Nobilitas
L’approcciarsi dell’arrivo di Kate e William alle isole Bahamas, ci fornisce lo spunto per illustrare 4 esperienze a stretto contatto con la comunità locale, sulle tracce dell’esperienza di viaggio stessa del Duca e della Duchessa di Cambridge
Sergio Ferroni

'Taste of Bahamas', esperienze con i locali sulle tracce di Kate e William

Dal 24 al 26 marzo la coppia reale visiterà le Bahamas, quale destinazione inclusa nel Royal Tour of the Caribbean, il viaggio - organizzato in occasione del Giubileo di Platino della Regina - delle comunità che ancora fanno parte del Commonwealth. Canti e balli, eventi culturali, tra cui una vivace parata Junkanoo, fanno da sfondo all’approdo dei Duchi di Cambridge nelle isole bahamensi: esperienze di stretto contatto con i locali che possono essere facilmente replicate per un viaggio all’insegna di atmosfere autentiche.

Coral Vita – Grand Bahama

Solo un anno fa, questo centro di ricerca e formazione, vinceva l'Earthshot Prize del Duca di Cambridge, per i suoi sforzi in materia di sostenibilità: Coral Vita crea allevamenti di coralli ad alta tecnologia che incorporano metodi innovativi per ripristinare le barriere coralline nel modo più efficace possibile. Il team collabora con i principali istituti marini: con l’ausilio di tecniche all’avanguardia coltiva coralli fino a 50 volte più velocemente, aumentando al contempo la loro resilienza contro il riscaldamento e l'acidificazione degli oceani che minacciano la loro sopravvivenza. I coralli vengono quindi ripiantati nelle barriere coralline impoverite, riportandole in vita. info: https://www.atlantisbahamas.com/things-to-do/aquaventure-water-park

Tutta l’allegria sincera del Junkanoo – Nassau e Out islands

Più che un evento culturale, il Junkanoo è un’istituzione: colorato e vibrante, il Junkanoo Festival si svolge a Nassau ogni anno tra Santo Stefano e Capodanno. Unico nel suo genere, è il cuore e l'anima delle Bahamas: la preparazione dei costumi avviene con mesi di anticipo, la trepidazione per la sfilata sale fino a esplodere in canti gioiosi, percussioni vivaci su tamburi di pelle di capra, corni e campanacci.  Se la vostra visita alle Bahamas non coincide con il periodo natalizio e non riuscite ad assistere al festival, potete visitare l'Educulture Junkanoo Museum a Nassau oppure partecipare ad altri festival sulle isole, dal Goombay Summer Festival a giugno alle numerose sfilate di Junkanoo durante il periodo festivo.  La più grande celebrazione di Junkanoo si svolge in Bay Street, nel centro di Nassau, ma si possono trovare delle celebrazioni in tutte le 16 isole.  info: https://www.bahamas.com/events/junkanoo

Lady Di e il campo di ananas - Eleuthera

Anche se il nome può trarre in inganno, qui non parliamo della principessa Diana, ma di Diane Thompson che coltiva ananas da quando è arrivata a Eleuthera nel 1974. Ananas speciali, dolci, tanto da meritarsi l’appellativo di ‘pani di zucchero’: il segreto sta nel ricco terreno argilloso dell’isola e non a caso, il frutto è proprio il prodotto più tipico di Eleuthera.

Lady Di, come viene affettuosamente chiamata dagli abitanti dell’isola, lavora per mantenere viva la tradizione della coltivazione dell’ananas da quasi 40 anni, incoraggiando le giovani generazioni a coltivare il delizioso frutto.  I tour nelle piantagioni di Lady Di sono un modo perfetto per approfondire la vita tipica sull'isola, nonché un'opportunità per assaggiare queste delizie direttamente dal produttore. info: https://www.bahamas.com/experiences/ladydi-eleuthera

People-to-People: immersione nei costumi locali a Nassau ed Eleuthera

L'esperienza People-to- People accoppia viaggiatori curiosi con volontari locali in 10 diverse isole con l'obiettivo di offrire ai visitatori un assaggio autentico delle Bahamas e un legame più profondo con i residenti dell'isola. Ambasciatrice del programma People-to-People è anche Lady Di che, come altri ambasciatori del resto, spesso ospita cene nella sua casa alla quale partecipano anche membri della famiglia, amici e vicini – un momento di condivisione di abitudini, usi e piatti tipici caraibici a base di pesce fritto, conch e ‘johnny cake’!  Il programma è gratuito e i visitatori vengono abbinati agli ambasciatori People-to- People in base a una serie di criteri, tra cui età, occupazione, hobby e interessi. info:  https://www.bahamas.com/experiences/people-to-people-experience-nassau

News correlate
A Palazzo Tittoni di Manziana la grande festa di Massimo Bomba

Duchi e dame, la festa a palazzo è da favola


La Versilia, un amore da premio Nobel

Il marchese Emilio della Fontanazza presenta “Guglielmo Marconi e la Versilia, un premio Nobel e la sua famiglia”


Intervista al Presidente del Consiglio Araldico Italiano – Istituto M.se Vittorio Spreti

Il duca Don Francesco Alfredo Maria Mariano ci parlerà in questa intervista della fondazione del Consiglio Araldico Italiano e del suo corpus di cui fanno parte le scienze sussidiarie della storia.


Brindisi (Nobili) per le creazioni galattiche

Daniela Monaci presenta la sua mostra “Cosmogonia” accompagnata dalle poesie di Sonia Gentili al Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese


A Palazzo Ferrajoli si fa un salto indietro nel tempo

Un evento mondano svoltosi all’insegna dell’eleganza, della raffinatezza e del buon gusto, anche gastronomico


Roberto Bilotti Ruggi d’Aragona - Frammenti di Bellezza

In viaggio dentro le collezioni d’arte e i palazzi storici ristrutturati da Roberto Bilotti Ruggi d’Aragona, che ha recentemente concesso in esposizione un arazzo di Raffaello in mostra fra Palazzo Abatellis, Castello Ursino di Catania e Palma di Montechi


A Trevignano tra nobiltà romana e note.

La nobiltà romana si dà appuntamento sulle colline antistanti Trevignano.


V Convegno di Studi di Diritto Nobiliare “La Nobiltà Cittadina e di Funzione”

Venerdì 7 ottobre,si è svolta presso la sala Protomoteca del Campidoglio il V Convegno di studi di Diritto Nobiliare "la Nobiltà Cittadina e di Funzione" promosso dall'Istituto Internazionale di Diritto Nobiliare di Viareggio, anfitrione e organizzatore d