Moda e bellezza
Molta affluenza a Milano per la manifestazione internazionale della Profumeria Artistica
Deborah Bettega

ESXENCE 2022 a Milano

Esxence, "The Art Perfumery Event", ha avuto un bel successo l’appuntamento della Profumeria Artistica a livello mondiale, arrivato alla XII edizione dal 15 al 18 giugno 2022 per la prima volta negli spazi di design di MiCo, Milano Convention Centre, cuore pulsante del CityLife District. La manifestazione, vetrina esclusiva della migliore produzione d’autore, ha affrontato nuove sfide e accolto la community internazionale di operatori e appassionati in nome della cultura olfattiva più autentica e ricercata. 

Numerose sono state le novità, a partire dalla grande partecipazione dei brand, più di 260, alcuni dei quali delle new entry, provenienti da Giappone, Australia, Argentina, Ungheria, Hong Kong.  La App di Esxence ha riunito tutte le informazioni utili, quali la mappa dello spazio espositivo, il programma, il calendario dei convegni, la lista dei brand, le news e i comunicati stampa. In più l’originale mostra, realizzata in collaborazione con IFF e allestita all’interno del percorso espositivo, “Fleeting-Scents in Colour”, un estratto dell’esposizione omonima della Pinacoteca Mauritshuis dell’Aia. 

Inoltre il 15 giugno si è tenuta la presentazione ufficiale di IPI – Italian Perfumery Institute, che nasce con l’intento di offrire percorsi di conoscenza, studio e approfondimento per valorizzare la storia della grande tradizione della Profumeria Artistica Italiana. 

Ad Esxence c'erano le case madri, storiche ed emergenti, a rappresentare l’eccellenza della Profumeria Artistica. I brand sono stati selezionati dal Comitato Tecnico, composto da esperti di fama internazionale, in base alla qualità delle proposte e ai criteri distributivi. La manifestazione è così in grado di offrire ai visitatori solo il meglio della produzione d’autore, confermando Milano quale città di riferimento di questo settore. Negli oltre 7000 metri quadri di MiCo, insieme ai Main Brand il pubblico di operatori, distributori, buyer e appassionati ha conosciuto gli Spotlight, le realtà emergenti del settore. La maggior parte di essi (circa il 70%) proveniva dall’estero; questo trend conferma Esxence quale prestigiosa occasione per farsi conoscere nel panorama internazionale. 

Il concept scelto per questa nuova edizione di Esxence è stato “Through The Mirror”, che si traduce in bellezza, unicità, consapevolezza, intimità, coscienza. Lo specchio è stato l’elemento caratterizzante di quest’anno: permette di vedere molteplici facce della realtà e attraverso di esso è possibile esplorare nuovi mondi, come quello della profumeria artistica e dell’arte. Così il profumo è lo specchio della nostra personalità, capace di raccontare il nostro essere più profondo e la nostra essenza. Ma, allo stesso tempo, può riflettere anche la parte più nascosta e misteriosa di noi, un lato non ancora svelato: quello che siamo e quello che vorremmo essere.  

A livello mondiale l’incidenza della Profumeria Artistica sul mercato globale del beauty è ancor al di sotto del 2%, ma la sua incidenza sulla profumeria alcolica è in continuo incremento, toccando punti che in media si aggirano attorno al 10% in molti paesi. Nel nostro mercato, quello che certamente ha la più lunga attività specifica nel settore, ha raggiunto livelli importanti. In Italia, infatti, nel 2021 il volume di fatturato della profumeria d’autore si stima intorno ai 270 milioni di euro, corrispondente al 2,8% del beauty business italiano sul mercato interno, al 14,2% del fatturato del canale profumeria e al 30,6% delle vendite di fragranze. La profumeria “di nicchia” è nel pieno di una radicale e rapida trasformazione, talmente profonda da alterarne il modo stesso con cui la si nomina, si preferisce infatti oggi definirla come profumeria “artistica e di ricerca”. 

“Siamo molto lieti di poter presentare la dodicesima edizione di Esxence, dopo la forzata pausa causata dalla pandemia, - ha affermato Silvio Levi, co-fondatore della manifestazione e Direttore del Centro Studi Essencional - perché darà evidenza della estrema vitalità del settore, testimoniata dalla qualità di un’offerta accuratamente selezionata dal Comitato Tecnico.  Stiamo assistendo ad un vero e proprio Rinascimento per la Profumeria Artistica, con un incremento considerevole dei brand internazionali e italiani che hanno chiesto di partecipare alla manifestazione. In questi ultimi anni si è riportata l’attenzione sull’importanza del senso dell’olfatto e le persone hanno riscoperto il suo fondamentale ruolo nella quotidianità del benessere individuale. Come Centro Studi Essencional abbiamo lavorato insieme ad Esxence per le attività di workshop e di analisi e in questi ultimi mesi abbiamo notato come i consumatori non abbiano ridotto l’uso del profumo, capace di offrire evasione ed emozione, ma abbiano anche sviluppato la voglia di sperimentare, come evidenziato nella nostra indagine diffusa l’anno scorso “Artistic Perfumery and Pandemic”. 

