Eventi
Quest’anno, Villa Medici dà vita al Festival des Cabanes di Villa Medici, la cui prima edizione si svolge da maggio a ottobre 2022 con la presentazione di 4 padiglioni architettonici sostenibili presentati nei suoi giardini.
Sergio Ferroni

Festival des Cabanes di Villa Medici a Roma

Il Festival invita architetti, artisti e ricercatori a occupare gli storici giardini di Villa Medici, al patrimonio arboreo notevole, il cui progetto fu sviluppato da Ferdinando de’ Medici alla fine del XVI secolo.Installazioni effimere, microarchitetture, padiglioni: quattro originali creazioni di "capanne" saranno presenti per tutta l’estate nel cuore dei giardini di Villa Medici, un luogo da cui godere di una delle più belle viste di Roma. I quattro padiglioni sono stati appositamente progettati per il Festival dagli studi francesi di architettura DREAM, KOZ e WALD, oltre che da un gruppo di studenti del Master in Arti Politiche (SPEAP) di Sciences Po e dell’École des Arts Décoratifs.  Esposte all’aperto per cinque mesi, all’interno di una scenografia visiva firmata dal collettivo italiano di architetti orizzontale, queste strutture leggere in legno, spesso proveniente da materiali di riuso, regalano al pubblico una rinnovata esperienza dei giardini eco-responsabili di Villa Medici e invitano a ripensare la questione dell’abitazione sostenibile e modulare.Sabato 25 giugno, la Nuit des Cabanes sarà un momento chiave della stagione con una programmazione ricca di performance artistiche, musicali e culinarie che riunirà artisti e pensatori come la scrittrice e poetessa Deborah Levy; la ricercatrice, scrittrice e borsista di Villa Medici Marielle Macé che dialogherà con Frédérique Aït-Touati, direttrice scientifica del Master in Arti Politiche (SPEAP) di Sciences Po e con il suo fondatore, il filosofo e sociologo Bruno Latour; l’artista Laurent Tixador; la performer Marion Collé; la chef Zuri Camille de Souza, prima vincitrice della nuova residenza culinaria di Villa Medici; il compositore e percussionista Thierry Miroglio, che eseguirà opere composte dai borsisti di Villa Medici Hèctor Parra e Marta Gentilucci; o anche Les Siestes électroniques.  Questo grande evento festivo, artistico e sensoriale sarà l’occasione per abbracciare la dimensione poetica e conviviale della capanna come luogo ospitale e crocevia delle diverse discipline. La sera del 25 giugno sarà inoltre l’occasione per inaugurare l’installazione dello scultore Jean-Marie Appriou presentata nei giardini di Villa Medici.  Dallo scorso anno, i giardini di Villa Medici sono diventati un luogo chiave della programmazione estiva. Dopo l’installazione fotografica dal gusto pop Toiletpaper & Martin Parr nel 2021, quest’anno si inaugura un nuovo format con il Festival des Cabanes di Villa Medici: i giardini rinnovano il loro spirito di ricerca e sperimentazione dove si incontrano giardinieri, architetti, artisti e pensatori.

News correlate
Alessandria, il 25 agosto torna il Festival internazionale dei Templari

Storici e cantanti, scrittori e rievocatori, attori e performers, narratori e musicisti raccontano la storia, il mistero e la leggenda dei famosi frati-cavalieri del Medioevo,ancora presenti nel nostro immaginario collettivo.


“Data-drivencommunication: tra cybersecurity e privacy”

Presentato il nuovo numero di The Corporate Communication Magazine dell’International Corporate Communication Hub


Lorena Cesarini per la parità:In Italia il nero è associato all’immigrato e il Gender Gap nello spettacolo è su ruoli e salari

L’iniziativa organizzata dalla Regione Lazio in occasione della Giornata regionale contro le discriminazioni di genere sul lavoro


Grande successo per la XXI Edizione del Premio Aila "Progetto Donna" a Taormina

Tra i premiati Eleonora Daniele, il Premio Oscar Bobby Moresco, Pamela Villoresi


Forte dei Marmi, al via la nuova stagione di Madeo al Forte tra dinner show e sapori del Mediterraneo

Grande party di apertura all'insegna del glamour, della musica e del dinner show


"La Nouvelle Vague di Raymond Cauchetier" all’ Isola Tiberina

Al via la mostra "La Nouvelle vague di Raymond Cauchetier" all'isola Tiberina, atto d'apertura della manifestazione che si concluderà il 13 Luglio.


Salvamamme: presentazione di Nonna Boutique

Progetto sperimentale pensato per gli anziani in difficoltà


Grande successo de “Il Goal per la Vita”: la squadra degli Avvocati del Foro di Roma vince la coppa del torneo di calcetto promosso da Mida Academy

La sera Gran Gala per festeggiare la giornata evento. Tra gli ospiti: Milena Miconi, Patrizia Mirigliani, Matilde Brandi e Andrea Casta


“Phygital Sustainability Expo®”

Una maratona sulla sostenibilità ricca di innovazione e nuove sfide - 70 Brand, 56 Espositori, 75 Relatori, 16 Multinazionali


Gran successo per la XXI edizione del Premio Aila “Progetto Donna” al Teatro Greco di Taormina

Tra i premiati Eleonora Daniele, il Premio Oscar Bobby Moresco, Pamela Villoresi