltre 2000 anni.  Un colpo d’occhio travolgente saprà emozionare gli escursionisti, nel trekking del tardo pomeriggio che risale sentieri panoramici con vista sul cratere sotto i colori caldi del tramonto… uno spettacolo imperdibile, coronato dalle eruzioni laviche incandescenti che si fondono con il blu notturno e dalla visita a Stromboli con le luci della sera.  Il tour prosegue prima del rientro, con una piacevole sosta a Panarea,  perla delle Eolie, per un tuffo rinfrescante e un po' di rigenerante dolce far niente, immersi in una natura straordinaria, tra splendide spiagge sabbiose e l’incantevole atmosfera Mediterranea.  Questa proposta Mountain Sailing è ideale per chi desidera mare e montagna: un’esperienza rilassante ma al contempo ricca di escursioni, con percorsi di trekking adatti a tutti - è necessario un minimo di allenamento ed è possibile saltare alcune tappe, per trascorrere momenti riposanti o godersi un po' di tempo in barca. Un viaggio unico nel suo genere, che concilia sapientemente tempo libero, relax e suggestive cene a bordo a piacevoli escursioni all’aria aperta, nello scenario straordinario delle Eolie.  Un sogno di fine estate, ideale per vivere una vacanza attiva senza privarsi dei piaceri del mare.

News correlate
LEFAY RESORT & SPA DOLOMITI: QUI ABITANO LE FATE

A Pinzolo, in Trentino Alto Adige, un viaggio all’insegna della natura, del gusto e del benessere.


PARKHOTEL LAURIN: ELEGANZA SENZA TEMPO

Soggiornare a Bolzano per scoprire i suoi musei, lo shopping e i suoi meravigliosi panorami, immersi nel fascino di un hotel in stile liberty che ha fatto la storia della città.


A Merano tra l'Hotel Mignon o il Residence Dèsirèe: a voi la scelta!

Aria pulita, prati verdi, angoli di quiete e silenzio. Merano è pronta a ricominciare. Nel rispetto delle nuove norme di sicurezza e igiene e con infinite possibilità di relax e movimento all’aria aperta.


Estate 2022. CIA-Agricoltori Italiani: agriturismi sold out. Scelti da oltre 7 milioni di italiani

Stagione partita in ritardo, ma vicina ai numeri pre-pandemia. Già chiuse le prenotazioni per tutto Agosto


Il dono dell’acqua: l’evento che chiude gli appuntamenti sul territorio per i 100 anni del Parco Nazionale Gran Paradiso

Un evento fortemente simbolico in onore di una risorsa irrinunciabile, fondamentale alla vita e sempre più preziosa: l’acqua Le celebrazioni del centenario del Parco Nazionale Gran Paradiso volgono al termine. La rassegna di appuntamenti per il pubblico n


Parco Nazionale Gran Paradiso: l’ambiente al centro

Tra gli appuntamenti dedicati al centenario dell’area protetta più antica d’Italia, si parlerà naturalmente anche di ricerca e salvaguardia ambientale, attività per cui il Parco Nazionale Gran Paradiso è riconosciuto a livello mondiale


L'Excelsior Hotel Gallia un gioiello unico italiano

Palazzo Gallia a Milano, tra gli hotel più esclusivi


L’estate è più lunga a bordo di Alice in Waterland

Short-break di fine estate in Slovenia, con un’interessante combinazione tra barca a vela, visite alle cittadine della costa e un’esperienza di degustazione di vini autoctoni al podere Santomas


I Walser del Monte Rosa

Cultura e tutela del territorio in Val d’Ayas e Valle di Gressoney


Langa Cebana: il Piemonte inedito e autentico

“Viaggio nelle Terre Autentiche di Piemonte” è un progetto di valorizzazione turistico-culturale di un territorio dalle caratteristiche uniche, che comprende la Valle Mongia, la Langa Cebana, la Val Cevetta e le sorgenti del fiume Belbo.