“Ogni anno, grazie a un attento lavoro di ricerca e selezione, siamo in grado di offrire ai nostri visitatori le eccellenze della produzione della profumeria d’autore – ha affermato Maurizio Cavezzali, co-fondatore di Esxence e Amministratore Delegato di Equipe Exibit. “Esxence è l’evento di riferimento a livello mondiale dove si incontrano i più importanti e strategici player del settore, si decidono le tendenze ed esordiscono i brand emergenti più promettenti. Edizione dopo edizione puntiamo a rinnovarci, facendo tesoro delle esperienze passate e analizzando i trend più rappresentativi del futuro. Lo dimostrano le maggiori novità di quest’anno, che abbiamo fortemente voluto: la vocazione internazionale di Esxence che, grazie al supporto di ICE e di altri partner favorirà scambi strategici tra operatori del settore di vari paesi, la mostra “Fleeting-Scents in Colour” e la App a disposizione dei visitatori. Sono sicuro che l’edizione di quest’anno ci porterà grandi soddisfazioni e nuovi stimoli per continuare a crescere”.

EXPERIENCE LAB 

Dentro MiCo si è tenuto Experience Lab, l’appuntamento di riferimento in Italia per l’eccellenza del beauty di nicchia, il primo evento italiano, aperto agli operatori del settore e al pubblico, che mette in connessione brand unici, selezionati in base alla loro eccellenza nella nicchia di riferimento, con gli operatori del settore profumeria e beauty internazionale. 

Giunta alla sua seconda edizione la manifestazione ha guidato i professionisti del settore e i visitatori negli spazi in cui  brand unici, emergenti e all’avanguardia hanno offerto esperienze, scoperte e approfondimenti.  La kermesse vede come protagonisti oltre 60 espositori provenienti da tutto il mondo, che presentano le loro novità in merito a prodotti appartenenti alla categoria skincare, suncare, oral care, make- up, grooming, baby care, bath & body, home beauty, lifestyle e beauty tools.  

La nuova edizione, caratterizzata da un’elevata qualità e da una forte contemporaneità, ha avuto come obiettivo la ricerca delle realtà di nicchia in grado di interpretare le necessità dei consumatori, oggi sempre più informati, evoluti e consapevoli. Durante le giornate di evento, all’interno della sala conferenze ci sono stati workshop e talk con esperti di settore, che hanno arricchito il programma di Experience Lab con importanti contenuti. 

IL CALENDARIO EVENTI DI ESXENCE 

Come ogni anno Esxence prosegue nel suo intento di promozione della cultura olfattiva offrendo al proprio pubblico di professionisti e appassionati un ricco calendario di incontri, tavole rotonde, workshop, presentazioni e percorsi olfattivi, insieme ad esperti internazionali, studiosi e ricercatori, tra cui Michael Edwards, autore di Fragrances of the Word, enciclopedia mondiale delle fragranze e Annick Le Guérer, antropologa, storica ed esperta dei profumi. Gli appuntamenti sono realizzati in collaborazione con Essencional, il Centro Studi per la Profumeria Artistica.  

Il programma si è aperto con l’aggiornamento della web analysis, per monitorare ricerche, conversazioni e keyword sulla profumeria artistica, anche con l’obiettivo di verificare quale sia la percezione dell’identità della profumeria artistica nella mente del consumatore, come si stia modificando nei diversi mercati internazionali e quali siano i trend di questo specifico settore. 

Tra i principali temi degli incontri c'erano: l’analisi e le opportunità di mercati esteri di grande importanza in questo momento come l’Africa e la Cina, il valore del mondo digitale all’interno della profumeria artistica, l’evoluzione del ruolo creativo dei profumieri in una tavola rotonda con 4 tra i nasi più rilevanti a livello mondiale e la sostenibilità come tema centrale della filiera della profumeria artistica. 

Anche per questa XII edizione Esxence conta partner d’eccellenza come Osmothèque, unica ed esclusiva Conservatoria Internazionale dei profumi e Mouillettes & Co., una nota realtà italiana che sviluppa percorsi di formazione e consulenza legati all’olfatto. 

Ogni appuntamento del calendario eventi è stato completamente gratuito e la sala conferenze era aperta al pubblico per tutte le giornate di manifestazione. 

