Cinema e teatro
Il Sesso degli Angeli incassa più di 350.000 mila euro in pochi giorni.
Deborah Bettega

Leonardo Pieraccioni firma l'ennesimo suo film come regista e attore: "Il sesso degli angeli" uscito il 21 aprile in 470 sale in tutta Italia.

Protagonista femminile è Sabrina Ferrilli e Marcello Fonte che sostiene il personaggio interpretato da Pieraccioni, ovvero il parroco Don Simone della Chiesa di san Lorenzo a Firenze frequentata prevalentemente da donne anziane. Il problema è che questa chiesa ha bisogno di manutenzioni e restauro, i soldi mancano, come fare? Tutto appare complicato finchè non vi è la morte dello zio di Simone che lascia una notevole eredità. Da una brutta notizia come la dipartita dell'anziano zio Waldemaro (Massimo Cecchini) si crea l'aspettativa di risolvere tanti problemi con le entrate finanziarie che l'attività del defunto parente potrebbe dare. Don Simone non sa di cosa tratta "l'azienda" finchè non raggiunge fisicamente, insieme al sagrestano Giacinto (Marcello Fonte), la villa a Lugano in Svizzera. Un' inimmaginabile sorpresa l'attende e prima di capire quale sia la vera attività dello zio si creano una serie di equivoci e interrogativi che mantengono vivo l'interesse dello spettatore. 

Una volta scoperta la verità scorrono una serie di dubbi e perplessità sul da farsi fino a perdere quasi totalmente la speranza di poter gestire "l'impresa" dello zio. Tuttavia, proprio quando sembra non esserci via d'uscita, fatalità vuole che l'incontro furtuito di Don Simone con un'anziana coppia involontariamente gli dia la soluzione al dilemma che lo affligge.

La commedia è scorrevole e allegra senza particolari momenti ironici o battute memorabili, tuttavia tra un sorriso e una riflessione, la storia lascia intravvedere che nella realtà ci può essere una soluzione anche ai problemi più complicati se il destino o in questo caso Dio lo vuole. 

 

News correlate
Futuro Festival, festival internazionale di danza - Teatro Brancaccio

Futuro Festival è un meltingpot di culture, un crocevia di sguardi, un collettore di stili eterogenei, un luogo di contaminazioni fra diversi linguaggi, tra passato e presente con uno sguardo al futuro.


Il film su Elvis Presley in testa al box-office

Domina la classifica in Italia e non solo il film distribuito in tutto il mondo


Al via il Festival Teatrale di Borgio Verezzi

PipaMar srl e La Bilancia Soc. Coop presentano “Il Sequestro” di Fran Nortes per la Regia Rosario Lisma


“Anna Cappelli” - Tragicommedia di Annibale Ruccello

Storia di un’impiegata nella Latina degli anni Sessanta interpretata dall’attrice Giada Prandi per la regia di Renato Chiocca


Al via la 6a edizione del Festival Cinema d’ iDEA

Cinema d’IDEA: Interviene dall’Iran la regista Azadeh Bizargiti


Cinema d’IDEA: Una serata dedicata al cinema del reale con Giovanna Taviani e Silvana Costa

Si apre il 28 giugno la seconda parte della 6° edizione del Festival Cinema d’ iDEA – International Women’s Film Festival


Esce nelle sale SANREMO, il film sloveno candidato agli Oscar 2022

Arriva in sala dal 23 giugno il film sloveno che racconta l’amore attraverso una relazione tra una coppia di anziani affetti dal morbo di Alzheimer: Sanremo.


Arena Milano Est dal 13 giugno al 29 settembre

Musica, comicità, cinema e non solo ogni sera


Brancaccio Musical Academy  - Accademia di Drama e Musical Theatre festeggia il terzo anno di vita

Come per tutte le cose più belle, arriva il momento anche per il “Brancaccio Musical Academy BMA” di iniziare a tirare le somme dei momenti e delle esperienze di questi primi due anni, mentre si accinge a varcare la soglia del terzo.


Elisa Forte al Teatro Petrolini in \"Modern Love #4 - Non ci posso credere\" di F. Proietti

Una commedia imprevedibile, divertente, originale che vi accompagnerà con un ritmo frenetico in giro per una Napoli che ammicca alla Loren e fa respirare l’aria beffarda del Sud.