Enogastronomia
Nella suggestiva cornice del Ristorante 1930 dell’albergo andrà infatti in scena un innovativo spettacolo multisensoriale, che coinvolge l’ospite a tutto tondo, con immagini, suoni e sapori
Sergio Ferroni

L'Aleph Rome Hotel, Curio Collection by Hilton, elegante proprietà nel cuore di Roma a pochi passi dalle leggendarie Piazza di Spagna, Fontana di Trevi e Villa Borghese presenta in anteprima assoluta per l’Italia una nuova entusiasmante esperienza di entertainment: Le Petit Chef. Nella suggestiva cornice del Ristorante 1930 dell’albergo andrà infatti in scena un innovativo spettacolo multisensoriale, che coinvolge l’ospite a tutto tondo, con immagini, suoni e sapori e che vede come protagonista il più “piccolo” chef del mondo.  I tavoli del ristorante sono il palcoscenico di questo spettacolo immersivo, creato nel 2015 dal collettivo artistico Skullmapping.  Con l’utilizzo della tecnica del videomapping e della realtà aumentata gli ospiti vedranno svolgersi davanti ai loro occhi le avventure del piccolo chef, che in una proiezione avvincente e entusiasmante attraversa mille avventure e si cimenta a preparare i piatti delle sue ricette tra mille imprevisti e buffe disavventure. Grazie a questa tecnica di proiezione 3D il tavolo si trasforma in un display dinamico sul quale si visualizzano le mille storie del nostro piccolissimo personaggio. Una volta ultimata la proiezione si passa dall’esperienza virtuale a quella sensoriale; i camerieri serviranno ai commensali il medesimo piatto che Le Petit Chef ha preparato nel cartoon, che sarà uguale a quello virtuale. Il tutto si ripete per il numero delle portate previste dal menu. L’esperienza, che gode già di un grande successo in Europa e in oriente approda finalmente per la prima volta in Italia all’Aleph Rome Hotel, e sarà disponibile a partire dal 28 Aprile 2022, dal giovedì alla domenica.  Le Petit Chef si cimenterà nella preparazione di menu differenti, che potranno essere scelti dagli ospiti:

“Le Grand Chef” e “Le Petit Chef classic”, due menù da cinque portate che comprendono portate sia di carne che di pesce, “Le Petit Chef Vegetarian”, anch’esso con cinque portate e immancabile il menù dedicato ai più piccoli “Junior Chef”, con pietanze pensate per i loro gusti.  Una proposta variegata, pensata per una serata da trascorrere in allegria in famiglia o con gli amici, nell’elegante cornice dell’Aleph Rome Hotel.

I MENU:

LE GRAND CHEF - EUR 150.00 a persona

- Burrata di Andria con crumble salato gelatina al pomodoro, datterini rossi, gialli confit e misticanza

- Zuppetta di molluschi e crostacei con il suo guazzetto e patate

- Risotto con astice, caviale Oscietra, crema di salicornia e lime

- Filetto di manzo al punto rosa con variazione di ortaggi, verdure e salsa al vino rosso

- Sformatino al cioccolato fondente con gelato alla vaniglia

LE PETIT CHEF CLASSIC - EUR 110.00 a persona

- Burrata di Andria con crumble salato gelatina al pomodoro, datterini rossi, gialli confit e misticanza

- Zuppetta di molluschi e crostacei con il suo guazzetto e patate

- Ravioloni ripieni di ricotta e agrumi con salsa all’astice

- Saltinbocca alla romana con salsa alla salvia e verdure grigliate

- Sformatino al cioccolato fondente con gelato alla vaniglia

LE PETIT CHEF VEGETARIAN - EUR 85.00 a persona

- Burrata di Andria con crumble salato gelatina al pomodoro, datterini rossi, gialli confit e misticanza

- Zuppa di pomodoro e sfoglie di pane croccante ai semi misti

- Gnocchi di patate in salsa tartufata e Parmigiano Reggiano

- Millefoglie di melanzane e scamorza

- Sformatino al cioccolato fondente con gelato alla vaniglia

JUNIOR CHEF - EUR 55.00 a persona

- Caprese di mozzarella di bufala e basilico

- Zuppa di pomodoro e sfoglie di pane croccante

- Gnocchi di patate in salsa tartufata e Parmigiano Reggiano

- Pollo grigliato con patate al rosmarino

- Sformatino al cioccolato fondente con gelato alla vaniglia

News correlate
TORNA IL BUCO – RISTORANTE TOSCANO DAL 1901

Un angolo di Toscana nel cuore della capitale da 121 anni


Da  Fico non solo il bar ma anche il ristorante guidato dallo Chef Massimo Baroni!

In Via della Pace, a due passi da Piazza Navona, il ristorante dello storico Bar del Fico conquista con una cucina concreta e moderna in un’accogliente serra retrò.


Grande successo a Roma per il progetto “Le Radici del Gusto”

Roma, Food: presentato il progetto "Le Radici del Gusto", arte ed enogastronomia del Lazio. Madrina della serata Denny Mendez


The Wine District – Molto più di un sorso di vino

Al via presso Micro Arti Visive di Roma, la prima edizione di The Wine District, evento che celebra il vino e la sua forte connessione con le arti.


Cipolla Bianca di Margherita Igp e Pecorino Romano Dop s’incontrano a Roma

Ad accogliere i due Consorzi di tutela è stato l’attore Lino Banfi


La sostenibilità delle aziende del settore agroalimentare: il primo Global Summit

Convegno a Villa Necchi a Milano organizzato da Gambero Rosso: esperienze e strategie di sostenibilità con 25 relatori a confronto


Grana Padano Dop: Cia, marchio esemplare sui mercati e per sostenibilità

L’intervento del nuovo presidente nazionale Fini all’Assemblea del Consorzio Tutela. Prima uscita pubblica dalla proclamazione


Olio Santo, il gusto "Hot" dello Street Food pugliese

Ricca di sapori e di profumi , la cucina pugliese è rinomata per la sua speciale genuinità


BEST WINE STARS 2022

Molta affluenza per la terza edizione il 14 e 15 al Palazzo del Ghiaccio a Milano


My Selection2022: dopo 78 milioni di panini venduti McDonald’s conferma il successo della collaborazione con Consorzi di tutela, OrigIn Italia, Qualivita e JoeBastianich

McDonald’s rafforza gli investimenti sulle filiere DOP e IGP e sul comparto agroalimentare italiano: +20% rispetto al 2020