La manifestazione, il cui sito è www.esxence.com,  ringrazia Business France, l’Agenzia Nazionale Francese al servizio dell'internazionalizzazione dell'economia francese che da anni è a fianco di Esxence. 

 Esxence ha il patrocinio di: Regione Lombardia, Comune di Milano e il supporto di: Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e di ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane. 

Sponsor: CFF Creative Flavour Fragrances | Grafiche Edicta | Les Parfumables | 

Partner: Business France 

Content Partner: Osmothèque | Mouillettes & Co. 

Strategic Partner: Essencional 

Il Centro Studi Essencional è stato fondato da Silvio Levi nel 2019 con l’obiettivo di contribuire alla ricerca e allo sviluppo del settore della Profumeria Artistica e come naturale prosecuzione dei workshop di Esxence.  

Nel 2019 il Centro Studi ha presentato “Whispers about Artistic Perfumery” uno studio sulla percezione online della Profumeria Artistica derivato da un'attività di ascolto della rete a livello globale e da un sondaggio condotto all'interno della Comunità di Esxence. 

Nel 2020 ha lanciato il suo sito internet www.essencional.com che pubblica contenuti editoriali originali quali interviste a brand, nasi, protagonisti e approfondimenti sulla profumeria artistica offrendo un servizio di osservatorio di settore, pubblicando articoli provenienti da altri siti e identificati come autorevoli da un board di advisor. La newsletter di Essencional offre settimanalmente il meglio dei contenuti sulla profumeria artistica, destinati a professionisti e ad appassionati.  

Nel 2021 Essencional ha curato alcuni importanti webinar dell’evento digitale Esxence on Air, tra cui “International View on Artistic Perfumery: Focus China, Middle East, USA”, “Artistic Perfumery in the Digital World” e “Artistic Perfumery and Pandemic”. Collabora con Essencional un advisory board di professionisti italiani e internazionali.     

Dal 2019 è partner di Esxence per la definizione del programma di eventi della manifestazione. 

Ora si aspetta Esxcence 2023.

News correlate
Vittorio Camaiani - successo per il premio alla carriera Cna Federmoda

Grande successo per il couturier marchigiano Vittorio Camaiani. Lo stilista venerdì 8 luglio 2022 ha ricevuto il riconoscimento alla carriera da parte della CNA Federmoda Picena.


Rossella Brescia testimonial della Maison di alta gioielleria Il Diamante

Completamente made in Italy, Il Diamante sa unire estetica ed etica


Lux Area Center Artigiani in Mostra il 21 e 22 maggio nella Coffee House di Palazzo Colonna

L'ultimo appuntamento della stagione dell'evento dedicato all'artigianato italiano


Dalla seta alla fibra sintetica, le placemat diventano soft touch

Verrà presentata a Maison et Objet la collezione di tovagliette per la tavola Hands-on della designer Luisa Longo, realizzata con un procedimento innovativo a effetto peach skin feel


Da Valenza agli Emirati Arabi Uniti. Il Diamante al JGT Dubai, il salone mondiale della gioielleria

Il Dubai World Trade Centre fa da cornice alla prima edizione del Jewellery, Gem & Technology che si tiene negli Emirati Arabi Uniti dal 22 al 24 febbraio.


Le “Le Cicatrici Preziose”, performance-evento alla Galleria Plus Arte Puls per Altaroma In Town

Avrà luogo il 3 febbraio alla Galleria Plus Arte Puls di Viale Mazzini 1 a Roma, la performance-evento “Le Cicatrici Preziose”, inserita all’interno degli appuntamenti In Town del calendario della Roma Fashion Week organizzata da Altaroma


L’alta gioielleria piemontese strizza l’occhio alla capitale

Direttamente da Valenza, territorio a forte vocazione orafa, Il Diamante gioielli è protagonista delle notti romane


Lux Area Center- Artigiani in Mostra 11 e 12 dicembre nella Coffee House di Palazzo Colonna

L'ultimo appuntamento dell'anno dedicato all'artigianato italiano


Lux Area Center- Artigiani in Mostra 4 e 5 dicembre e 11 e 12 dicembre nella Coffee House di Palazzo Colonna

Artigianato, moda, creazioni natalizie per uno shopping esclusivo


Il Diamante gioielli - Per la prima volta l'alta gioielleria piemontese sfila alla Torino Fashion Week

Conosciuto e apprezzato dalla clientela fidelizzata per la creatività, lo stile e la qualità indiscussa delle creazioni, il brand valenzano Il Diamante ha conquistato anche la Torino Fashion Week che lo ha scelto come special guest